logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Concorsi Scaduti: bandi e premiati : Concorso Letterario "Le Buoneparole" (scadenza 15/11/05)
Inviato da She-OZoz il 10/10/2005 8:48:38 (6077 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Concorsi Scaduti: bandi e premiati

Gratuito
Concorso letterario di “Abbiategusto 2005”

COME SI PARTECIPA
il concorso è aperto a tutti.
Occorre scrivere un racconto, di qualsiasi genere letterario, il cui incipit (inizio del racconto) è obbligatoriamente quello firmato dalla scrittrice Dacia Maraini.
Il racconto non deve superare le quattro cartelle dattiloscritte (30 righe per 60 battute escluso l’incipit).

I testi manoscritti saranno automaticamente esclusi.
L’autore del racconto dovrà indicare cognome, nome, indirizzo e proprio recapito telefonico.
I racconti dovranno pervenire entro il 15 novembre 2005 all’”Altra Libreria” di via Annoni ad Abbiategrasso: potranno essere consegnati oppure inviati via email all’indirizzo: [email]altralib@netsys.it[email].
La premiazione avverrà ad Abbiategrasso il 29 novembre 2005 alla presenza di Dacia Maraini..
Saranno premiati con buoni per l’acquisto di libri tre racconti scelti dalla giuria. L’autore del miglior racconto sarà premiato anche con un invito per due persone ad una cena offerta dall’organizzazione del concorso che si terrà ad Abbiategrasso il 29 novembre e alla quale parteciperà anche l’autrice dell’incipit.

L'ALTRA LIBRERIA di A.Manzoni & C.sas
Via Annoni, 32
20081 Abbiategrasso - MI
tel.02-94969983
e-mail: altralib@netsys.it
www.laltralibreria.it

L’INCIPIT
L’orologio d’oro


“L’uomo si sedette su un sasso. Sollevò il piede destro appoggiando il tallone sul ginocchio sinistro. Con un gesto distratto tirò via il calzino e rimase a guardarsi il piede nudo arrossato e gonfio. Poi girò la testa sul collo e dette uno sguardo alla campagna intorno: risaie, pioppi impolverati, vacche che si cacciavano le mosche con la coda. Un orizzonte piatto e afoso. Non vedeva un villaggio da almeno tre giorni. Che avesse sbagliato strada?
Sul fondo della strada di terra vide una nuvola gialla che turbinava su se stessa. Guardò meglio e gli parve di scorgere una carrozza nera che veniva tirata da due, forse quattro cavalli che però si vedevano male, quasi fossero dello stesso colore della polvere.. Doveva muoversi da quel sasso se non voleva diventare come una statua di sale, pensò l’uomo e si accinse a rimettere velocemente il piede nella scarpa.
Ma prima che avesse il tempo di infilare il calzino fu investito da un vortice di terra mista a sabbia che quasi lo soffocò. Come poteva una carrozza, per quanto tirata da cavalli galoppanti, correre così tanto? Cercò di vedere al di là della polvere e capì che si trattava di una vettura a motore. Era la prima automobile che vedeva in vita sua. Ne aveva ammirate parecchie sulle pagine dei giornali, ma mai gli era capitato di incontrarne una vera, dal vivo. Accidenti che corsa! disse fra sé.
Ma non era finita. La polvere, che aveva appena finito di dissolversi, come per un incantesimo, stava tornando ad avvolgerlo, penetrandogli con prepotenza negli occhi, nel naso. Il rumore del motore si era rifatto vicino e palpitante. Chiuse la bocca e serrò le palpebre per proteggersi.
Quando le riaprì, vide gli alettoni di una macchina enorme, scoperta, lucida e nera che borbottava come una pentola che bolle. Affacciata al finestrino, con un braccio nudo appoggiato ad angolo, vide una donna che sorrideva ironica. Non sentì cosa gli chiedesse quella voce che gli parve subito fresca e argentina… Il suo sguardo si fissò sul minuscolo orologio d’oro che riconobbe immediatamente come qualcosa di conosciuto. Ma dove l’aveva visto e quando? Non riusciva a ricordare. Rimase lì imbambolato mentre la donna, con voce un poco impaziente, gli ripeteva la domanda.”

(Dacia Maraini)




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
She-OZoz
Inviato: 30/11/2005 11:04  Aggiornato: 30/11/2005 11:04
Daniela
Iscritto: 11/1/2003
Da:
Inviati: 2650
 Elenco premiati
Il 1° premio è stato assegnato a Luca Franchetti di Modena
Il 2° premio è stato assegnato a Emanuela Scuccato di Piacenza
Il 3° premio ex-aequo a:
Laura Rocchi di Binasco
Manuela Raffa di Milano
Silvia Cristini di Vermezzo
sabbia
Inviato: 5/1/2006 15:47  Aggiornato: 5/1/2006 15:47
Quite a regular
Iscritto: 4/1/2006
Da: provincia Milano
Inviati: 195
 Re: Elenco premiati
Vorrei ringraziare OzOz, perchè incuriosita dalla vostra segnalazione ho partecipato a questo concorso, il mio primo concorso letterario, facendolo quasi per gioco, senza aspettative, senza ambizioni.
Grazie per avermi offerto l'opportunità di vivere nuove profonde emozioni e l'onore d'incontrare una grande scrittrice, Dacia Maraini.
Grazie.

Laura Rocchi
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti1476254
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 49 utente(i) online (8 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 49

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 14
Ieri: 76
Totale: 5653
Ultimi: Deandre78E

Utenti Online:
Ospiti : 49
Membri : 0
Totale: 49
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it