logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Concorsi Scaduti: bandi e premiati : Concorso Letterario Nazionale Cesare De Lollis (scadenza 15/02/04)
Inviato da She-OZoz il 29/12/2003 0:00:23 (5972 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Concorsi Scaduti: bandi e premiati

IL COMUNE DICASALINCONTRADA BANDISCE IL CONCORSO LETTERARIO "CESARE DE LOLLIS" per ricordare l'insigne scrittore, critico, storico colombiano, filologo, dialettologo nato a Casalincontrada il 13 settembre 1863.

REGOLAMENTO

Art. 1. - Possono partecipare cittadini residenti in Italia o all'estero con opere in lingua italiana.

Sezione A- Poesia inedita
A questa sezione si partecipa inviando, entro e non oltre il 15 febbraio 2004, al seguente indirizzo: Premio de Lollis - Associazione Culturale Sannio Silvestre (tf. 0871-348890) -Via Ovidio 25 - Chieti, una poesia inedita a tema libero in 3 copie, ciascuna delle quali recante nome, cognome, età, indirizzo completo, numero di telefono, e-mail dell'Autore ed un contributo per tassa di lettura di Euro 15.
Sezione B- Narrativa edita in volume
Si concorre a questa sezione inviando, entro e non oltre il 15 febbraio 2004, 6 copie di un libro di narrativa (romanzo o raccolta di racconti) direttamente ai membri della giuria, specificando sulla busta la dicitura "Premio De Lollis Narrativa":
1) Vito Moretti - v. E.Janni 169 E - 66100 CHIETI,
2) Massimo Pamio - v. Ovidio 25 - 66100 CHIETI,
3) Ottavio de Lollis - Via Albert Camus 331 - 00143 ROMA,
4) Daniele Cavicchia - V. Brenta - 65016 Montesilvano (PE),
5) Giampiero Perrotti - V. XXIV maggio 11- 66100 Chieti,
6) Segreteria Premio de Lollis c/o Comune di Casalincontrada - p.za A. de Lollis - 66012 CASALINCONTRADA (Chieti). Su ciascuna delle copie andranno indicate le generalità complete dello Scrittore (cognome, nome, età, indirizzo, numero telefonico, e-mail).
Sezione C - Saggistica "premio Fondazione Cassa Risparmio di Chieti"
Si partecipa inviando 5 copie di un libro di saggistica (avente come oggetto argomenti di letteratura o filologia, di filosofia, storia, sociologia, antropologia, psicologia, archeologia, scienze umanistiche in genere) entro e non oltre il 15 febbraio 2004 direttamente ai membri della giuria, specificando sulla busta la dicitura "Premio de Lollis Fondazione Cassa di Risparmio della provincia di Chieti":
1) Vito Moretti - v. E.Janni 169 E - 66100 CHIETI,
2) Giuseppe de Tiberiis - v. Arniense 105 - 66100 CHIETI,
3) Massimo Pamio - v. Ovidio 25 - 66100 CHIETI,
4) Dante Marianacci - C/o Ass. Sannio Silvestre, V.Ovidio 25 - 66100 Chieti,
5) Segreteria Premio de Lollis c/o Comune di Casalincontrada - p.za de Lollis - 66012 CASALINCONTRADA (Chieti). Su ciascuna copia vanno indicate le generalità complete del concorrente (cognome, nome, età, indirizzo, numero telefonico, e-mail).

Art. 2. - La cerimonia di premiazione si terrà a Casalincontrada nel mese di marzo o aprile del 2004.
Saranno assegnati i seguenti premi:
per la Sezione A) ¤ 700 al primo classificato, ¤ 300 al secondo, ¤ 300 al terzo;
per la sezione B) ¤ 1000 al primo, ¤ 500 al secondo; ¤ 500 al terzo;
per la sezione C) ¤ 1500 al primo; ¤ 750 al secondo; ¤ 750 al terzo.

Art. 3. - Il giudizio espresso dalla giuria è insindacabile. I vincitori dovranno ritirare personalmente il premio, pena la decadenza dallo stesso, che non sarà assegnato; essi saranno avvisati tempestivamente. E' tutelata la riservateza dei dati personali. I materiali e i libri non verranno restituiti. La partecipazione al premio comporta l'accettazione di tutte le norme riportate in questo bando. L'inosservanza delle norme stesse prevede l'automatica esclusione dalla partecipazione al Premio.

Per ulteriori informazioni si prega di chiamare lo 0871-348890 oppure di inviare una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: edizioninoubs@virgilio.it




