logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Concorsi Letterari : Il Racconto nel Cassetto - Premio Città di Villaricca (scadenza 31/01/2018)
Inviato da AssoAli il 19/11/2017 15:54:57 (471 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Concorsi Letterari

Quota di partecipazione
CONCORSO INTERNAZIONALE PER TALENTI EMERGENTI
IL RACCONTO NEL CASSETTO
XV EDIZIONE – ANNO 2017/18

L’onlus Associazione Libera Italiana (ALI), con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla via Antonio Genovesi n. 5, (www.assoali.it - info@assoali.it - Tel/Fax 081.5066684) e la casa editrice “Cento Autori”, con sede in Villaricca, alla via Antonio Genovesi n. 5, (www.centoautori.it - info@centoautori.it - Tel/Fax 081.5066684), indicono la XV edizione del concorso internazionale per talenti emergenti “Il Racconto nel Cassetto”. Il concorso ha come principale finalità il rilancio sociale e culturale dell’area a Nord di Napoli - e di Villaricca, in particolare - attraverso la conoscenza e la promozione del suo patrimonio artistico, monumentale e intellettuale.

Le due sezioni in cui si articola il concorso – Premio città di Villaricca (letteratura) e Premio di giornalismo sportivo “Antonio Ghirelli” (giornalismo) – ne sintetizzano lo spirito.

IL RACCONTO NEL CASSETTO – PREMIO CITTÀ DI VILLARICCA
- REGOLAMENTO -
Il “Premio Città di Villaricca”, ha come obiettivo l’incentivazione dell’Arte dello scrivere, favorendo gli autori meritevoli che non hanno ancora conosciuto la notorietà presso il grande pubblico. È aperto a tutti (scrittori esordienti e non) e non pone limiti d’età per i partecipanti (anche i minorenni possono iscriversi).
Il Premio è articolato in 2 sottosezioni:
- Racconti
- Fiabe e storie per bambini

Modalità di partecipazione

Art. 1 - Le opere iscritte al Concorso dovranno essere inedite. Ovvero mai pubblicate sia in forma cartacea che digitale (e-book o web), pena l’esclusione



Art. 2 - Sono ammesse solo opere scritte in lingua italiana

Art. 3 - Non sono ammessi elaborati di lunghezza inferiore alle 4.800 battute e superiori alle 40.000, spazi bianchi compresi. È prevista una tolleranza del ± 10 per cento. La stampa dell’opera deve avvenire utilizzando una sola facciata del foglio. Ovvero, lasciando il retro della pagina bianco

Per partecipare al concorso è necessario far pervenire:
- n. 2 copie dell’opera in formato cartaceo. Su entrambe le copie sarà indicato il titolo e la sezione per la quale l’elaborato partecipa (es. IL RACCONTO NEL CASSETTO – PREMIO CITTÀ DI VILLARICCA – (Racconti), oppure (Fiabe e storie per bambini). Una sola delle copie recherà i dati anagrafici e i recapiti (domiciliari e telefonici). Sarà interesse del concorrente fornire un recapito e-mail, allo scopo di essere avvertito dell’avvenuta ricezione del plico e della regolarità dell’iscrizione;
- una sinossi del lavoro, di lunghezza non superiore alle 2000/2500 battute (spazi inclusi);
- una breve biografia dell’autore, indicando la fonte da cui ha avuto notizia del Concorso (passaparola, articolo di giornale, radio, tv; Google o altro motore di ricerca, sito o notiziario web), eventuali precedenti partecipazioni allo stesso Concorso (con indicazione del titolo dell'opera e, possibilmente, dell'anno di partecipazione);
- ricevuta dell’avvenuto pagamento di Euro 20,00 (venti) per diritti di segreteria. Ovvero di Euro 10,00 per ciascuna opera successiva alla prima, se il concorrente partecipa con più lavori;
- Il pagamento può essere effettuato a mezzo bollettino postale sul ccp numero 57563710 oppure a mezzo Bonifico bancario (IBAN: IT57C0100588600000000007032) entrambi intestati a: Associazione Libera Italiana onlus, via Antonio Genovesi n. 5 – 80010 Villaricca. Sulla causale sarà riportata la dicitura: Concorso internazionale per
Talenti emergenti “Il Racconto nel Cassetto - Premio città di Villaricca” - XV Edizione;



- Agli autori che hanno partecipato ad almeno una precedente edizione del Concorso è riconosciuta una riduzione del 50% dei costi di iscrizione, pari a Euro 10,00 (dieci).

