logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



concorsi scaduti : Premio Nazionale di Poesia "Madre Claudia Russo" (scadenza 28/02/05)
Inviato da She-OZoz il 10/1/2005 0:30:00 (4106 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
concorsi scaduti

Gratuito
ASSOCIAZIONE CENTRO ESTER
Ente Morale

PREMIO NAZIONALE DI POESIA “MADRE CLAUDIA RUSSO”
XI Edizione 2005

REGOLAMENTO:

Art. 1

Il concorso si articola in due sezioni:

A) Poesia in lingua italiana a tema libero.

B) Poesia in lingua italiana ispirata alla figura e ai valori di Madre Claudia Russo.

Art. 2

Ogni concorrente potrà inviare una sola poesia inedita e mai premiata in altri concorsi, con estensione massima di trentacinque (35) righe in sei (6) copie dattiloscritte o fotocopiate.

Una sola copia dovrà riportare in calce nome e cognome, data di nascita, luogo di residenza, numero telefonico, l'indirizzo, l'indirizzo e-mail e la sezione alla quale l'autore partecipa.

l vincitori dell'ultima edizione non possono partecipare in quelle sezioni dove sono già stati premiati.

Art. 3

Il concorrente potrà partecipare ad entrambe le sezioni.

Art. 4

Ai partecipanti non viene richiesto alcun contributo.

Art. 5

Le poesie dovranno pervenire entro il termine ultimo del 28 febbraio 2005 alla Segreteria Generale del Centro Ester:

Concorso Nazionale di Poesia
"Madre Claudia Russo"
Via G Vela, 91
80147 - Barra - Napoli

Art. 6

La premiazione si effettuerà Sabato 4 giugno 2005 alle ore 20.00 al Centro Ester in via G. Vela 91, Barra-Napoli. I partecipanti al premio s'intendono fin da ora invitati.

Solo ai premiati e ai segnalati saranno notificati in tempo utile i risultati del premio, tramite lettera o telefono, onde presenziare alla cerimonia finale.

Art. 7

Premi per la sezione " A ":

1° premio Euro 400,00

2 ° premio Euro 250,00

3° premio Euro 150,00

più segnalazioni di merito.

Sarà premiato un giovane che non ha superato il 22° anno di età.

Premi per la sezione "B":

1° premio Euro 400,00

2 ° premio Euro 250,00

3° premio Euro 150,00

più segnalazioni di merito.

Sarà premiato un giovane che non ha superato il 22° anno di età.

Art. 8

I primi tre classificati di entrambe le sezioni sono tenuti a presenziare alla cerimonia di premiazione. I premi non ritirati nella serata resteranno a disposizione della organizzazione.

Art. 9

Per i segnalati è prevista la delega scritta per il ritiro dei premi dandone comunicazione all'organizzazione.

Art. 10

Espletato il concorso, le copie delle poesie non saranno restituite.

Art. 11

Le poesie premiate saranno declamate da dicitori invitati dall'organizzazione.

Art. 12

In caso di pubblicazione in opuscolo o antologia delle poesie premiate o segnalate, non è previsto alcun compenso ai concorrenti.

Art. 13

I concorrenti provvederanno personalmente alle spese di viaggio ed eventuale soggiorno.

Art. 14

Il comitato organizzatore si riserva la facoltà di modifICare il bando, qualora se ne presenti la necessità.

Art. 15

I partecipanti, aderendo al premio, accettano incondizionatamente quanto stabilito dal regolamento ed autorizzano l'uso dei dati personali, nel pieno rispetto dell'articolo 13 della legge 675/96.

Brevi cenni su Madre Claudia Russo

Madre Claudia Russo nacque in Barra (Na), il 18 novembre del 1889 da Ernesto Russo e Rosa Nicoletti.

Fin da giovane mostrò un carattere affabile e sincero. Laboriosa ed altruista, amò i poveri con grande generosità e donò ad essi quanto di proprio possedeva. L 'amore verso il prossimo costituì per lei lo scopo primario della sua intensa esistenza.

Nel 1933, con l'approvazione ecclesiastica, apri in Barra la prima casa di accoglienza per anziani, fondando l'ordine delle Povere Figlie della Visitazione di Maria. La Congregazione si sviluppò e negli anni che seguirono sorsero altre case in Campania e nell' Italia meridionale.

Di Madre Claudia si raccontano ancora tante storie. La nobiltà dei suoi gesti a favore dei diseredati dalla vita risuona ancora nei rioni della nostra terra: questa terra che per geografia e per destino l'accolse nel suo grembo ed oggi la ricorda con orgoglio.

Madre Claudia mori l'11 marzo del 1964. In quell'epoca la Congregazione contava numerose case dislocate in varie regioni, dove erano ospitate tante vecchiette bisognose di assistenza.

Oggi la figura di Madre Claudia è per noi un esempio di vita. Costituisce una speranza di fraternità e di comunione, mentre il mondo segue spesso la logica dell'egoismo e della violenza. Occorre che ci stringiamo per mano per lenire le angosce, medicare le ferite aiutandoci reciprocamente, grazie anche alla poesia che più di ogni altra realtà può elevarci verso l'alto.

www.centroester.it




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
News001
Iscritti005
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 42 utente(i) online (4 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 42

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 5434
Ultimi: MaritzaNew

Utenti Online:
Ospiti : 38
Membri : 0
Totale: 38
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it