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
She-OZoz
Inviato: 2/6/2004 11:04  Aggiornato: 2/6/2004 11:04
Daniela
Iscritto: 11/1/2003
Da:
Inviati: 2650
 Elenco premiati
In attesa di risposta da parte degli organizzatori.
She-OZoz
Inviato: 20/6/2004 22:48  Aggiornato: 20/6/2004 22:48
Daniela
Iscritto: 11/1/2003
Da:
Inviati: 2650
 Re: Concorso Letterario Nazionale Cesare De Lollis (scadenza
Cesare Ruffato per la poesia, Melania Mazzucco per la narrativa e Francesco Erbani per la saggistica sono i vincitori della seconda edizione del Premio Nazionale “Cesare de Lollis” organizzata dal Comune di Casalincontrada (Chieti) con il patrocinio della Regione Abruzzo, della Provincia di Chieti, della Fondazione Carichieti, dell’Università “G.D’Annunzio”. Cesare Ruffato, padovano, nato nel 1924, uno dei più grandi poeti italiani, con oltre venti raccolte in lingua e in dialetto molte delle quali tradotte all’estero in inglese, croato, portoghese, spagnolo, svedese, francese, tedesco, si è imposto davanti a Umberto Cerio di Larino, secondo, e a Alfredo Fiorani di La Spezia, terzo.
La sezione per la narrativa edita che l’anno scorso era stata appannaggio di Barbara Alberti con “Gelosa di Majakovskji” (Marsilio) è stata vinta da Melania Mazzucco per il romanzo “Vita” (Rizzoli). Il romanzo, già vincitore del premio Strega, racconta le peripezie di due bambini che emigrano negli Stati Uniti d’America agli inizi del Novecento inseguendone la splendida, poetica e drammatica storia d’amore che si svolge sullo sfondo della miserevole condizione degli italiani in America, tra le malefatte della Mano Nera, la famosa organizzazione criminale e mafiosa, e la difficile rincorsa alla sopravvivenza in un Paese diverso, ostile. Dal romanzo sarà tratto un film di Paolo Virzì. L’Autrice, nata a Roma nel 1966, ha esordito trentenne con “Il bacio della Medusa”, finalista allo Strega e al Viareggio, tradotto in numerosi paesi. Nel 1998 è uscito “La camera di Baltus”, nel 2000 “Lei così amata”, Premio Napoli e Premio Vittorini.
Il primo premio per la saggistica che l’anno scorso era andato a Sergio Zavoli per “Il dolore inutile” (Garzanti) è stata vinto da Francesco Erbani per “L’Italia maltrattata” (Laterza), al secondo posto il libro “Ilaria Alpi” di Barbara Carazzolo, Alberto Chiara e Luciano Scalettari (Baldini & Castoldi).
Francesco Erbani, giornalista culturale di “Repubblica”, insignito del Premio di Giornalismo civile nel 2003, autore di “La questione meridionale” (1990), “La vita culturale” (2000), “Uno strano italiano. Antonio Iannello e lo scempio dell’ambiente“ (2002), in “L’Italia maltrattata” compie una ricognizione su alcuni casi di speculazione edilizia in Italia, tracciando l’offesa che viene fatta alla storia e alla cultura di un popolo quando si realizzano opere che brutalizzano il territorio.
Vincitori del secondo premio Barbara Carazzolo, Alberto Chiara, Luciano Scalettari con “Ilaria Alpi” hanno analizzato la storia dell’omicidio della giornalista RAI, che avvenne in Somalia dieci anni fa, caso ancora irrisolto, in cui si mescolano storie di traffici internazionali di armi e dello smaltimento delle scorie radioattive. Barbara Carazzolo, giornalista di “Famiglia Cristiana”, si occupa di questioni ambientali e di criminalità organizzata. Ha vinto il “Premio Bolsena Ambiente” e il “Premio Borsellino Informazione e lotta alla mafia”. Alberto Chiara, giornalista di “Famiglia Cristiana”, esperto di problematiche militari e di questioni sociali, segue il lavoro dell’ONU e della Croce Rossa. Luciano Scalettari, giornalista di “Famiglia Cristiana”, segue questioni africane e temi sociali internazionali.Tutti e tre sono stati insigniti del premio “Saint Vincent” di giornalismo.
Il premio speciale della giuria è stato assegnato, per la saggistica, a Fausto De Sanctis per l’opera “Cesare de Lollis e la cultura del suo tempo”, in cui si analizzano le opere e la vita dell’illustre Casalese. La cerimonia di premiazione si svolgerà il giorno 1 maggio a Casalincontrada nella Chiesa Parrocchiale di Santo Stefano Protomartire, in Piazza de Lollis, a partire dalle ore 10 e 30.
Come è di consuetudine, i vincitori saranno accolti dalla Banda di Casalincontrada.
Saranno presenti i membri della giuria: Vito Moretti, Daniele Cavicchia, Giuseppe de Tiberiis, Giampiero Perrotti, Dante Marianacci, Massimo Pamio, Francesco Di Rocco e gli eredi di Cesare de Lollis, tra cui il noto chirurgo Ottavio de Lollis. Partecipano: Giovanni Pace, Presidente della Regione Abruzzo, Bruno Sabatini, Assessore alla Cultura della Regione, Mario Di Nisio, Presidente della Fondazione Carichieti, Filippo Andreacola, Assessore alla Cultura della Provincia di Chieti, Concetta Di Luzio, Vicesindaco del Comune di Casalincontrada. Venerdì 30 aprile presso la Chiesa di Santo Stefano Protomartire in Casalincontrada alle ore 9 si svolgerà la cerimonia del concorso “Caro de Lollis” riservato ai bambini delle scuole elementari e medie. Hanno partecipato: la scuola media “de Lollis” di Chieti, con la classe dell’insegnante Teresa Carmenini, la scuola media “Verdi” di Casalincontrada (annessa all’”Ortiz” di Chieti) con le classi degli insegnanti Carmelina Franchetta, Lorella Di Renzo, Luigi Santurbano, Lia Giammaria; le scuole elementari di Casalincontrada con le classi delle insegnanti Nilde Colalongo e Maria Cristina Di Santo.
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti776247
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 56 utente(i) online (5 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 56

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 7
Ieri: 76
Totale: 5653
Ultimi: Deandre78E

Utenti Online:
Ospiti : 56
Membri : 0
Totale: 56
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it