Apnea

Data 28/4/2010 9:47:31 | Argomento: Letture Incrociate - Poesie

rintocchi celati da muri di vetro
scandiscono istanti di tempo trascorso
fra uomini esangui farciti di boria
sospeso a mezz'aria con ruote nel culo
la pancia incastrata, la schiena deforme
in attesa di un urlo o di un botto improvviso

uno scroscio deciso trasforma il contesto
in acquario al rovescio, di pesci in apnea
con poco da dirmi, da darmi

giunge e mi scuote d'un passero
l'ultimo gesto
annaspa fuor d'aria e s'infrange
tra un raggio rifratto
e il suo nido distrutto



Questa notizia proviene da OzBlogOz
http://www.ozoz.it/ozblogoz

L'indirizzo di questa notizia :
http://www.ozoz.it/ozblogoz/modules/news/article.php?storyid=4066