logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Letture Incrociate - Poesie : Sanguiniamo
Inviato da smoje il 21/5/2005 9:53:56 (1653 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Poesie

Sanguiniamo
Come arance ferite
da silenzi spezzati
senza pace nei gesti
da occhi incapaci
a tenere per mano le anime

Sanguiniamo
Ma ci aggrappiamo all’amore
quell’amore che è forte. E ci salva
quell’amore che è tutto, che è sangue
che cuce, che tace, che illude
Quell’amore che è nostro
La stanza si svuota, si trema
Noi. Stretti. Nel centro
in un approdo di braccia
A baciarci col sale




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
senza
Inviato: 22/5/2005 7:47  Aggiornato: 22/5/2005 7:47
Home away from home
Iscritto: 4/4/2004
Da: venezia
Inviati: 3123
 Re: Sanguiniamo
allora: fisso il bicchiere vuoto dove fino a tre minuti fa c'era la mia spremuta...
a parte questa bella coincidenza l'immagine delle arance è sublime ( sublime nel senso che atterra ed attrae ) e vorrei anche rubartela
per il resto non mi piacciono le frasi come son qui costrite, che non hanno poesia al loro interno, forse non hai sviluppato perfettamente i pensieri o almeno ho avuto quest'impressione leggendo
del resto l'amore come unica cosa che resta a rimpire vuoto e come legame è una storia già sentita anzi quasi abusata, forse perchè per alcuni è proprio così ma a me deve ancora succedere.
SweetyMoon
Inviato: 22/5/2005 20:47  Aggiornato: 22/5/2005 20:47
Home away from home
Iscritto: 3/5/2004
Da:
Inviati: 585
 Re: Sanguiniamo
allora,
trovo molto intense le figure, le immagini e la stessa "atmosfera" della poesia. Forse, però, la forma andrebbe un po' più curata, perché si spezza in più punti il ritmo, rovinandola un po'.
Se riuscissi a cambiare la metrica, verrebbe fuori un risultato eccellente, perché le basi ci sono.
a ri-leggerti
Swee
LAMPIONS
Inviato: 22/5/2005 23:59  Aggiornato: 22/5/2005 23:59
Just can't stay away
Iscritto: 28/5/2004
Da: venezia
Inviati: 247
 Re: Sanguiniamo
mi ha colpita molto, forse perchè arriva in un momento un pò particolare.
forse perchè arriva in un momento un pò particolare simile alla poesia; per cui mi ha toccata.
questo sanguinare che precede entrambe le strofe è un verso basilare che fa capire bene l'anima e il senso di come stanno le due persone.
però c'è una sorta di riscatto alla fine con questo amore che salva che è tutto.
mi piace anche se non sono d'accordo con questa visione, con questo finale...
l'amore bello, sano, è l'amore che non è tutto, ma è in tutte le cose, è la parte che fa la differenza, quello che completa. è come un filtro che rende tutto diverso, ma non può essere tutto, perchè altrimenti lo conoscerebero tutti l'amore, invece per me è difficile viverlo in profondità.
concordo con la metrica che ostacola la lettura.
marian
Inviato: 23/5/2005 13:28  Aggiornato: 23/5/2005 13:28
Just popping in
Iscritto: 22/5/2005
Da:
Inviati: 31
 Re: Sanguiniamo
le arance mi piacciono ma non mi pare che sanguino, tranne le sanguinelle che hanno un succo scuro quasi di sangue, la poesia c'è quasi, eviterei la ripetizione di quell'amore, la sfoltirei faccio un esempio:

Sanguiniamo
come arance ferite
da silenzi spezzati
senza pace nei gesti
da occhi incapaci
a tenere per mano le anime

