Parole per Comunicare 2004 (scadenza 31/05/04)

Data 18/4/2004 22:33:51 | Argomento: Concorsi Scaduti: bandi e premiati

GRATUITO
4a Edizione del Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa
Parole per Comunicare 2004

L’Amministrazione Comunale di Grassano e l’Associazione Finisterre in collaborazione con l’A.Ge di Grassano, il Centro di cultura e tradizioni popolari "Ernesto De Martino" di Ferrandina, l'Associazione "Magna Grecia Lucana" di Torino, la Delegazione Finisterre di Campi Bisenzio con il patrocinio della Provincia di Matera bandiscono la 4a Edizione del Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa "Parole per comunicare".
Regolamento

1. La partecipazione al concorso letterario è gratuita e non ha limiti di età. Si concorre solo con opere inedite.

2. Il concorso si articola in tre sezioni a tema libero: Narrativa in lingua italiana; Poesia in lingua italiana; Poesia in lingua dialettale; e nella sezione a tema predefinito "QualeAmore", dove concorrono testi di prosa e poesia che hanno per tema "l'amore in tutte la sue variazioni e inclinazioni".

3. Tutti gli elaborati presentati devono essere dattiloscritti. Si può partecipare ad una sola sezione del concorso con un’opera per autore. I lavori letterari in prosa che concorrono nella sezione "Narrativa" o a "QualeAmore" non devono superare le cinque cartelle dattiloscritte.

4. Le poesie che concorrono nelle apposite sezioni non devono superare le due cartelle dattiloscritte. Inoltre le poesie in "lingua dialettale" devono essere accompagnate da una traduzione in lingua italiana del testo e possono essere corredate (a discrezione dell'autore) di una registrazione audio che sappia trasmettere la musicalità dell'idioma dialettale in cui è scritta.
I dattiloscritti e le registrazioni non saranno restituiti.

5. Gli elaborati dovranno essere redatti, su foglio A4, in quattro copie e riportare nell’intestazione il titolo dell’opera e la sezione per la quale concorrono.
Su un foglio separato dovranno essere indicati nuovamente il titolo dell’opera e i seguenti dati anagrafici dell'autore: nome, cognome, data di nascita, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale email.

6. Le opere dovranno pervenire, entro e non oltre, il 31 Maggio 2004 per posta ordinaria alla: Segreteria del Concorso "Parole per Comunicare", c/o Comune di Grassano, Piazza Arcangelo Il Vento, 75014 Grassano (Matera).

7. Una giuria qualificata valuterà le opere pervenute, nominerà i vincitori e segnalerà gli elaborati "meritevoli di pubblicazione" che saranno premiati nel corso di una manifestazione pubblica che avrà luogo a Grassano (prov. di Matera) il 28 Agosto 2004.

I primi classificati di ogni sezione saranno premiati con un’opera d'arte appositamente realizzata, inoltre qualora vogliano partecipare alla premiazione, se non residenti in Basilicata, usufruiranno di un soggiorno gratuito in una struttura ricettiva della zona.

Agli autori delle opere segnalate come "meritevoli di pubblicazione" sarà rilasciato un diploma di partecipazione. L’elenco dei vincitori sarà reso noto a mezzo stampa e pubblicato nel sito web del concorso.

8. La Segreteria organizzativa si riserva di pubblicare entro due anni i testi inviati, premiati e non, senza obbligo di remunerazione, ma con l'obbligo di indicare chiaramente l'autore; la proprietà letteraria rimane sempre e comunque dell'autore.

9. Ai sensi della legge 31.12.96, n. 675 "Tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali" la Segreteria organizzativa dichiara che il trattamento dei dati dei partecipanti al concorso è finalizzato unicamente alla gestione del premio perciò con l'invio dei materiali letterari i partecipanti al concorso acconsentono al trattamento dei loro dati personali.

10. La partecipazione al concorso implica l'accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito internet all’indirizzo http://it.geocities.com/parolepercomunicare/index.htm oppure contattare la Segreteria del Concorso, telefonicamente allo 0835.527678 (dal martedì al giovedì, dalle ore 10.00 alle 12.00) o via e-mail all'indirizzo parolepercomunicare@libero.it



Questa notizia proviene da OzBlogOz
http://www.ozoz.it/ozblogoz

L'indirizzo di questa notizia è:
http://www.ozoz.it/ozblogoz/modules/news/article.php?storyid=747