logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Letture Incrociate - Poesie : Dal basso
Inviato da lozero il 25/4/2004 10:54:17 (1620 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Poesie

non mi capisci.
tu
e ancora una volta
a emarginarti
ora
Sono io

diventa un po' tuo.
forse
e il disagio
con il peso che ha per me
dalla mia prospettiva
a modo mio
Ti faccio vedere il mondo

per una volta.
prendendomi gioco di te
mi dà la forza di ridere
distacco
guardato con sufficienza
sfruttato
Ma l'abitudine a essere calpestato

dal basso.
a vivere la mia vita
proprio come faccio fatica io
si fa fatica
partendo dal basso
Leggendo al contrario




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Lupa
Inviato: 25/4/2004 17:25  Aggiornato: 25/4/2004 17:25
Quite a regular
Iscritto: 15/2/2004
Da:
Inviati: 139
 Re: Dal basso
salvifica funzione una parole alle vittimismi facili senza affida che vero e originale poeta un sia tu che credo e capito ho ti invece io.

Lupa
lozero
Inviato: 25/4/2004 17:35  Aggiornato: 25/4/2004 17:36
Just popping in
Iscritto: 26/3/2004
Da: Pescara
Inviati: 50
 Re: Dal basso
emarginati degli occhi gli
occhi LORO i con NOI guardare a provato ho quale il con esperimento piccolo un è effetti In
Lupa Grazie
solaris
Inviato: 25/4/2004 17:46  Aggiornato: 25/4/2004 17:46
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 4/4/2004
Da: Alcadia
Inviati: 2416
 Re: Dal basso
il rischio della poesia è quello di caricarsi di parole non chiare e in cui non è lo spirito, quella della lirica e del ritmo, ma la testa, del rigore e della forma, che deve trovare un senso.

Allora ti dico: alla lettura i tuoi versi mi sono sembrati puliti, sfrontati, vividi.
Alla riflessione mi sono chiesto chi ha scritto, detto queste parole. Quella bocca non mi è sembrata riconoscibile.
Nella risposta al commento di Lupa..si parla di noi e di loro. Non so.

Rimane l'energia dei versi e la loro cascata vigorosa.

E un mio pensiero che ti offro: Cioran sosteneva che l'autoemarginazione, quella del barbone per intenderci, fosse l'unica forma di rivoluzione possibile.

A.
lozero
Inviato: 25/4/2004 17:57  Aggiornato: 25/4/2004 17:57
Just popping in
Iscritto: 26/3/2004
Da: Pescara
Inviati: 50
 Re: Dal basso
Perfettamente d'accordo con te per quanto riguarda il discorso dell'autoemarginazione e del suo diventare "rivoluzione".
Purtroppo non esiste solo l'autoemarginazione. Ci sono individui che cercano l'integrazione invano. Si aggrappano a qualunque cosa pur di riuscire a "ESSERE".
I risultati, spesso, li conosciamo.
solaris
Inviato: 25/4/2004 18:07  Aggiornato: 25/4/2004 18:07
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 4/4/2004
Da: Alcadia
Inviati: 2416
 Re: Dal basso
continuo a sentire qualcosa che non va in questo guardare NOI con i LORO occhi.

Credi sia così? Così semplice?

Il discorso che fai fila, ma ho l'impressione fili troppo.
Come se lo spostamento di prospettiva che fai fosse un po' preconfezionato.
Sei sicuro di avere guardato, aver provato a guardare coi loro occhi?
E di non aver riciclato ciò che vedi, sei abituato a vedere tu di loro, per assumerne una prospettiva stereotipata?

oh, forse mi sbaglio e sembrerò antipatico, dio mio. Ma si fa per rendersi utili.

ciao!

A.
matemati
Inviato: 25/4/2004 19:06  Aggiornato: 25/4/2004 19:13
Home away from home
Iscritto: 13/1/2004
Da: Firenze
Inviati: 1790
 Re: Dal basso
cose queste adoro come ragazzi ,scherzo bello che ma Lo0 ah ah

! verso primo-ultimo 'nell esplicito così essere dovevi non me secondo xò

(oh scusa se rido, ho capito che il soggetto è serissimo, ma apprezzo il tuo spirito nell'affrontarlo)
cristina
Inviato: 25/4/2004 20:35  Aggiornato: 25/4/2004 21:22
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 29/2/2004
Da: Giulianova (TE)
Inviati: 198
 Re: Dal basso
FIGAAAATAAA!! Non avevo letto i commenti precedenti e la shout mi ha portato sulla giusta strada! (Thanks to: mate)

E se prima mi era piaciuta per la ricercatezza e per l'"originalità" degli enjambement, ora è proprio una figata assoluta.
E' ancora più bella non tanto per l'idea, quanto per la PULIZIA del suono che riesci a dare ugualmente. Mi hai proprio entusiasmato.