Art. 4 - I lavori dovranno pervenire (o essere spediti) entro e non oltre le ore 24 del
31 gennaio 2018 al seguente indirizzo:

ASSOCIAZIONE LIBERA ITALIANA onlus (ALI) CONCORSO INTERNAZIONALE PER TALENTI EMERGENTI “IL RACCONTO NEL CASSETTO” – XV EDIZIONE
via Antonio Genovesi n. 5 – 80010 VILLARICCA (Napoli)

Art. 5 - Le opere pervenute saranno sottoposte, in una prima fase, al vaglio di una giuria popolare che selezionerà sei lavori: tre per la sottosezione “Racconti”, tre per quella riservata alle “Fiabe e storie per bambini”. Le opere finaliste saranno, in ultima fase, valutate da una giuria tecnica, composta da giornalisti, scrittori e specialisti del settore. Sarà quest’ultima giuria a stabilire, in maniera inappellabile, l’ordine dei vincitori del Concorso, sia per la sottosezione “Racconti”, che per quella “Fiabe e Storie per Bambini”. Entrambe le giurie esamineranno solo opere anonime, ovvero prive del nome dell’autore

Art. 6 - I sei concorrenti finalisti saranno informati della decisione della giuria entro e non oltre la prima decade di maggio. Comunque prima della conferenza stampa di presentazione della XV edizione del “Concorso internazionale per talenti emergenti ‘Il Racconto nel Cassetto’” in programma la terza settimana di maggio 2018 (indicativamente, venerdì 18 maggio)

Art. 7 – La proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi avverrà nel corso della Serata di Gala in programma a fine maggio (indicativamente, venerdì 25 maggio 2018), in una struttura alberghiera di Villaricca. Qualora nella rosa dei vincitori dovesse risultare un minorenne, lo stesso dovrà essere accompagnato da un genitore o da una persona da esso delegata per il ritiro del premio



Art. 8 - I sei finalisti saranno ospiti dell’ALI e della casa editrice Cento Autori, che metterà a loro disposizione una camera singola, presso una struttura alberghiera del territorio, per la durata di due giorni. Eventuali accompagnatori soggiorneranno a proprie spese

Art. 9 - I vincitori non potranno delegare terzi al ritiro del premio in denaro. In caso di rinuncia o di altri impedimenti, anche per cause non dipendenti dalla propria volontà, il premio non sarà assegnato

Art. 10 - Il materiale inviato non verrà restituito

Montepremi

Art. 11 - Il montepremi del concorso letterario è di Euro 10.000 (diecimila), di cui:
- Euro 6.000 (seimila) per la sottosezione “Racconti”
- Euro 4.000 (quattromila) per la sottosezione “Fiabe e storie per bambini”

Per la sottosezione “Racconti” i premi sono così ripartiti:
- Euro 3.000 (tremila) al concorrente primo classificato;
- Euro 2.000 (duemila) al concorrente secondo classificato;
- Euro 1.000 (mille) al concorrente terzo classificato

Per la sottosezione “ Fiabe e storie per bambini” i premi sono così ripartiti:
- Euro 2.000 (duemila) al concorrente primo classificato;
- Euro 1.200 (milleduecento) al concorrente secondo classificato;
- Euro 800 (ottocento) al concorrente terzo classificato

Art. 12 - In caso di mancata assegnazione dei premi, l’ALI si riserva di deciderne la
destinazione
Pubblicazione e diritti d’autore
Art. 13 - La casa Editrice Cento Autori, a suo insindacabile giudizio, provvederà alla pubblicazione in formato cartaceo o elettronico (ebook) delle opere finaliste




