logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Letture Incrociate - Poesie : Oggi sono una rosa
Inviato da smoje il 24/3/2009 18:28:45 (1319 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Poesie

Oggi sono una rosa.
Con le spine nel fianco,
il cuore impigliato
tra i rami.

ed il vento. Che cerca
di portarmi via




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Panzer
Inviato: 25/3/2009 14:02  Aggiornato: 25/3/2009 14:02
Home away from home
Iscritto: 5/1/2009
Da: Bologna e dintorni
Inviati: 960
 Re: Oggi sono una rosa
Ciao smò.
Tutto qui? nel senso, non è che ci manca qualcosa?
ed il vento. Che cerca
di portarmi via...
mancherebbero altri due versi per dare un senso compiuto al tutto. Non pensi?
smoje
Inviato: 26/3/2009 8:20  Aggiornato: 26/3/2009 8:20
Autore dell'anno 2008
Iscritto: 19/4/2005
Da: L'Aquila
Inviati: 648
 Re: Oggi sono una rosa
eheheh, no carissimo, è proprio così.
tutto qui
(ma ti assicuro che dentro di me non è poco, è un continuo rosicchiare, sono dubbi, sono scelte, sono pezzetti di felicità come un piccolo fiume che scorre, ma anche gli argini rosi)
e poi, cosa mancherebbe? due versi? è interessante, mi piacerebbe mi spiegassi (se ne hai tempo e voglia) quale sarebbe il senso, e quale il tutto.
ora però ti confesso una cosa. c'è una seconda poesia (se così si può definire) che è distinta, ma che completa questa. ed è lunga...meno della metà
grazie, pà
Panzer
Inviato: 26/3/2009 8:46  Aggiornato: 26/3/2009 8:48
Home away from home
Iscritto: 5/1/2009
Da: Bologna e dintorni
Inviati: 960
 Re: Oggi sono una rosa
Mah, sento che ci sia qualcosa di inespresso, di interrotto a metà... probabilmente con la seconda poesia che come tu dici completa questa, forse riuscirò a dare un senso al tutto.

Ciao smò e grazie per il carissimo.
suncity
Inviato: 26/3/2009 15:11  Aggiornato: 26/3/2009 15:11
Quite a regular
Iscritto: 24/7/2007
Da: Terni
Inviati: 122
 Re: Oggi sono una rosa
Con le spine nel fianco mi sembra una frase che vuole indicare sofferenza perchè hai le spine nel fianco, ma in realtà la rosa ci convive con le sue spine nel fianco, così mentre ti leggevo commentavo il tuo scritto con il mio ragazzo, poi lui mi ha fatto notare che forse intendevi che le spine fanno da scudo in modo che nessuno si possa avvicinare, a questo aggiungerei che ne deriva una sofferenza da solitudine autoindotta, o addirittura una solitudine che deriva da un cuore impigliato tra i rami di un qualche amore che non si scorda. La rosa che è simbolo di bellezza, impigliata, incastrata soffocata da qualcosa che non la fa emergere. Il vento è la vita che scorre a prescindere dai nostri desideri, con la piega che ha deciso di prendere senza nemmeno chiederci niente, una vita che cerca di disimpigliare, ma non è abbastanza soddisfacente da riuscirci.


Beh questo mi hai fatto pensare ora come al solito ti dico: chissà se ho visto giusto? Sinceramente non mi importerà se mi dirai che in realtà volevi dire esattamente l'opposto di quello che ci ho letto io, la mia lettura è questa.

Ciao Smo'.......
smoje
Inviato: 27/3/2009 15:53  Aggiornato: 27/3/2009 15:53
Autore dell'anno 2008
Iscritto: 19/4/2005
Da: L'Aquila
Inviati: 648
 Re: Oggi sono una rosa
panz, il fatto è che a me sembra piuttosto chiara, fors'anche banale.
è nata perchè mi è tornata in mente la meravigliosa copertina che avevo appena scelto ("rosa meditativa" di dalì), dopo un litigio con la mia smoja.
ero seduto in un parco sotto casa e mi sentivo "bello e fragile", appunto una rosa, con i soliti dubbi, piccoli problemi, ecc (le spine che una rosa ha lungo i fianchi e un uomo "nel" fianco).
la voglia (illusoria?) di lasciare tutto, responsabilità, lavoro, monogamia, orari, luoghi consueti, ecc, la voglia di essere portati via da lì dal vento. e contemporaneamente il sapere che è difficile, che spesso sono soltanto parole (o pensieri), che ci sono troppi ostacoli (i rami) a impedire questo volo.
sun, caspita, cominciamo a muoverci su lunghezze d'onda simili; l'immagine delle spine come scudo ce l'avevo un po' dentro ma non era molto definita... grazie
il_corvo
Inviato: 27/3/2009 16:32  Aggiornato: 27/3/2009 16:32
Home away from home
Iscritto: 30/11/2004
Da: Carpi (mo)
Inviati: 949
 Re: Oggi sono una rosa


... in effetti Smo' è, forse, più suggestiva la spiegazione di Suncity che la poesia in sè.



