logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Letture Incrociate - Poesie : La panchina
Inviato da post-arte il 9/6/2005 4:57:57 (1712 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Poesie

Ci sono io seduto
su questa panchina
nascosta nel parco;
mani in tasca,
immobile in un angolo,
quando mi accorgo di un filo
penzolare dallo schienale,
allora inizio a raggomitolare.

Amo troppo mio figlio,
sono un assassino.

Tutto mi tocca,
non conta quando,
ma quanto, poiché
piangere è naturale,
mentre le cause
non lo sono mai.
Languo tra scarsi argomenti,
nell’arginare il mio cuore
ed in questa privazione
affido le migliori parole
alla canna di un fucile,
amando a tal punto
da non saper più ascoltare.

Vuoto loro la bocca
come può soltanto
un coltello alla gola
e leggo ogni pagina
impugnando una pistola
seduto in prima fila;
sorriso finto, rabbia vera.

In questa situazione
sagome di un legame
entrano nel mio mirino,
per soffrire ogni colpo,
per sentirne ogni motivo.

Senza nemmeno capire,
quasi fosse il mio destino
sempre appeso ad un filo,
seguo la forza
che mi trascina
fin dentro ad un parco.
Ci sono io seduto
su quella panchina,
raggomitolando aspetto.




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
solaris
Inviato: 10/6/2005 10:04  Aggiornato: 10/6/2005 11:00
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 4/4/2004
Da: Alcadia
Inviati: 2416
 Re: La panchina
ohi sbalorditivo post-arte!
lungi da me dire che le altre tue liriche non sono altrettanto importanti
ma
almeno per quanto im riguarda
questa volta mi hai colpito e affondato.

bellissima
tensione ritmica
linguaggio che scorre
inesorabile tra curve strette
e tra i passaggi più lievi intimorito
dalla riflessione
reagisci
strattorni le parole
immagini armi brutale sentimento di possesso a negazione della vita
oggetti intorno tutti oggetti nei tuoi occhi
in attesa di chiudersi
o di risollevarsi dopo meno di un attimo
emozionante
forte
non tanto da ferirti le mani
perchè rimanga il senso del tuo racconto
delle tue parole
a dare forma a quel che vuoi dire
con urgenza, precisione e chiarezza.

bravo davvero.

A.
p.s.
giusto per rompere..ho a volte la sensazione che il numero di sillabe di alcuni versi e la componente fonetica di alcuni termini faccia incespicare la lettura. immagino ce ne possiamo fregare. ma giusto per notazione sincera e completa . ciao!
senza
Inviato: 12/6/2005 12:13  Aggiornato: 12/6/2005 12:13
Home away from home
Iscritto: 4/4/2004
Da: venezia
Inviati: 3123
 Re: La panchina
questa rispetto ad altre tue poesie è molto bella
l'immagine che suggerisci è forte e decisa
dura ed incisiva
anche se trasmette comunque una certa maliconnia di fondo, un attesa per indecisione
ed una figura tuttavia esile
insomma complimenti per quello che disegni
ma le parole con cui lo descrivi non mi sembrano le più appropriate: se non fossi andato a capo ne sarebbe venuto un racconto
non c'entra il fatto che usi un linguaggio semplice, forse è in generale che non mi piace tanto come t'esprimi
cmq sottolineo una frase che mi ha colpita per la verità che esprime:
piangere è naturale,
mentre le cause
non lo sono mai.
smoje
Inviato: 15/6/2005 9:51  Aggiornato: 15/6/2005 9:51
Autore dell'anno 2008
Iscritto: 19/4/2005
Da: L'Aquila
Inviati: 648
 Re: La panchina
A me non convince molto. La lunghezza, sia della poesia che di alcuni versi mi fa più pensare ad una narrazione. L'uso delle parole mi sembra a volte claudicante e spesso le immagini sono confuse. Riesci a trasmettere un certo senso di angoscia e di dissidi interiori ma in generale il senso di attesa finale non l'ho colto. Magari proverò a rileggerla più volte e con stati d'animo differenti. Io avrei scritto, per esempio, sorriso finto, vera la rabbia, ma so quanto sia sbagliato dare suggerimenti per cambiare una poesia altrui, scusami. Alla prossima
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti11454
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 56 utente(i) online (4 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 56

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 1
Ieri: 15
Totale: 5477
Ultimi: ClydeBuddi

Utenti Online:
Ospiti : 56
Membri : 0
Totale: 56
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it