Art. 14 - I vincitori del concorso cederanno a titolo gratuito i diritti d’autore alla onlus ALI, che si farà carico delle spese di stampa e di distribuzione di un’antologia contenente le opere vincitrici. I concorrenti non vincitori non hanno alcun obbligo di cessione a titolo gratuito dei diritti d’autore

Informativa ex Art 13 del D.lg. 196/2003 sulla tutela dei dati personali - I partecipanti al concorso internazionale per Talenti Emergenti “Il Racconto nel Cassetto” autorizzano la segreteria dell’Associazione Libera Italiana onlus (ALI) e la srl Cento Autori al trattamento dei dati personali, al fine di permettere il corretto svolgimento delle diverse fasi di selezione del concorso stesso; nonché per tenere costantemente informati i partecipanti al concorso circa le attività culturali ed editoriali della casa editrice Cento Autori e della onlus ALI. Responsabile del trattamento dei dati personali è il presidente dell’Associazione Libera Italiana onlus (ALI), dott. Pietro Valente.




IL RACCONTO NEL CASSETTO – PREMIO DI GIORNALISMO SPORTIVO
“ANTONIO GHIRELLI”

Il “Premio di giornalismo sportivo ‘Antonio Ghirelli’”, promosso in partnership con l’Ordine nazionale dei Giornalisti, l’Ordine dei Giornalisti della Campania, l’Unione Stampa Sportiva (USSI), l’USSI-Gruppo Napoletano “Felice Scandone”, la sede RAI di Napoli, ha come obiettivo la promozione dei valori dello sport dentro e fuori i luoghi che ospitano manifestazioni sportive, attraverso la testimonianza, sempre attuale, di colui che è stato uno dei più significativi esempi di umanità, professionalità e coerenza del giornalismo italiano.

Il Premio consiste in una borsa di studio del valore di Euro 1.000 (mille), riservata a uno studente di una delle scuole di giornalismo riconosciuta dall’Ordine nazionale dei Giornalisti, che nel corso del precedente Anno Accademico si è distinto per la particolare propensione e sensibilità nell’affrontare tematiche legate al mondo dello sport e dell’informazione sportiva.



Il curriculum di dodici studenti (uno per ciascuna scuola), iscritti al:
• Master Biennale di Giornalismo Università di Bari
• Master Biennale in Giornalismo dell’Università di Bologna
• Master Biennale di I livello in Giornalismo a Stampa, Radiotelevisivo e Multimediale Università Cattolica Sacro Cuore di Milano
• Master Biennale di I livello in Giornalismo Libera Università di Lingue e
Comunicazione “IULM” di Milano
• Master Biennale della Scuola di Giornalismo Walter Tobagi dell’Università
degli Studi di Milano
• Master Biennale di I livello in Giornalismo dell’Università Suor Orsola
Benincasa di Napoli
• Centro Italiano di Studi Superiori per la Formazione e l’Aggiornamento in
Giornalismo Radiotelevisivo di Perugia
• Master Biennale in Giornalismo Università LUMSA di Roma
• Scuola Superiore di Giornalismo “Massimo Baldini” dell’Università LUISS di
Roma
• Scuola di Giornalismo Post Laurea dell’Università di Salerno
• Master Biennale di Giornalismo Università di Torino
• Istituto per la Formazione al Giornalismo di Urbino
sarà sottoposto all’insindacabile giudizio di una giuria tecnica composta da un rappresentante dell’Ordine dei Giornalisti e dell’Unione Stampa Sportiva (USSI), da un delegato del direttore della sede RAI di Napoli e dai direttori (o loro delegati) delle principali testate sportive italiane.
La consegna del Premio avverrà nel corso della Serata di Gala, in programma per fine maggio (indicativamente, venerdì 25 maggio 2018) in una struttura




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
News011
Iscritti304
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 36 utente(i) online (4 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 36

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 3
Ieri: 0
Totale: 5346
Ultimi: TessaGaten

Utenti Online:
Ospiti : 36
Membri : 0
Totale: 36
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it