(Sto scherzando naturalmente)

Veramente bravo. (non mi convince granchè la punteggiatura e la spaziatura, ma è una quisquilia)

Ciaoooo
Panzer
Inviato: 27/3/2009 17:05  Aggiornato: 27/3/2009 17:07
Home away from home
Iscritto: 5/1/2009
Da: Bologna e dintorni
Inviati: 960
 Re: Oggi sono una rosa
Smò, guarda che io ho detto che mi sembrava inespressa non incomprensibile.
Quei 6 versi mi facevano capire che c'era molto altro dopo quelli; dell'altro che tu avevi omesso.
suncity
Inviato: 27/3/2009 18:00  Aggiornato: 27/3/2009 18:00
Quite a regular
Iscritto: 24/7/2007
Da: Terni
Inviati: 122
 Re: Oggi sono una rosa
Toh.... Guarda chi si rivede il Corvaccio, ciao Corvaccio quanto tempo...

Smo' ti dico la verità l'ho interpretata così perché è quello che provo in questi giorni in cui non posso dedicarmi a quello che amo perché sono costretta a studiare dalla mattina alla sera e mi rifugio in un'ostinata solitudine anche quando sto con gli altri, e un bel vento che mi portasse via lo desidero come si desidera il sole dopo l'inverno (sole che non potrò godermi in questa primavera), però sono contenta di aver colto nel segno e di averti dato uno spunto in più.


Però per finire ti devo dire una cosina.......
Io toglierei il punto dopo "rami" senza scambiarlo con una virgola lo toglierei e basta.

La seconda parte di cui hai parlato mi incuriosisce... Diccela no? La metti qui nei commenti....................
il_corvo
Inviato: 30/3/2009 7:54  Aggiornato: 30/3/2009 7:54
Home away from home
Iscritto: 30/11/2004
Da: Carpi (mo)
Inviati: 949
 Re: Oggi sono una rosa
Ciao Sun.



Ben ritrovata!
smoje
Inviato: 30/3/2009 10:27  Aggiornato: 30/3/2009 10:27
Autore dell'anno 2008
Iscritto: 19/4/2005
Da: L'Aquila
Inviati: 648
 Re: Oggi sono una rosa
ma tu guarda se le mie poesie devono essere la scusa per scambi di tenerezze...
no sun, sai che uso molto poco la punteggiatura, ma il punto dopo "rami" ce lo voglio. non vorrei che poi sembrasse che il cuore resti impigliato tra i rami ed il vento. anche se poi FORSE è proprio quello che succede. ma per farti capire quanto io non sia normale, questo FORSE viene esplicitato, nella mia mente bacata, dalla lettera minuscola di "ed" che essendo minuscola non si stacca eccessivamente dal precedente concetto. Ecco l'altro testo che in teoria dovrebbe completare il precedente, ma trattandosi sempre della stessa mente...



LA TELA DEL SOLE

Tu domani sarai
il sereno.
E il mio corpo, bagnato,
resterà
MicheleSpi
Inviato: 2/4/2009 11:54  Aggiornato: 2/4/2009 11:54
Just can't stay away
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 252
 Re: Oggi sono una rosa
Ciao Smoje,

ho letto la tua poesia circa una settimana fa facendomi un " giro " su ozoz;

è capitato nei giorni successivi che l'immagine del cuore impigliato tra i rami e mosso dal vento più volte mi sia balzata alla mente, così, da sola;

infatti l'immagine che hai creato è semplice, e proprio per questo forte, incisiva.

Il senso si offre all'interpretazione restando legato alla similitudine e all'immagine creata,
come un invito a guardarci da un'altra angolazione.

La punteggiatura, come hai detto, è sciolta dalle regole e legata all'esigenza di dare delle pause al momento giusto quasi a preannunciare l'entrata in scena di un nuovo elemento ( il vento ad esempio ), quasi come diverse fotografie di una stessa scena; devo dire che mi piace questo modo di usare la punteggiatura, mi sembra utile sia a te che al lettore. Potrei dare un'iterpretazione della mancanza del punto finale ( cosa che mi sembra utilizzi anche in altre tue poesie ) ma te lo chiedo a te; è una scelta collegata al significato o soltanto formale, di stile?

