logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Pagina (1) 2 3 »
Letture Incrociate - Racconti : Puzzi!
Inviato da giudil il 13/11/2004 15:58:36 (3077 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Racconti

Qualcuno deve dirglielo. E’ duro, spietato, crudele. Forse. Il mondo lo è, d’altra parte.
Ma qualcuno deve avere le palle di dirglielo. Di prenderlo sotto braccio, portarlo delicatamente ma con decisione fuori dall’ufficio, fermarsi in un angolo del corridoio mettendolo con le spalle alla parete e dirglielo. Così, senza sconti, e come se fosse una comunicazione di servizio. Da uomo a uomo.

Stanza del capo, monologo
Capo: Vedi, Franco, è una situazione delicata. Soprattutto per un capo. Oggi si vede mobbing da tutte le parti, mio caro, figurati in un caso di questo genere. Come faccio ad andare a dire ad un impiegato che non cura abbastanza l’igiene personale? Ti rendi conto di quello che mi stai chiedendo? E poi è un discorso soggettivo, magari sei tu che hai un olfatto più sviluppato della media. Hai letto il libro di quel tale che viveva il mondo in base alla miriade di odori diversi che riusciva a distinguere? Comunque gli ho appena parlato, per controllare di persona. Beh, non mi sembra che emani questa esagerazione di puzza. Sì, sa un po’ di ...selvatico, un po’ più forte del normale, ma insomma, non ne farei un dramma, via! Vero è che siete in venti nell’open space e forse un po’ troppo vicini, ma sai bene che ho provato a chiedere altri locali. Con l’ariaccia che tira è già tanto se ci lasciano quelli che abbiamo. Non posso proprio farci niente. Provate a parlarci voi, da collega a collega...

Ascensore, conversazione a tre.
C: Ragazzi oggi non si regge proprio. Non ci si fa. Dobbiamo fare qualcosa.
F: Dillo a me, ho provato a parlarne con il farfalla, ma gli scivola.
C: Eh, lui vola di fiore in fiore, che gliene frega della puzza che dobbiamo sopportare noi per dieci ore al giorno?
D: Forse stiamo esagerando. Io sono abituato a questo tipo di contatto umano... ravvicinato. Da studente ho vissuto con uno che si lavava massimo tre volte al mese. Forse vivendo da solo non si è ancora organizzato con le lavatrici.
F: No, no, guarda, oggi ne ho avuto proprio la conferma. Questa è puzza di corpo non lavato in indumenti non lavati. E non me la menare con la storia che ognuno ha il suo odore, il suo sudore più o meno acido e la sua idea di igiene personale. Se i responsabili degli odori che emaniamo sono i feromoni, be’ i suoi sono morti da giorni e giorni.
C: Sono proprio cadaveri. Se penso che la loro funzione sarebbe di attrarre le persone dell’altro sesso: così le fa fuggire! Ha un odore che offende il genere femminile. Ma, dico, lui non si sente? Io mi vergognerei come una ladra di mettere in piazza così i miei ...umori. Quando appena appena mi innervosisco e mi sembra di iniziare a sudare, mi sento sporca, fuori posto, devo lavarmi e cambiarmi e anche... fumarmi una sigaretta.
D: Questo è un po’ eccessivo, dài. E’ che siamo un po’ viziati dalle ascelle che ci propinano nelle pubblicità: lisce, lavate e stirate che ci potresti mangiare dentro... e poi per voi fumatori qualsiasi scusa è buona per accenderne una.




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
Pagina (1) 2 3 »
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
hinao85
Inviato: 14/11/2004 9:55  Aggiornato: 14/11/2004 9:55
Home away from home
Iscritto: 8/6/2004
Da: Brescia
Inviati: 1471
 Re: Puzzi!
Davvero molto carino e divertente !
A chi non è mai capitata una situazione del genere? Soprattutto di sentir sparlare gente sul "malcapitato" emettitore di strani odori. Hai rappresentato una situazione banale ma che ben descrive le difficoltà di comunicazione in una comunità (lavorativa o scolastica che sia.. ).
Ciao ciao!
Shoen
Inviato: 14/11/2004 15:24  Aggiornato: 14/11/2004 15:24
La principessa dei Saiyan
Iscritto: 2/11/2003
Da: Prateria australiana
Inviati: 3529
 Re: Puzzi!
Ciao Giu!

Come sempre è scritto bene, è simpatico e si legge piacevolmente. Forse come racconto è un pò troppo leggero, nel senso che la tua vena umoristica potrebbe essere incanalata in qualcosa di più... produttivo a livello di spessore. Come per esempio in "Quella bianca signora", dove questa candida simpatia si sposava a una particolare riflessione. Nel senso: è bello che un racconto sia allegro e faccia ridere, ma penso che questa debba essere una caratteristica della forma e non del contenuto.
niabi
Inviato: 14/11/2004 15:31  Aggiornato: 14/11/2004 15:31
Home away from home
Iscritto: 3/7/2004
Da: dove sorge sempre il sole
Inviati: 969
 Re: Puzzi!
Ciao Giu , hai raccontato bene con dialoghi e descrizioni una situazione molto reale.
E' anche divertente, soprattutto la parte finale dei giri di parole, delle incomprensioni e delle parole fraintese e interpretate poi in un modo tutto personale.
Non so perchè ma il colpevole delle "emissioni" è quello caratterizzato meglio, anche psicologicamente intendo. Secondo me è molto credibile!

