logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Pagina « 1 2 3 (4)
Letture Incrociate - Racconti : Un uomo di parola
Inviato da Jack88 il 27/5/2013 16:43:31 (1830 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Racconti


Quarta fermata

Il momento in cui mi sono emozionato di più stando con te, Vera, è stato quando mi hai detto di non lasciare il teatro. Vedevi in me degli occhi lucenti, espressivi. “Continua, non fermarti. Prova emozioni e tenta di condividerle. Non tutti sono in grado di farlo, ma tu si”. Quando, ogni tanto, mi ritrovo deluso sotto le coperte del mio letto, ripenso a queste parole scandite con un italiano gitano, alla fiducia che quel tuo sguardo balcanico aveva riposto in me. Si, Vera, continuerò a recitare, anche solo per me stesso.
Il nostro paesello era spuntato dietro una fitta nebbia degna di esser contemplata dalla migliore poesia di Pascoli. Dovevamo scendere ma non volevamo lasciarci. Io ti dissi di darmi il tuo indirizzo, il tuo numero di telefono o qualunque cosa potesse essere utile a rintracciarti nel tuo paese lontano. Improvvisando un foglio di carta, scrivesti con cura poggiandoti sulle ginocchia. Scesi dall’autobus, ti salutai con un arrivederci. Entrato a casa, mi resi conto che il tremore del bus in corsa aveva avuto il sopravvento sulle tue mani stanche, l’indirizzo era incomprensibile. Non avrei potuto più scriverti.
Ora sono qui, sull’uscio della porta meccanica, pronto a scendere. Quest’incontro con Lui, d’una bellezza senza fiato, è stato molto importante per me, Vera. Mi ha fatto capire che la parola ha dei limiti insormontabili. In tante situazioni cercare la parola appare come camminare scalzi su pezzi di vetro fingendo di non farsi male. I nodi più interni, quelli legati all’anima, non si comunicano in alcun modo. Ci sono delle cose che sono impercettibili, delle sensazioni talmente sfuggenti che la parola cerca di inseguire ma che perde subito, come un bimbo inesperto che vuole catturare una farfalla ma non può far altro che arrendersi ad ammirarla, nel suo movimento fuggevole e perpetuo.
Ingannevole e limitata parola, mi abbondoni proprio quando ho più bisogno di te. Devo cambiare dunque opinione? No, la parola appartiene al ricordo. È quella compagna di sventure nel momento in cui si vuol riparare a qualcosa, ci aiuta a sedimentare il passato, a renderlo vivo ed immobile, a ricostruire tutto nuovo e un po' diverso.
Quarta fermata. Sono fuori, di nuovo in mezzo alla pioggia. Amica mia, vorrei tanto sapere cosa stai facendo in questo momento, dove sei, a cosa pensi. Provo ad immaginare? Ti vedo seduta su una poltrona rossa, squillante. Hai un po’ freddo, metti uno scialle di lana sulle spalle. Non leggi, ti stancherebbe. Però ricordi, non so cosa. Forse uno spettacolo andato male, o quello in cui ti sei emozionata di più, oppure riporti alla mente l’odore acre di polvere del palcoscenico, luogo magico che ha accolto migliaia di volti tesi e di mani pulsanti. Intanto, scandendo le dita delle mani su un Notturno di Chopin, guardi un quadro appeso sul muro di fronte a te. Forse una copia di monsieur Monet. Un campo fiorito o uno stagno invernale.
Ovunque tu sia, sappi che qui, in questa città splendida che mi vede come un estraneo, c’è un piccolo ragazzo che ti pensa, ti ha affidato i suoi pensieri, ti ha raccontato un incontro intenso e non t’ha dimenticata.

Con tanto affetto
Francesco




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
Pagina « 1 2 3 (4)
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti6336655
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 23 utente(i) online (2 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 23

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 63
Ieri: 183
Totale: 6340
Ultimi: Tayla94F61

Utenti Online:
Ospiti : 23
Membri : 0
Totale: 23
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it