Inoltre è breve , essenziale, diretta; che dire, mi è proprio piaciuta.

Alla prossima.
suncity
Inviato: 4/4/2009 11:18  Aggiornato: 4/4/2009 11:18
Quite a regular
Iscritto: 24/7/2007
Da: Terni
Inviati: 122
 Re: Oggi sono una rosa
Non ti lamentare Smoje, almeno a te qualcuno commenta, anche solo per scambiarsi smancerie, io sono rimasta a secco....

La seconda parte è affascinante, ma FORSE è troppo slegata dalla prima, chi è che sarà il sereno domani?
suncity
Inviato: 6/4/2009 8:09  Aggiornato: 6/4/2009 8:09
Quite a regular
Iscritto: 24/7/2007
Da: Terni
Inviati: 122
 Re: Oggi sono una rosa
Ciao Smo' spero tutto bene...
satine85
Inviato: 6/4/2009 11:27  Aggiornato: 6/4/2009 11:27
Not too shy to talk
Iscritto: 5/10/2006
Da: Campobasso/Potenza
Inviati: 94
 Re: Oggi sono una rosa
Spero anche io che tu stia bene. Sun mi ha preceduto ma anch'io ti avevo pensato
northernrock
Inviato: 6/4/2009 17:54  Aggiornato: 6/4/2009 17:54
Just popping in
Iscritto: 26/1/2009
Da:
Inviati: 18
 Re: Oggi sono una rosa
Smoje, ci conosciamo appena ma spero veramente vada tutto bene, sono esperienze traumatiche e che segnano per molto tempo.
Fatti sentire se, come e appena potrai...
MicheleSpi
Inviato: 6/4/2009 20:43  Aggiornato: 6/4/2009 20:43
Just can't stay away
Iscritto: 5/9/2006
Da:
Inviati: 252
 Re: Oggi sono una rosa
Mi unisco agli altri, spero che tu stia bene.
arzy
Inviato: 12/4/2009 0:01  Aggiornato: 12/4/2009 0:01
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 10/12/2003
Da: Piacenza
Inviati: 1917
 Re: Oggi sono una rosa
Ciao Smoje, ho letto nell'altro post che stai bene, ne sono felice, ero preoccupato per te, per i tuoi cari. Trovo intensa la tua poesia ma, letta post terremoto assume un senso trascendente, diventa davvero straordinaria. So che,come spieghi, ha tutti altri riferimenti ma lespiegazioni le ho lette dopo mentre ho avuto la fortuna di leggere la poesia solo oggi, qualche ora dopo aver letto che stai bene. Per questo mi distacco dal giudizio degli altri (di panzer in particolare) e dico che l'ho trovata ... emozionante. Ti rivelo: avevo pensato di pubblicarti nel mio blog, di pubblicare una tua poesia annunciando in questo giorno speciale (Pasqua) che ci sei, che nel tuo caso, nel caso dei tuoi cari la vita continua. Invece di una poesia qualunque ho trovato questa così la pubblicazione in questo giorno nel mio blog di questa poesia assume significati di grande profondità. Spero mi perdonerai il "furto" che, sia chiaro, vuole essere un abbraccio a te e a tutto l'Abruzzo.

smoje
Inviato: 12/4/2009 14:33  Aggiornato: 12/4/2009 14:33
Autore dell'anno 2008
Iscritto: 19/4/2005
Da: L'Aquila
Inviati: 648
 Re: Oggi sono una rosa
non ti perdono
ti ringrazio infinitamente
Jack_Meda
Inviato: 12/4/2009 15:50  Aggiornato: 12/4/2009 15:50
Just popping in
Iscritto: 12/4/2009
Da: Paruzzaro (no)
Inviati: 2
 Re: Oggi sono una rosa
penso anke io... oppure potresti aggiungere qualcosa in fondo che richiami quel vento
Merlinomago
Inviato: 18/6/2009 6:57  Aggiornato: 18/6/2009 6:57
Just popping in
Iscritto: 18/6/2009
Da:
Inviati: 2
 Re: Oggi sono una rosa
L'istantanea di uno stato d'animo, la descrizione di una momentanea debolezza e la voglia di abbandonarsi all'irrazionale sono contenuti tutti in questi pochi significativi versi.
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti619202
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 58 utente(i) online (5 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 58

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 6
Ieri: 26
Totale: 5682
Ultimi: IsiahThorn

Utenti Online:
Ospiti : 58
Membri : 0
Totale: 58
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it