logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



rotte maestre : Rotte Maestre (8): La poesia al tempo di internet (2) - Il Filo
Inviato da max.m il 17/9/2003 15:07:32 (5902 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
rotte maestre

E' un bel po' di tempo che non mi faccio vivo su queste pagine, e prima di tutto desidero scusarmi con tutti voi per questa prolungata assenza, dovuta sia a impegni di lavoro e familiari che (fortunatamente) a un (troppo breve) periodo di ferie. Se non ricordo male, nell'ultimo intervento vi avevo promesso di parlare di poesia, e, dato che devo cercare di riprendere il filo, niente di meglio che partire dalla rivista (e dal sito) omonimo: Il Filo, appunto, la cui homepage è stata modificata (e, secondo me, anche migliorata) proprio recentemente.

Queste le parole con le quali l'eclettica casa editrice presenta le proprie caratteristiche e i propri intenti: "Il Filo on line è l'espressione di diverse realtà,
editoriali e mediatiche, che operano da anni in ambito letterario e che hanno sposato, da gennaio 2003, l'idea di investire parte delle proprie risorse per il perseguimento di un obiettivo comune, quello di proporre all'attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori nuove voci della poesia e della narrativa contemporanee [...] creare una struttura efficace e dinamica, che sappia interpretare le esigenze dei lettori , valutare con serietà le opere proposte dagli autori ed offrire alle più interessanti la possibilità di emergere in un campo difficile come quello dell'editoria." I mezzi adottati per il raggiungimento di questi obiettivi sono molteplici e alla ottima competenza letteraria vengono affiancati strumenti sia tradizionali che innovativi: stampa, trasmissioni radiofoniche e televisive, internet, nella convinzione che (cito nuovamente le loro parole) "ogni autore ha bisogno di un pubblico reale con cui confrontarsi, di presentazioni pubbliche, di visibilità e della possibilità di proporre la propria opera alla competenza degli addetti ai lavori (critici e giornalisti), che rivestono un ruolo fondamentale nel percorso artistico e formativo".
Colonne portanti di questo lavoro sono le due collane, cartacee ma strettamente connesse all'attivita su internet de Il Filo on Line, denominate Navigando nelle Parole eNuove Voci. Navigando nelle Parole è una pubblicazione in forma di antologia che raccoglie, intorno ai componimenti di un poeta di rilievo, le migliori voci di autori esordienti selezionati fra tutti quelli che inviano al sito le proprie opere. Al momento in cui scrivo, sono usciti 6 numeri dell'antologia. Nuove voci, invece, è una collana monografica e presenta le opere di singoli autori selezionati dal comitato di lettura della rivistaIl Filo. Per questi volumetti, la struttura della Casa Editrice "cura di concerto con l'autore qualsiasi aspetto legato alla diffusione del libro, dall'invio del volume a critici e premi letterari fino alla promozione dello stesso su radio, internet e carta stampata, senza sottovalutare l'importanza delle presentazioni che si tengono nelle librerie e nei caffè letterari". Vorrei richiamare l'attenzione sulla "promozione su radio", dato che, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non si tratta del solito stacchetto di pochi secondi, magari semisommerso da pubblicità varie di tonno o pannolini, bensì di un'intera trasmissione (E il naufragar m'è dolce in questa radio) condotta da Giulio Perrone (direttore della rivista Il Filo), che va in onda ogni sabato dalle 11,30 sulle frequenze di Nuova Spazio Radio (Fm 88.100) e ascoltabile anche in internet, collegandosi a questo link.
Prossimamente, si affiancherà al programma radiofonico anche una collaborazione con OK.TV.
A tutto questo si aggiungono: un bellissimo corso di scrittura poetica (del quale per ora è disponibile solo la prima parte) curato da Letizia Leone; e un interessante concorso di poesia on line, denominatoL'Autore del Mese. La partecipazione al concorso è gratuita e semplicissima: basta inviare il proprio testo per mezzo di questo form.
E anche per questa volta è tutto. Grazie per essere arrivati fin qui e alla prossima.

Massimiliano




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti17671
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 38 utente(i) online (5 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 38

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 17
Ieri: 13
Totale: 5524
Ultimi: JYNMelba43

Utenti Online:
Ospiti : 38
Membri : 0
Totale: 38
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it