logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Appunti & Incontri : Bello scrivere o Comunicare?
Inviato da LucaBaldelli il 17/1/2006 13:59:40 (1995 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Appunti & Incontri

di Remo Bassini

Da alcune parti si legge che la letteratura, oggi, non è più quella dei Moravia e dei Calvino.
(io avevo un docente universitario che diceva: la letteratura è Dante, Petrarca, Boccaccio; il resto è da buttar via...)
Quella di oggi, insomma, non sarebbe più una letteratura con la L maiuscola.

Si dice che sia stata spodestata dalla letteratura della comunicazione, che è letteratura di serie B.
Alcuni ribattono però che la letteratura della comunicazione - piena di neologismi, che si avvicina al parlato e, perché no, ai nuovi linguaggi, della rete per esempio - sia invece sinonimo di novità, sperimentazione anche.
L'argomento, dibattuto in alcune comunità on line trova pareri discordi.
I nostalgici del bello scrivere.
I fautori di una rivoluzione.
Altri che fanno tutta una serie di distinguo, e che prendono le distanze tanto dall'una quanto dall'altra posizione.
So che non è un argomento facile...
remobassini




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Autore Albero
Autie76
Inviato: 17/1/2006 17:15  Aggiornato: 17/1/2006 17:16
L'iscritto più vecchio di OZoz
Iscritto: 18/8/2003
Da: Far West
Inviati: 600
 Re: Bello scrivere o Comunicare?
Secondo il mio personalissimo parere il bello scrivere sta al capolavoro come un trucco delicato sta ad una bella ragazza: ne esalta la bellezza ma non ne muta l'aspetto.

Detto questo scrivere è una magia, e quindi funziona al meglio quando assume i contorni mitici del prodigioso e dell'inspiegabile.
E allora non sono più i termini forbiti, la trama avvincente, lo stile impeccabile o quant'altro ma solo, e solamente, magia: un atto di creazione che parte plasmando la creta dei nostri pensieri.

Rispondi Autore Inviato
 Re: Bello scrivere o Comunicare? imbrattacarte 18/1/2006 9:33
    Re: Bello scrivere o Comunicare? Sphinx 18/1/2006 11:39
      Re: Bello scrivere o Comunicare? LucaBaldelli 18/1/2006 23:42
        Re: Bello scrivere o Comunicare? Zerodue 19/1/2006 15:31
          Re: Bello scrivere o Comunicare? imbrattacarte 20/1/2006 14:59
            Re: Bello scrivere o Comunicare? ozoz 23/1/2006 9:47

Autore Albero
solaris
Inviato: 23/1/2006 15:01  Aggiornato: 23/1/2006 17:31
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 4/4/2004
Da: Alcadia
Inviati: 2416
 Re: Bello scrivere o Comunicare?
non mi sento di parlare di dicotomie così azzardate nè quanto meno di una pseudorivoluzione.

credo, torno a dire,
che centrale sia una presa di responsabilità dell'autore.
che non si realizzi nella scrittura il travaso di un cervello blaterante
ma si ambisca a ricercare con il lettore, nel lettore, il completamento del suo desiderio creativo.

comunicare.
mi chiedo: se comunicare è l'atto di creazione condiviso tra scrittore e scrivente/lettore
allora come non desiderare la comunicazione.

quel che mi lascia perplesso è l'assenza di una spiegazione del termine.
omissione che lascia aperti interrogativi delle volte banali, delle volte mal formulati. o a volte soltanto figli di ideologie, prospettive storiche tutte rispettabilissime, ma lasciate a stagnare tra le righe, pericolose.

scrivere è un atto d'amore.

e se la creazione partì dal verbo
la creazione nel verbo non seppe ridursi.

nominare, creare e veder sfuggire il senso della creazione nella libertà che rende l'uomo un uomo
e una parola in ogni uomo
una vita possibile.
come potervi rinunciare.

misteriosa offerta
di verità zoppe
ninfee in un acquitrino d'oro.

specchiarsi e non resistere

tuffarsi e affogare vivi,

affogare
vivi
e
respirare
neonati

ancora e ancora.

buon tempo

A.

Autore Albero
Sanchez
Inviato: 23/1/2006 16:09  Aggiornato: 23/1/2006 16:09
Home away from home
Iscritto: 20/9/2005
Da: Amsterdam
Inviati: 1003
 Re: Bello scrivere o Comunicare?
come ogni forma d'arte la scrittura riflette il periodo storico in cui gli attori(gli artisti) si trovano.
questo e' il periodo in cui scriviamo e scriviamo un po' come ci viene. come tutto il resto che ci casca addosso del resto.
di professori o altri fissati per un genere ce ne saranno sempre. e io li chiamo con il nome di chi non guarda avanti: vecchi.

rispettosamente

manuel sanchez
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti19268
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 19 utente(i) online (2 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 19

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 19
Ieri: 13
Totale: 5524
Ultimi: JYNMelba43

Utenti Online:
Ospiti : 19
Membri : 0
Totale: 19
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it