logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Pagina (1) 2 »
Letture Incrociate - Racconti : Solo un bacio
Inviato da Sampei il 1/10/2003 8:03:57 (2736 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Racconti

Erano da poco passate le tre. Aria sedeva nella fumosa saletta del solito bar, dove si era trattenuta più del solito. Le amiche erano andate via da poco, lei era rimasta li, svogliata, senza fretta di tornare nel caos quotidiano della sua casa. Giusto il tempo di fumarsi una sigaretta in pace e distendere i nervi dopo una mattina passata tra le lezioni dell’università.

Era tutta assorta nei suoi pensieri quando vide un ragazzo sedersi al tavolo. Lo guardò per un attimo, cercando di ripescare nella confusione dei suoi ricordi dove poteva aver già visto quel volto.
“Aria!” “Giovanni!”
Ma come aveva fatto a non riconoscerlo subito?
“Non ti ricordi più di me?” “Certo, scusa ero soprappensiero…”
Erano anni che non lo vedeva. Avevano fatto le superiori insieme, poi si erano persi di vista… Beh, non era passato neanche molto tempo, tre o quattro anni, non lo sapeva con precisione. Però che strano rivederlo adesso… Anche se esteriormente era rimasto identico aveva un’aria diversa, un atteggiamento particolare che mai prima d’allora Aria aveva notato. Ordinarono qualcosa da bere e rimasero lì a parlare di scuola, dei vecchi compagni, della gita a Barcellona e di quello che ora facevano nella vita. Le veniva facile parlare con lui. Certo, si erano sempre trovati simpatici vicendevolmente: ora però sembrava esserci un’intesa diversa, un qualcosa di più ad accomunarli. E di questo era contenta. Volava con l’immaginazione, pensava già a quando sarebbe uscita di nuovo con lui, lo guardava cercando di cogliere anche nei suoi occhi quell’emozione. Le parve che fosse ben disposto, anche se non era una persona che tradiva facilmente i propri sentimenti. Lo avrebbe ascoltato per ore… Passarono il pomeriggio disquisendo del più e del meno, del futuro, delle loro speranze. Aria era piena di gioia, quando ad un tratto vide Giovanni che guardava l’orologio.
“Scusa, adesso devo proprio andare”
Aria non sapeva che dire: non voleva lasciarlo andare via così.
Vide che si alzava, provò a balbettare qualcosa. Lui si girò afferrando un giornale che qualcuno sbadatamente aveva lasciato sul tavolo accanto. Strappò un angolino della pagina e vi appuntò un numero di telefono. “Chiamami qualche volta” e si salutarono.
Aria restò ancora un po’ seduta, guardando il giornale con la pagina strappata e la parte mancante con il numero. Afferrò il biglietto e si alzò dal tavolino. Ormai si era fatto tardi, era meglio tornare a casa. Si incamminò, stringendo con forza la cellulosa della carta che teneva in mano; vide la sua mano arrossarsi per quanto forte teneva il biglietto, quasi fosse stato l’estrema possibilità di salvezza da una situazione disperata.
Di tanto in tanto si fermava per strada. Sì, il biglietto c’era ancora. Lo guardava sospirando, leggeva lentamente i numeri scarabocchiati su quel giornale di bassa qualità, esaminava l’inchiostro sbavato di quei segni. In breve imparò il numero a memoria: nonostante ciò continuava a fermarsi durante il suo cammino per vedere se c’era ancora, se si leggeva bene, se era tutto in ordine.
In breve giunse a casa. Chiamarlo o no? Forse era meglio aspettare… Non voleva sembrare troppo appiccicosa… Ma se… Prese la cornetta del telefono un paio di volte ma poi decise che non l’avrebbe chiamato, non in quel giorno. Non le sembrava giusto. Si sdraiò sul divano, con lo sguardo apatico fisso vero il televisore, mollemente distesa e incapace di ragionare.




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
Pagina (1) 2 »
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Autie76
Inviato: 2/10/2003 8:23  Aggiornato: 2/10/2003 8:23
L'iscritto più vecchio di OZoz
Iscritto: 18/8/2003
Da: Far West
Inviati: 600
 Re: Solo un bacio
Ciao Sampei,
grazie per il bel commento alle mie poesie.
Come al solito cercherò di essere sincero...
Spesso mi trovo a commentare racconti con ambientazioni che esulano dal mio "sentire letterario".
Premetto che scrivi bene, ma devo vincere la mia naturale ritrosia verso il racconto contemporaneo e i drammi socio-psicologici del vivere moderno.
So che la scrittura è un modo per esorcizzare certe paure-dolori della vita, ma non capisco perché si debba sempre trattare della persona distrutta e poi redenta.
Io preferisco il mondo del sogno e dell'avventura, il salto fuori dal grigio, la realtà che non esiste.
Espressamente riguardo al tuo racconto direi: le emozioni sono rese realisticamente e scrivi bene, chiaro.
Appunti: Non mi convince la dualità che avverto nel tuo racconto, il filo che lega le 2 parti della trama.
Un pò anche il finale: non credo molto nell'evento che cambia radicalmente la vita, negli occhi chiusi che si approno all'improvviso.
Consigli: credo sia difficile darne però penso che fondamentale sia il messaggio e lo stupore che provoca.
Io mi chiedo ce l'avrò fatta o scorre banale?
Se ti può aiutare questo è quanto.
A presto risentirci.
Autie76
Lu^^
Inviato: 3/10/2003 20:27  Aggiornato: 3/10/2003 20:27
Just can't stay away
Iscritto: 17/8/2003
Da:
Inviati: 402
 Re: Solo un bacio
Ciao Sampei!
Ho appena letto il tuo racconto ed ecco il mio commento: Non vi ho trovato un filo logico. In un testo, breve o lungo che sia, per me vi deve sempre essere un inizio, uno svolgimento e una conclusione, in modo che tutto sia chiaro e scorrevole. Nel tuo racconto non ho trovato questi elementi e non ho capito molto bene cosa c'entrasse l'ambulante con la sicurezza che Aria cercava... non mi è chiarissima la storia e la situazione che narri.

