logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Letture Incrociate - Poesie : sogno
Inviato da marian il 29/5/2005 18:10:11 (1441 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Poesie

Chi era quel bambino che ho sognato
quel neonato che tenevo in braccio?
un figlio maschio non l'ho mai avuto
neanche voluto se devo essere sincera

se devo essere sincera dovrei dire
troppe cose, innanzitutto a me
che sono la più sorda o forse la più tonta
mi tonto di me stessa nelle bugie mi dondolo
e mi addormento e sogno
d'un bel bambino bello, maschietto e tondo
d'un bel bambino mio.




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
leobloom
Inviato: 29/5/2005 22:27  Aggiornato: 29/5/2005 22:27
Home away from home
Iscritto: 18/4/2005
Da: Napoli
Inviati: 509
 Re: sogno
Iniziamo dicendo che quanto hai scritto mi ha notevolmente interessato e colpito per il messaggio. Questi versi mi hanno riportato alla mente, in qualche modo, un quadro tristemente bellissimo di Frida Kahlo "Henry Ford Hospital".

Per quanto riguarda il ritmo, ho avuto alcune difficoltà nel leggerla. In primo luogo la punteggiatura mi è parsa un pò incerta e forse qualche virgola avrebbe aiutato a leggerla, mentre io ho dovuto in alcuni punti interpretarla. Altra stonatura è la pesenza di due strofe, mentre credo che per il fluire ritmico avebbe aiutato farne una sola.

Un ultima nota la voglio dedicare all'eccellente uso delle allitterazioni presenti in questa poesia.

a rileggerti
marian
Inviato: 30/5/2005 12:37  Aggiornato: 30/5/2005 12:37
Just popping in
Iscritto: 22/5/2005
Da:
Inviati: 31
 Re: sogno
in effetti la strofa doveva essere una, non so perchè ora sono due. grazie per la lettura e commento. marian
senza
Inviato: 30/5/2005 13:31  Aggiornato: 30/5/2005 13:31
Home away from home
Iscritto: 4/4/2004
Da: venezia
Inviati: 3123
 Re: sogno
non ho molto capito che vuoi dire con questa poesia, forse che i sogni ci rivelano cose inaspettate? o quello che non abbiamo e che fingiamo di non voler per questo
se si deve essere sinceri troppe cose si dovrebbero dire, ma a non volerlo essere troppe scuse ci si dovrebbe inventare e poi bisogna far attenzione che non s'inceppino contrastando l'una con l'altra
i tuoi nemini se le ricordano molto meglio di te
tu rischi molto più degli altri di convincertene
meglio essere sinceri
e non capire bene il senso di una poesia
che convincersi che sia qualcosa
non mi è piaciuta molto, ma non importa almeno c ho riflettuto per un po'
solaris
Inviato: 5/6/2005 10:14  Aggiornato: 5/6/2005 10:14
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 4/4/2004
Da: Alcadia
Inviati: 2416
 Re: sogno
scritta con rapida immediatezza,
approssimativa in alcuni punti sotto il profilo soprattutto sintattico

ha tuttavia una forza intima disarmante
un tono di voce candido e peccaminoso
una sottile linea fra la mensogna e il fianco
gravido di
confessione.

davvero una lettura intensa e affascinante.