E mò chi ci va piùa dormire?
fiorderica
Inviato: 25/4/2004 21:59  Aggiornato: 25/4/2004 21:59
Vincitore I OzTorneoZen
Iscritto: 8/1/2004
Da:
Inviati: 879
 Re: Dal basso
Forma molto originale rispetto ad un contenuto
ben noto: l'emarginazione, qualunque essa sia; da chiunque venga provata; non importa dove né perché.
Modalità espressiva molto stimolante. Sottolinea non solo il disagio dell'emarginato ma anche l'acuto desiderio che altri provino il medesimo di sagio affinché ne comprendano la portata!
Complimenti !!
erica
arzy
Inviato: 25/4/2004 22:24  Aggiornato: 25/4/2004 22:24
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 10/12/2003
Da: Piacenza
Inviati: 1917
 Re: Dal basso
vorrei invitarti a casa mia, invitarti in cucina dove, sulla porta, fà bella mostra di sè un orologio al contrario dove quando leggi le 4 e 05 sono in realtà le 7 e 55 ovvero le 8 meno 5

per questo, dopo l'attimo di stupore, con un sorriso ho svelato l'arcano

facile, ero facilitato
Principe
Inviato: 29/4/2004 14:07  Aggiornato: 30/4/2004 12:11
Just can't stay away
Iscritto: 14/11/2003
Da: La Svizzera Verde
Inviati: 305
 Re: Dal basso
SPETTACOLO

Grande impostazione, fila che è na meraviglia... e poi alla fine... al contrario...

Colpisce così tanto la forma che quasi ci si dimentica cosa si legge... a livello di contenuti molto forte... forse anche troppo

questa poesia è viva... un mio grande idolo avrebbe detto.. "HA I LUPI DENTRO"

Se la poesia si riducesse alla forma e al contenuto sarebbe una bella poesia...
...ma le emozioni che trasmette la fanno diventare una GRANDE poesia... BRAVO BRAVO
Autie76
Inviato: 1/5/2004 8:40  Aggiornato: 1/5/2004 8:40
L'iscritto più vecchio di OZoz
Iscritto: 18/8/2003
Da: Far West
Inviati: 600
 Re: Dal basso
Bella la rivoluzione contraria che anima la poesia: risulta ben scritta.
Il tema dell'emarginazione imporrebbe altre considerazioni: è un discorso ampio.
L'emarginato è vittima che emargina dai propri affetti il carnefice: emarginato ed emarginante.
Divisione contro unione, contrasto contro armonia.
Val sempre la pena di amare.
Gabraz
Inviato: 3/5/2004 14:20  Aggiornato: 3/5/2004 14:20
Just can't stay away
Iscritto: 27/2/2004
Da: Venezia
Inviati: 285
 Re: Dal basso
complimenti lozero!
mi è piaciuta assai la tua poesia, sia per il tema trattato (tema a me molto caro), sia per la particolare tecnica con cui l'hai resa.
interessante lo scontro emarginato/nn emarginato, dove i ruoli sembrano per un attimo capovolgersi, forse per far trasparire l'effettiva realtà, o forse per creare un po' di confusione.
la tua poesia fa riflettere, e credo sia una cosa non da poco!

gabraz
xamav
Inviato: 4/5/2004 16:19  Aggiornato: 4/5/2004 16:19
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 6/11/2003
Da: Pescara - Roma
Inviati: 1328
 Re: Dal basso
Bella...appena finita di leggerla sono andato subito a ritroso come del resto tu stesso suggerisci nell'ultimo verso.
E' un suggerimento voluto? Io l'ho preso come tale e a parte l'idea ho gradito molto il fatto che sia partendo dall'alto che dal basso ha il suo significato non fine a sè stesso.

Non scrivo altro, ma ti dico che come poeta ti apprezzo maggiormente.

Massimo.
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti130129
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 47 utente(i) online (6 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 47

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 1
Ieri: 30
Totale: 5812
Ultimi: YvonneMont

Utenti Online:
Ospiti : 47
Membri : 0
Totale: 47
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it