Alla prossima!
Sonia
Noise
Inviato: 15/11/2004 10:53  Aggiornato: 15/11/2004 10:53
Just popping in
Iscritto: 14/4/2004
Da:
Inviati: 27
 Re: Puzzi!
Che spasso. Il tuo racconto mi è proprio piaciuto. Avevo bisogno di un pò di leggerezza ed eccola qui! anche a me piacerebbe riuscire a scrivere un racconto simile ma purtroppo tendo sempre ad intorpidire ciò che scrivo con metafore esistenziali. è più forte di me!
E' capitata anche anche me una situazione molto simile..ma io non ho vauto il coraggio di dirlo...semplicemente aprivo le finestre dell'ufficio in pieno inverno!!Meno male che il mio lavoro mi porta a fare avanti e indietro continuamente!
a presto
Noise
strammaio
Inviato: 15/11/2004 14:41  Aggiornato: 15/11/2004 14:41
Home away from home
Iscritto: 21/10/2004
Da: Roma
Inviati: 882
 Re: Puzzi!
Un racconto molto carino, divertente! E in cui è assolutamente possibile rinvenire esperienze analoghe (nel mio caso ad es. era il mio ex capo a puzzare… e lì so’ guai!).
Mi piace il dialogo serrato e il fatto che i nomi siano solo puntati, sembra quasi il voler preservare la privacy dell’ufficio, degli “sparlatori”… anche se poi nel discorso diretto non esiti a inserirli i nomi... ma non è un errore, secondo me.
Mi piace anche l’immediatezza delle risposte del puzzone (!), come diceva Niabi, il meglio caratterizzato e simpatico, in fondo…

Che dire? Non sarà certo la tua opera magna, però fa sorridere… oggi mi ci voleva!
Ciaooo Stramma
dilaghi
Inviato: 16/11/2004 22:54  Aggiornato: 16/11/2004 22:54
Quite a regular
Iscritto: 19/3/2004
Da:
Inviati: 105
 Re: Puzzi!
Simpatico e leggero, davvero. E mi aspettavo tutta un'altra cosa come finale, mi ha spiazzato forse il riferimento a "Profumo". I dialoghi sono azzeccati e non è sempre un fatto scontato. Insomma, mi è piaciuto, a rileggerti.
Andrea
senza
Inviato: 17/11/2004 17:16  Aggiornato: 17/11/2004 17:16
Home away from home
Iscritto: 4/4/2004
Da: venezia
Inviati: 3123
 Re: Puzzi!
simpatico, e ben articolato anche se unicamente nei dialoghi
trovo però che alcuni siano, ehm... finti... un po' troppo pensati, battute impostate per far ridere che difficilmente si creerebbero nelle situazioni reali, e sto parlando specialmente della prima parte, poi il racconto coinvolge e non ci si fa caso, ma stando attento a parola per parola è diverso
forse avrei preferito qualche descrizione delle espressioni dei personaggi
lunagatta
Inviato: 18/11/2004 6:19  Aggiornato: 18/11/2004 6:19
Just can't stay away
Iscritto: 1/2/2004
Da: Monza
Inviati: 273
 Re: Puzzi!

Divertente, davvero.
Forse il "problema" è un po' troppo inconsistente per una trattazione così lunga, per cui a volte, inevitabilmente i concetti si ripetono. E' vero anche che alcuni dialoghi (soprattutto i primi) sembrano un po' troppo costruiti, ma nel complesso è simpatico e ben scritto, rimandando ognuno ad un vissuto che, purtroppo accomuna tutti quelli che sono costretti alla convivenza forzata con estranei!
Quindi, forse un po' poco per incentrarci un racconto, però ce lo vedrei bene, scomposto e inserito a pezzi in una opera più lunga, per sdrammatizzare qualcosa di semi serio. Tipo motivo ricorrente, in un romanzo brillante ambientato in un ufficio.
Allora, secondo me riuscirebbe ad essere davvero esilarante.
a rileggerti!
sabrina
daniel
Inviato: 28/11/2004 11:29  Aggiornato: 28/11/2004 11:29
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 28/6/2004
Da:
Inviati: 779
 Re: Puzzi!
simpatico! Carino, divertente. mi piace.
Telegraficamente Bravo.
massy
Inviato: 10/12/2004 11:34  Aggiornato: 10/12/2004 11:34
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 7/7/2004
Da: Novara
Inviati: 299
 Re: Puzzi!
Avevo già notato la tua bravura.

Questo gustosissimo quadretto aziendale conferma la tua ottima penna.

Non ho davvero nulla da appuntarti.

Ma un sincero plauso te lo voglio volentieri tributare!

M.
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti381210
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 62 utente(i) online (10 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 62

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 38
Ieri: 16
Totale: 5671
Ultimi: BlondellEa

Utenti Online:
Ospiti : 62
Membri : 0
Totale: 62
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it