Versi Distillati (scadenza 30/07/05)

Data 15/7/2005 10:50:00 | Argomento: concorsi scaduti

Gratuito
La partecipazione al Premio, indetto dall'A.D.I.D. (Associazione Degustatori Italiani Grappa e Distillati), si articola come segue:

Sezione A: poesia italiana inedita sul tema aperto “La grappa: territorio, cultura e delizia”.
Si partecipa inviando una poesia mai premiata o segnalata in altri concorsi, di non oltre 40 versi, in lingua italiana.
Possono partecipare poeti di ogni nazionalità e di ogni età.
Sezione B: poesia dialettale italiana inedita sul tema aperto “La grappa: territorio, cultura e delizia”.
Si partecipa inviando una poesia mai premiata o segnalata in altri concorsi, di non oltre 40 versi, in uno dei dialetti italiani. E’ obbligatoria la traduzione in lingua italiana a fronte ed è necessario specificare di quale dialetto si tratti.
Possono partecipare poeti di ogni nazionalità e di ogni età.

TESTO - L’elaborato deve essere dattiloscritto ed inviato in cinque copie anonime (non è previsto l’uso di uno pseudonimo). Una sesta copia sarà chiusa in una busta - da inviare insieme - e conterrà nome, cognome, indirizzo completo, numero di telefono e firma che autorizzi alla trattazione dei dati personali, garantisca la paternità dell’opera, autorizzi l’eventuale pubblicazione della poesia e dichiari la piena accettazione del presente bando.

SPEDIZIONE - I plichi dovranno pervenire entro e non oltre il 30 luglio 2005 per posta prioritaria a: Segreteria del Premio “Versi Distillati”, presso sede A.D.I.D., via Vittorio Arici, 40/A, 25134 Brescia.
Gli elaborati inviati non saranno restituiti. Non saranno presi in considerazione gli invii non in regola con il presente bando.

La partecipazione al Premio non prevede il pagamento di una tassa di lettura.

DIRITTI D’AUTORE - Gli Autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione della poesia, senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli Autori, per ogni altra ulteriore pubblicazione.

PREMIAZIONE - Le decisioni della Giuria non saranno rese note prima della cerimonia di premiazione, prevista per le ore 16.00 di sabato 1 ottobre 2005 presso il Teatro Sancarlino di Brescia.
Tutti i poeti partecipanti sono invitati ad intervenire alla cerimonia di premiazione.
Saranno contattati in tempo utile i partecipanti le cui poesie sono state insignite di un riconoscimento.
I premi (targhe e coppe istituzionali) assegnati alle poesie dovranno essere ritirati personalmente dai poeti interessati. E’ prevista la possibilità di delega scritta ad un sostituto che dovrà comunque essere presente alla cerimonia di premiazione.
L’operato della Giuria è, sotto tutti i punti di vista, incontestabile, insindacabile e inappellabile.

PUBBLICAZIONE - L’organizzazione si riserva la facoltà di pubblicare l’antologia delle opere selezionate dai Giurati.

INFORMATIVA - La partecipazione al concorso è implicita autorizzazione all’utilizzo dei dati personali dei concorrenti ai soli fini del concorso medesimo, nel rispetto della Legge 675/1996 da parte dell’Ente promotore.
La partecipazione al Premio presuppone l’accettazione della pubblicazione in ogni sua forma; implica altresì la piena accettazione del presente bando.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria del Premio allo 030-2304919 in orario d’ufficio, oppure al 339-7517844.



Questa notizia proviene da OzBlogOz
http://www.ozoz.it/ozblogoz

L'indirizzo di questa notizia è:
http://www.ozoz.it/ozblogoz/modules/news/article.php?storyid=2022