logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Letture Incrociate - Poesie : Catartica
Inviato da il_corvo il 17/10/2006 11:37:56 (1813 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Poesie

Fili di paglia
dorati, sottili
nutriti.


Neve
fine, asciutta
coprente.

Colline
dolci, rotonde
appaiate.

La devi smettere di grattarti la bionda criniera
la forfora , vera iattura
orrida polvere che il decoro snatura
t’imbianca le tette e lo sguardo cattura.




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
-obeb-
Inviato: 17/10/2006 16:07  Aggiornato: 17/10/2006 16:07
Not too shy to talk
Iscritto: 13/6/2005
Da:
Inviati: 82
 Re: Catartica
Il titolo suggerisce il modello che ti sei dato, ovvero i "momenti catartici" di Flavio Oreglio e, a essere sincero, l'esperimento non mi convince.

Mi spiego. Nelle composizioni di Oreglio, dopo una preparazione "simil poetica", si è raggiunti da un fendente che spiazza e colpisce. Il registro "pseudo-alto" cede il posto a una frase diretta a modificare all'improvviso la prospettiva del lettore, portandolo al riso.

Al finale della tua poesia catartica, pur essendoci un netto ribaltamento dei presupposti iniziali, manca (a mio avviso) la forza adeguata.

D'altra parte, se così fosse stato, non ci sarebbe stata alcuna differenza tra il tuo componimento e quelli di Oreglio.

Insomma, forse sarebbe meglio cercare nuove strade, questo il mio modesto parere.

Per concludere spero solo di non incontrare mai una donna dalle dolci colline coperte di forfora...o almeno di non doverci avere a che fare.

Ciao.

dedo
il_corvo
Inviato: 18/10/2006 10:37  Aggiornato: 18/10/2006 10:37
Home away from home
Iscritto: 30/11/2004
Da: Carpi (mo)
Inviati: 949
 Re: Catartica


Ho scritto queste righe qualche tempo fa, quando volendo provarmi nelle vesti di poeta iniziai a buttar giu' qualcosa. Ma è inutile o uno ne ha o non ne ha.

Già dopo i primi versi, mentre rileggevo, si è insinuato il fantasma di Oreglio e l'ho chiusa così com'è.

E' rimasta più di un anno in un file qua sul mio computer, ma tutte le volte che mi capitava di rileggere mi strappava un sorriso.



Comunque grazie per il commento obeb.

ciao
senza
Inviato: 19/10/2006 14:03  Aggiornato: 19/10/2006 14:03
Home away from home
Iscritto: 4/4/2004
Da: venezia
Inviati: 3123
 Re: Catartica
l'ho letta con il rimando ai Marlene kuntz e quindi la mia aspettativa era molto diversa ed è stata delusa
perciò non ho molto da dirti, il tentativo di metterci della simpatia è forse riuscito ma pecca di poesia anche la prima parte
certi aggettivi non mi sono piaciuti, come nutriti, ed anche asciutta stona sebbene spiega il senso che si scopre alla fine, allunga la prima parte per dare più sorpresa, ecco il mio consiglio
matemati
Inviato: 26/10/2006 22:14  Aggiornato: 26/10/2006 22:14
Home away from home
Iscritto: 13/1/2004
Da: Firenze
Inviati: 1790
 Re: Catartica
Ma insomma, io la trovo divertente
D'accordo, magari allungando la prima parte era più d'effetto. Ma con un finale troppo fulminante sarebbe davvero stata troppo uguale a quelle di Orengo.
Corvo, hai strappato un sorriso anche a me.
il_corvo
Inviato: 27/10/2006 7:20  Aggiornato: 27/10/2006 7:20
Home away from home
Iscritto: 30/11/2004
Da: Carpi (mo)
Inviati: 949
 Re: Catartica
Beh.. io ti abbraccerei. E ti bacerei pure!



Grazie Matemati. Non osavo sperare in nulla di più avendo già spiegato l'assoluta mancanza di di una qualsiasi velleità artistica.

Grazie anche a Senz...ina che pur stroncandomi sempre, com'è nel suo carattere, non perde occasione per commentarmi

satine85
Inviato: 13/11/2006 18:04  Aggiornato: 13/11/2006 18:04
Not too shy to talk
Iscritto: 5/10/2006
Da: Campobasso/Potenza
Inviati: 94
 Re: Catartica
Assolutamente d'accordo con mate...
Hai strappato un sorriso anche a me.
Penso che invece l'ispirazione non ti manca; la creatività nemmeno.
Forza Corvo!Puoi fare veramente di meglio!
A rileggerti allora!
Dai,dimmi di sì!
La poesia non può morire così!
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti5722544
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 84 utente(i) online (11 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 84

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 57
Ieri: 115
Totale: 6195
Ultimi: JorgEsteve

Utenti Online:
Ospiti : 84
Membri : 0
Totale: 84
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it