logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Letture Incrociate - Poesie : Pellegrino andante
Inviato da Steffi il 9/7/2007 11:14:45 (1174 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Poesie

Cammina con passo felino
Fino al tramonto
Dove incontra lo Zefiro
Oltrepassa l’azzurro
E confonde il mistero.

Cammina con zelo
Quasi fosse un’arte la sua
E si inchina con dolcezza
Quando incrocia il mio sguardo.
Cammina ancora
Nei pensieri reconditi,
in quelli un po’ acerbi,
accantonati tra dolori innocenti.
Cammina nel buio
Affannando il respiro
In un dolce sussurrare
Quando incontra il mio sorriso.
Cammina nei ricordi,
sotto il sole cocente
e il battito aumenta
nel percepire l’odore vagante
dei capelli fluenti.




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
lulina
Inviato: 19/7/2007 21:47  Aggiornato: 19/7/2007 21:47
Just popping in
Iscritto: 21/3/2007
Da:
Inviati: 24
 Re: Pellegrino andante
Ciao Steffi,
mi è davvero difficile provare a dare un giudizio, seppur personalissimo, a questa tua poesia. In realtà non voglio esprimere un giudizio, non in questo momento almeno, ma semplicemente vorrei esserti d'aiuto nel farti capire perchè non sono riuscita ad apprezzare molto quanto hai scritto.
Innanzitutto, l'idea del ripetere "cammina" all'inizio di ogni strofa mi piace quantunque non sia originale.
Secondo me nella prima strofa dovresti riformulare l'ultima frase "e confonde il mistero", a mio parere stona col resto.
Più sotto scrivi "Cammina ancora Nei pensieri reconditi", quel "nei" è un errore di svista oppure no? Perchè l'idea che mi sono fatta del pellegrino è che cammini fisicamente, quindi non mi sembra congeniale leggere dopo che cammini "nei pensieri"... non so magari qui tu mi spiegherai megli cosa intendevi.
Trovo che l'ultima strofa sia la più bella, anche se io rivedrei il termine "vagante", ma mi piace molto comunque anche così.
Spero di rileggerti ancora e di capire presto meglio la tua poetica.
Alla prossima.
Ciao.
Steffi
Inviato: 29/7/2007 19:04  Aggiornato: 29/7/2007 19:04
Just popping in
Iscritto: 7/6/2007
Da: Teramo
Inviati: 10
 Re: Pellegrino andante
ciao lulina,
per prima cosa grazie per avermi commentata.
mi spiace tu non abbia capito la mia poetica, forse a volte tendo ad essere un pò ermetica e comunque ogni testo poetico è interpretato in maniera differente da persona a persona.
"Il pellegrino che cammina" è una metafora, non rappresenta qualcuno che cammina fisicamente... per il resto non so che dirti, a me piace scrivere di getto, senza pensarci troppo.
alla prossima.
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti593345
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 53 utente(i) online (6 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 53

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 59
Ieri: 64
Totale: 5943
Ultimi: LouellaSne

Utenti Online:
Ospiti : 53
Membri : 0
Totale: 53
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it