logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



concorsi scaduti : Ma adesso io (scadenza 10/12/03)
Inviato da She-OZoz il 10/10/2003 15:38:21 (2809 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
concorsi scaduti

“Ma Adesso Io”
Concorso Letterario Nazionale
di Scrittura Femminile

7^ Edizione
Scadenza 10 dicembre 2003

Regolamento

Art.1

Possono partecipare al Concorso tutte le donne che abbiano compiuto il 16esimo anno di età, ovunque residenti.

Art.2

Le partecipanti potranno inviare scritti di loro produzione, inediti, a tema libero, in lingua italiana, rientranti in una di queste tre sezioni:
a) Poesia
b) Narrativa (racconti, romanzi brevi)
c) Memorialistica (testimonianze e diari)

Art.3

Si potrà partecipare ad una sola sezione. I limiti redazionali cui attenersi sono: Per la sezione Poesia: minimo 3, max 5 poesie Per la sezione Narrativa: racconti max 20 cartelle, romanzi brevi max 100 cartelle.
Per la sezione Memorialistica max 50 cartelle.

Art.4

Le opere andranno inviate in n.°4 copie dattiloscritte per la sezione Poesia e in n° 8 copie per la sezioni Narrativa e Memorialistica. In una busta chiusa, allegata alle copie, dovranno essere apposte le generalità dell'autrice: nome e cognome, indirizzo completo, numero di telefono, età, professione, sezione cui intende partecipare, titolo dell'opera, firma. Inoltre la dichiarazione firmata: Autorizzo il trattamento dei dati ai fini istituzionali (L. 675/1996) . Le copie dovranno essere rigorosamente anonime, raccolte in fascicoli ben separati ed opportunamente pinzati. I testi non saranno restituiti.
Non saranno prese in considerazione le opere inviate via e-mail.
La partecipazione al Concorso è gratuita.
Non sono ammessi al concorso i vincitori dell'edizione precedente.



Art.5

Le opere vanno inviate entro e non oltre il 10 dicembre 2003 al seguente indirizzo: Segreteria Concorso Scrittura Femminile, Assessorato Pari opportunità, Comune di Faenza, Piazza del Popolo 31, 48018 Faenza (RA). Per l'ottemperanza dei limiti di tempo fa fede il timbro postale.

Art.6

Le opere saranno valutate, a giudizio insindacabile ed inappellabile, da una giuria designata dal Comune, presieduta dalla scrittrice Lidia Menapace, di cui faranno parte esponenti qualificati del mondo della cultura.

Art.7

Per ciascuna sezione la Giuria sceglierà un'opera vincitrice e una rosa di opere segnalate. Per ciascuna opera vincitrice sarà assegnato un premio
di 1.000. Le opere vincitrici e quelle segnalate saranno presentate pubblicamente domenica 7 Marzo 2004, in occasione delle Manifestazioni dell'8 marzo, Giornata internazionale della Donna. La Giuria si riserva la facoltà, ove lo ritenga opportuno, di non assegnare premi. A tutte le partecipanti ammesse al concorso verrà consegnata, durante la cerimonia di premiazione, un ricordo dell'iniziativa. L'esito del concorso verrà opportunamente pubblicizzato attraverso la stampa ed altri canali di informazione.

Art. 8

L'Amministrazione comunale si riserva di pubblicare per una sola volta, a cura della Società Editrice "Il Ponte Vecchio" di Cesena, il materiale ammesso al concorso, in particolare le opere vincitrici e quelle segnalate. Per tale pubblicazione l ' A m m i n i s t r a z i o n e c o m u n a l e a c q u i s i r à automaticamente i diritti dell'editore e ogni altro diritto di sfruttamento economico (che potrà trasferire a suo insindacabile giudizio), assicurando alle autrici delle opere la citazione del nome o dello pseudonimo, in base alle norme vigenti. Resta salvo ogni altro diritto di utilizzazione economica del materiale ammesso al concorso, che potrà essere esercitato dalle autrici in via esclusiva o mediante cessione a terzi, secondo quanto previsto dalla legge n. 633 del 22 aprile 1941 e successive modifiche ed integrazioni.

Art.9

I premi dovranno essere ritirati personalmente dalle vincitrici, che saranno avvisate in tempo utile. In casi eccezionali potranno essere sostituite da persone da loro designate.

Art. 10

La partecipazione al concorso implica l'accettazione del presente regolamento.

Per informazioni rivolgersi a:

Comune di Faenza
Assessorato Pari Opportunità
telefono: 0546 691251 fax: 0546 691031
dal lunedì al venerdì ore 9 - 13
martedì e giovedì ore 15 - 16
e-mail: maadessoio@racine.ra.it
http://www.racine.ra.it/faenza




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti143150
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 73 utente(i) online (15 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 73

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 14
Ieri: 14
Totale: 5797
Ultimi: BusterBasa

Utenti Online:
Ospiti : 70
Membri : 0
Totale: 70
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it