logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Evoè : Il più maledetto dei maledetti
Inviato da ozoz il 6/4/2003 15:47:37 (5541 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Evoè


Molti sono convinti che sarà il caso editoriale dell'anno. Sto parlando di Dante Virgili. Chi era costui? vi chiederete. E non a torto, perché è praticamente uno sconosciuto. Finora.
Dante Virgili, scomparso qualche anno fa, è noto a quei pochi che chi era lo sanno, come l'unico romanziere dichiaratamente nazista della letteratura italiana. E' stato l'autore di due libri, uno, La distruzione, pubblicato nel 1970 da Mondadori dopo molte esitazioni, un romanzo per molti versi sconvolgente ma che all'epoca fu accolto dalla più gelida e totale indifferenza; e l'altro, Il metodo della sopravvivenza, del 1991, rimasto inedito perché sempre Mondadori stavolta non ne volle sapere di pubblicarlo.

Virgili, pare, era uno scrittore dotato di un talento potente e visionario, ma era anche un pazzo duro, un mostro dalle idee abominevoli, per qualcuno addirittura un'incarnazione del male assoluto. Uno in confronto al quale Céline era il buon samaritano. Sentite cosa scrisse nel suo parere di lettura su La distruzione Inìsero Cremaschi: "Non è un nihilista, ma un hitleriano che vede tuttora il nazismo come igiene del mondo. Il tutto con citazioni, puntuali, di Hitler, Himmler, Goering, Nietzsche, De Sade." E Il metodo della sopravvivenza (che contiene tra l'altro una pagina allucinante in cui viene prefigurato l'attacco suicida alle torri gemelle di New York) sembra fosse anche peggio.
Ora questo scrittore maledetto e inquietante viene riscoperto attraverso due iniziative editoriali. La prima è I demoni (Pequod), una sorta di noir apocalittico scritto a sei mani da Michele Monina, Giuseppe Genna e Ferruccio Parazzoli, che ambisce nientemeno che a "rifare" l'omonimo capolavoro di Dostoevskij e di cui Virgili è uno dei personaggi. L'altra, Cronaca della fine (di prossima uscita per Marsilio), è la ricostruzione della vicenda umana ed editoriale di Virgili, firmata da Antonio Franchini, editor e scrittore, che è anche colui che nel 1991 decise di non pubblicare Il metodo della sopravvivenza.

di Jacopo De Michelis, curatore della collana Marsilio Black




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti42102649
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 28 utente(i) online (4 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 28

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 42
Ieri: 183
Totale: 6329
Ultimi: CassandraT

Utenti Online:
Ospiti : 28
Membri : 0
Totale: 28
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it