OZoz: libri on line GRATIS!

Village Voice: La Voce del Villaggio!

Scelti per voi, per condividere l'emozione di un libro.

Pubblicato il 03 Oct 2007

Il noir di Quadruppani è di quelli impegnati, che sanno parlare delle tematiche sociali, come la convivenza multirazziale nei quartieri metropolitani, le distinzioni di classe, la lotta dell'uomo comune contro il sistema corrotto, la vita di provincia che nasconde il suo lato oscuro sotto un'apparenza di tranquillità, senza dimenticare il gusto dell'intreccio e la necessità di suspence e colpi di scena.
Come scrive Camilleri nella prefazione, è inutile cercare di raccontarlo perchè si perderebbe il gusto di scoprire pagina dopo pagina la sapienza narrativa di questo autore di razza che vive fra l'Italia e la Francia, e che mostra di sapere molte cose del Bel Paese.
Magistrali sono le descrizioni della Sicilia con le sue granite di mandorle e i bagli a picco sul mare, ma anche i riferimenti alle connivenze fra mafia e stato, e i richiami a figure di spicco della Prima Repubblica: con pochi tratti e piccoli dettagli riesce a ricostruire intere atmosfere.
Simpatico poi trovare citato il nome dello stesso Camilleri nel romanzo, autore che Quadruppani traduce in Francia per una collana pubblicata da Metailié dedicata al noir italiano.
Ma è soprattuto con i personaggi che Quadruppani sfodera la sua carta vincente, quella che gli fa vincere la partita con il lettore: come resistere a un eroe che ha rinunciato a rincorrere i falsi valori della società moderna, un perdente che non smette di condurre la sua personale lotta di resistenza senza perdere il suo esprit, il gusto dell'ironia esercitata come arma?  
Un noir sul potere oscuro che trama efferati delitti dietro le quinte di un mondo che decisamente non va nel verso giusto. 


Serge Quadruppani -  In fondo agli occhi del gatto - Marsilio


Pubblicato il 24 Sep 2007

E' in uscita da Rizzoli il nuovo romanzo di Michael Chabon. Duplice  premessa: e se fosse stata l'Alaska a diventare dopo la seconda guerra mondiale la nuova terra promessa del popolo ebreo? E se fosse arrivato il Messia che tutti aspettavano? Nel frattempo nella stravagante "Alyeska" di Chabon, dove si parla un po' yiddish e un po' eschimese, l'agente Meyer Landsman deve risolvere l'omicidio di un campione di scacchi eroinomane. Fantapolitica a tinte nere dalla penna geniale e un po' folle dello scrittore americano.


Michael Chabon - Il sindacato dei poliziotti yiddish - Rizzoli


Pubblicato il 20 Sep 2007

Domani, 21 settembre, è il compleanno di Stephen King (alcuni dicono sia il suo sessantesimo). In attesa che arrivi il 4 dicembre per poter avere tra le mani  il romanzo Blaze, possiamo ingannare il tempo leggendo gli intramontabili capolavori (da Carrie a It, da Shining a Misery, da Cujo a La zona morta) che lo hanno consacrato "re del brivido".
Nomen omen.


Pubblicato il 18 Sep 2007

E' in arrivo da Einaudi L'uomo dei cerchi blu, uno dei primi libri della Vargas, giallista francese di successo. Uscito in Francia negli anni novanta, dovremo aspettare il 25 settembre per poter leggere la prima avventura del Commissario Adamsberg e degli uomini del 13esimo arrondissement.
Da mesi una mano sconosciuta disegna col gesso sui marciapiedi parigini grandi cerchi blu. Un misterioso crescendo che porterà infine il suo bagaglio di morte.




Fred Vargas - L'uomo dei cerchi blu - Einaudi


Si apre oggi l'undicesima edizione del Festivaletteratura di Mantova.
Molti gli ospiti, fra nomi famosi e autori emergenti, che vedremo impegnati fino al 9 settembre in un turbinio di eventi, letture e incontri.
Per esempio interverrà Chuck Palahniuk che ha appena pubblicato la sua ultima fatica Rabbia: biografia orale di Buster Casey.
In ordine sparso: Milena Agus, finalista al Campiello con Mal di pietre, Luciano Canfora e Tom Holland che parleranno della guerra infinita fra Oriente e Occidente sin dai tempi dei greci e dei persiani, Cristina Comencini, Jonathan Coe, Neil Gaiman, Vikram Chandra che pare sia il nuovo Dostoevskij indiano...
Ci sarà un percorso dedicato allo scrittore Primo Levi in occasione del ventennale della sua scomparsa e un incontro per ricordare Luigi Meneghello da poco scomparso.
Si terranno inoltre una serie di workshop per produrre dal vivo nuove voci africane su Wikipedia. Letteratura e arte saranno i temi, con l'obiettivo di arricchire la nota enciclopedia virtuale.
Passeggiate nella natura con David Grossman, autore di Vedi alla voce: amore, Il libro della grammatica interiore e Che tu sia per me il coltello.
Dulcis in fundo, è stato istituito uno Sportello di pronto soccorso grammaticale in collaborazione con l'Accademia della Crusca, aperto per un’ora al giorno, dove alcuni esperti
risponderanno a dubbi, malesseri e curiosità relativi alla lingua italiana.

Il programma, le date e gli orari degli incontri con gli autori, sono sul sito www.festivaletteratura.it


Pubblicato il 04 Sep 2007

Chuck Palahniuk è tornato. Se Cavie ci aveva fatto temere che la sua penna si fosse inceppata e La scimmia pensa, la scimmia fa era un insieme di scritti alcuni geniali, altri un po' meno, ecco finalmente una bella storia in puro stile palahniukiano. Buster Casey è un ragazzo in fuga nella grande città dove insieme a un gruppo di giovani inquieti si dà al Party Crashing, una sorta di autoscontro con vere auto. Una notte durante una di queste folli corse, Buster perde la vita. Sarà dopo la sua morte che parenti, amici, nemici, renderanno la loro testimonianza su questo misterioso personaggio, sulla sua esistenza forse malvagia o forse no, sulla sua natura di serial killer. Forse.

Chuck Palahniuk -  Rabbia: biografia orale di Buster Casey - Mondadori


Nuova uscita per l'autore americano. Un collage di bizzarri, strampalati, eccentrici racconti e scritti vari firmati Tom Robbins.
Per gli aficionados.



Tom Robbins -  Le anatre selvatiche volano al contrario - Baldini Castoldi Dalai


<< Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 Successiva >>