By Lu
sbufano
Inviato: 6/10/2003 21:47  Aggiornato: 6/10/2003 21:47
Just popping in
Iscritto: 11/1/2003
Da:
Inviati: 5
 Re: Solo un bacio
Bello ... e sorprendente! Complimenti!
ketty
Inviato: 12/10/2003 21:19  Aggiornato: 12/10/2003 21:19
Just popping in
Iscritto: 12/10/2003
Da:
Inviati: 1
 Re: Solo un bacio
Sorprendente! Lo trovo particolarmente simbolico pieno di spunti di riflessione. L'ho letto di un fiato perchè cercavo infatti l'evento finale. Però nella scrittura aggiungerei meno particolari, proprio per evidendiare il simbolismo e sfumare i contorni.
un po' come nei racconti di Hende in " Lo speccio nello specchio"
ciao Ketty
Abele_b
Inviato: 13/10/2003 18:02  Aggiornato: 13/10/2003 18:02
Just popping in
Iscritto: 13/10/2003
Da: Napoli
Inviati: 2
 Re: Solo un bacio
ciao Sampei,
mentre leggevo il tuo racconto ho cercato un pò ovunque ma non l'ho trovata:la sincerità,che purtroppo,è il mio metro di valutazione di qualsiasi forma di raconto.(Sfioro la paranoia a furia di cercarla).
La sincerità non è qualcosa come "realismo" o "verosimiglianza" ,altrimenti sarebbe una noia scrivere e sarebbe una noia avere dei lettori come me.Quello che io cerco per emozionarmi è una sincerità sinonimo di coerenza interna,che permette all'autore di regalare ai suoi lettori senza troppi problemi le chiavi per aprire le sue parole,di presentarci i suoi personaggi in tre dimensioni,spessi,parlanti.Cosa che non ho trovato leggendoti.
Subsonica
Inviato: 17/10/2003 15:17  Aggiornato: 17/10/2003 15:17
Just popping in
Iscritto: 12/10/2003
Da:
Inviati: 1
 Re: Solo un bacio
Originale! Mi ha fatto riflettere... volevo sapere cosa sarebbe successo!!!Se posso darti un consiglio a volte è bello lasciare un pò di immaginazione al lettore... quindi magari meno descrizioni...
Desirée
Memole
Inviato: 2/11/2003 17:52  Aggiornato: 2/11/2003 17:52
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 2/11/2003
Da:
Inviati: 18
 Re: Solo un bacio
e' la prima volta che commento...a dire il vero, è la mia prima volta nel sito...!Il tuo racconto mi è piaciuto...Mi piace il tuo modo di descrivere attimo per attimo, sensazione per sensazione, senza tralasciare nulla...Mi piace che non ci sia un inizio nel racconto nè una fine...Mi piace questo scampolo di vita quotidiana, raccolto ed immortalato...E' lo stile che piace a me...
Shoen
Inviato: 10/11/2003 18:03  Aggiornato: 10/11/2003 18:03
La principessa dei Saiyan
Iscritto: 2/11/2003
Da: Prateria australiana
Inviati: 3529
 Re: Solo un bacio
Non metto bocca sulla trama, che comunque ho trovato originale proprio nella sua particolarità di "slegare" inizio e fine, con il piacevole effetto di spiazzare il lettore.
Per quanto riguarda lo stile, invece... Non so da quanto tempo scrivi, ma mi dà l'impressione di essere ancora acerbo. Credo che lo stile di uno scrittore migliori continuamente, fino a raggiungere un picco. E quel picco (anche per quanto riguarda me stessa, per carità) non è adesso. Un consiglio soggettivo: attenzione ai particolari. La descrittività è un'arma a doppio taglio, perchè si rischia di riportarne molti sbagliati tralasciando quelli giusti, le piccole "chiavi di volta".
Eagle
Inviato: 25/3/2004 18:16  Aggiornato: 25/3/2004 18:16
il pennuto di OZoz
Iscritto: 27/12/2003
Da:
Inviati: 977
 Re: Solo un bacio
Pronto a bachettarti se mai leggerai, vi noto alcuni tratti inverosimili, astratti, esasperati da un salto fra uno scneario e l´altro che non mi convincono. Mi chiedo anche, e´mai possibile che una ragazza apra ad un venditore ambulante "uno perfetto sconosciuto" lo fa accomodare in casa e
ti fanno pure l´amore.. Mi piace per il resto pero´, molto ben costruito, con alcuni piacevoli dettagli che ti trascinano all´interno della storia. unica pecca come sopra ho accennato, questo finale da fantasy in una storia non fantasy e quel rapporto finale che non ci starebbe bene..
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti11454
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 46 utente(i) online (8 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 46

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 1
Ieri: 15
Totale: 5477
Ultimi: ClydeBuddi

Utenti Online:
Ospiti : 46
Membri : 0
Totale: 46
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it