Sanguiniamo
e ci aggrappiamo all’amore
è forte e ci salva
è tutto, è sangue
cuce, tace e ci illude
è nostro
La stanza si svuota, si trema
Noi. Stretti. Nel centro
in un approdo di braccia
a baciarci col sale.
marian
post-arte
Inviato: 24/5/2005 8:18  Aggiornato: 24/5/2005 8:18
Quite a regular
Iscritto: 6/7/2004
Da: Lady Musgrave Island
Inviati: 125
 Re: Sanguiniamo
Le arance, vero...come le ciliege e tanti altri frutti dell'amore per la terra o della terra stessa.
Noi sanguiniamo anche senza sporcar vestiti, sanguiniamo dentro, spesso...ed i baci sono di sale, possono farà male, bruciare sulle ferite aperte...
Spero d'aver capito quella che per me è una bellissima poesia, forte e diritta, come piace a me.
Non credo che l'amore per il prossimo sia
sufficiente, ma se ci mettiamo un pò più d'amore per ciò che siamo e per dove siamo, allora dovrebbe far meno male...

Bella e forte. Davvero. Specialmente dove "..la stanza si svuota, si trema
Noi. Stretti".

Una domanda:

Il "Noi" è maiuscolo perché sei andato a capo?
oppure è staccato da "si trema?".

Pos-artE
smoje
Inviato: 27/5/2005 11:21  Aggiornato: 27/5/2005 11:21
Autore dell'anno 2008
Iscritto: 19/4/2005
Da: L'Aquila
Inviati: 648
 Re: Sanguiniamo
E' maiuscolo perchè non mi piaceva mettere un punto dopo il "trema". E' la stanza che trema, e quel "si" è per renderla un po' viva, come dire "si fa tremolante", ma senza il punto mi sembra un bel modo per introdurre "noi", che così è come se tremassimo un po', anche noi. bài bài
fiorderica
Inviato: 3/6/2005 14:07  Aggiornato: 3/6/2005 14:07
Vincitore I OzTorneoZen
Iscritto: 8/1/2004
Da:
Inviati: 879
 Re: Sanguiniamo
Intensa e struggente !
Sentimenti espressi e percepiti con una forza travolgente e dolorosa : di sangue, rosso e vivificatore di anime, in cerca l'una dell'altra.
Insanguinati nella reciproca ricerca e nella disperazione di intrattenersi in un abbraccio ristoratore, sapido di baci e di silenzi !!!!
Bellissime metafore, smoye !

Scrivi ancora, mi piacerà leggerti !
solaris
Inviato: 5/6/2005 9:50  Aggiornato: 5/6/2005 9:50
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 4/4/2004
Da: Alcadia
Inviati: 2416
 Re: Sanguiniamo
mi lascia perplesso questo parlare in prima persona plurale.

è possibile essere così convinti che la propria realtà sia
sia elemento di tanto intima comunanza?

(possibile sì, credo.
ma solo a miracolose coordinate.)

mi lascia perplesso l'essere così proclamato
questo incedere convinto e mai zoppo
dichiarativo e pesante.

ma alcune intuizioni sono più pregnati di tante parole.
due versi
"senza pace nei gesti"
"a baciarci col sale"
molto intensi

in una cornice un po' altezzosa.

cmq bene.

A.
arzy
Inviato: 14/6/2005 11:55  Aggiornato: 14/6/2005 11:55
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 10/12/2003
Da: Piacenza
Inviati: 1917
 Re: Sanguiniamo
Ritengo, come ho avuto occasione di specificare in un diverso thread, in genere preferibile “infinire”, fuggire dall’io e parlare un linguaggio non solo personale ma capace di coinvolgere i lettori rendendoli potenzialmente partecipi alla situazione del poetare: dunque condivido appieno il tuo modo di proporre una riflessione estendendola come comune sensazione, assioma di fatto.

Mi colpisce inoltre una poesia che per ritmo, intensità, velocità non mi lascia altro da dire se non rileggerla e di nuovo apprezzarla.

Una sola caduta di musicalità: quel "a tenere per mano le anime" che percepisco con un ritmo diverso dal resto, quindi amusicale, forzata, nota stonata.

Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti103255
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 26 utente(i) online (4 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 26

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 10
Ieri: 27
Totale: 5656
Ultimi: AGLAundrea

Utenti Online:
Ospiti : 26
Membri : 0
Totale: 26
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it