A.
marian
Inviato: 5/6/2005 20:28  Aggiornato: 5/6/2005 20:28
Just popping in
Iscritto: 22/5/2005
Da:
Inviati: 31
 Re: sogno
non importa se non ti è piaciuta, invece grazie per averla letta e commentata. ciao marian
marian
Inviato: 5/6/2005 20:29  Aggiornato: 5/6/2005 20:29
Just popping in
Iscritto: 22/5/2005
Da:
Inviati: 31
 Re: sogno
grazie, è un bel commento
marian
chocolat
Inviato: 6/6/2005 23:41  Aggiornato: 6/6/2005 23:41
Just popping in
Iscritto: 28/4/2005
Da:
Inviati: 6
 Re: sogno
"I sogni sondesideri..", così vanno cantando i personaggi di una fiaba disneyana..E così forse ha detto anche Freud...Ma non c'è bisogno di scomodare grandi nomi e vecchi film... Sappiamo cheè così...
Anche questa poesia lo sa.
Infatti si arrende all'immagine del sogno, moltiplicandola varie volte in pochi versi, come in un caleidoscopio: riconosce ufficiosamente il desiderio. Poi lo riconosce anche ufficialmente, quando ammette sordità e bugie nei confronti del problema.
E', si potrebbe dire, una poesia-confessione. Oppure forse anche una micro- poesia-racconto, con il suo lieto fine:l'epilogo felice è nel sogno, che in chiusura è più consapevolmente accettato. E infatti il possessivo 'mio', ultima parola dell'ultimo verso, ci dice che finalmente il sogno ha il suo proprietario.

ciao ciao
chocolat
dotterel
Inviato: 7/6/2005 7:10  Aggiornato: 7/6/2005 7:10
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 25/10/2004
Da: Montopoli di Sabina
Inviati: 792
 Re: sogno
La definizione "disarmante semplicita'" ben si addice a questa poesia. Ma non posso fare a meno di pensare, anche riferendomi alla mia esperienza di attesa di anni per poter avere un figlio, che la maternita' negata sia un fenomeno molto doloroso, mentre nella tua poesia vi e' una certa leggerezza nell'affrontarlo. E comunque non e' chiaro perche', se "neanche voluto se devo essere sincera" si trasforma alla fine in "sogno d'un bel bambino bello...". Insomma, soffri perche' non puoi averlo, o non te ne importa dopotutto, e in questo caso, perche' scriverci una poesia?
Il tuo stile e' scorrevole e diretto, e solo in qualche punto mi sembra che la metrica non funzioni perfettamente, come nella quarta strofa , che con 15 sillabe risulta troppo lunga, e quindi un po' faticosa da leggere, rispetto a quelle precedenti di 10 o 11.
Resta il fatto che esprimere concetti con semplicita' e' gia' di per se' una conquista. Resto in attesa delle prossime tue poesie.
Ciao per ora
Dot
SweetyMoon
Inviato: 7/6/2005 13:10  Aggiornato: 7/6/2005 13:10
Home away from home
Iscritto: 3/5/2004
Da:
Inviati: 585
 Re: sogno
direi che questa poesia, pur nella sua semplicità, mi ha colpita.
Il messaggio che esprime è palese, forse proprio perché espresso attraverso una forma lineare e semplice.
Mi ha lasciato un fondo di malinconia, che la pervade un po' tutta...sembra veramente una visione onirica! Perciò, mi è piaciuta.

Solo un appunto; questo verso mi sembra un po' lungo, nel senso che ha meno ritmo degli altri:

"neanche voluto se devo essere sincera"

Ma per il resto direi che è molto bella.
A rileggerti,
Swee
marian
Inviato: 10/6/2005 14:20  Aggiornato: 10/6/2005 14:20
Just popping in
Iscritto: 22/5/2005
Da:
Inviati: 31
 Re: sogno
ti ringrazio per il commento
marian
marian
Inviato: 10/6/2005 14:22  Aggiornato: 10/6/2005 14:22
Just popping in
Iscritto: 22/5/2005
Da:
Inviati: 31
 Re: sogno
correggerò il verso
ciao e grazie
marian
marian
Inviato: 10/6/2005 14:24  Aggiornato: 10/6/2005 14:24
Just popping in
Iscritto: 22/5/2005
Da:
Inviati: 31
 Re: sogno
bene
- chocolat?.. bel nick!
ciao marian
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti78255
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 25 utente(i) online (3 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 25

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 7
Ieri: 27
Totale: 5656
Ultimi: AGLAundrea

Utenti Online:
Ospiti : 25
Membri : 0
Totale: 25
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it