logo
 
OzBlogOz

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms



Letture Incrociate - Poesie : Stella del mattino
Inviato da post-arte il 25/10/2004 22:04:18 (1499 letture) Notizie dallo stesso autore


newsletter
Letture Incrociate - Poesie

Siedi con me c’è sempre da bere;
tu lontano ma visibilmente il primo,
io soltanto l’ultimo che chiede di sapere
se è necessario guardare per vedere,
se è sufficiente dormire per riposare,
oppure se veramente la vita è una donna da sposare
e non un’enorme spiaggia senza una goccia di mare.
A me sembra che i bicchieri vuoti parlino da soli,
ora che ogni cosa che adoro fare,
può ed inizia a fare davvero male.

C’era e ci sarà un Roberspierre in ogni rivoluzione,
poiché, con tutto quel mio desiderio di verità,
ora, sto pagando il prezzo della mia libertà.

Stella del mattino se io sono la causa,
allora non può essere solo destino
che tu né sia il sintomo maggiore;
ogni lancinante fitta all’addome,
noi due chiusi in casa mentre fuori piove,
quando tu splendi come unico e primo
sfidando il tiranno che sorge ogni mattino.
Ricordo il giorno in cui piovve con il sole;
non eri forse tu tra me e le mie coperte ?
La bottiglia in pezzi fra le sue gambe aperte ?
Ti sento e ti annuso tra polvere e cibo,
amo i tuoi volti molteplici e molti.

Stella del mattino ed ultimo falò
di quella notte in qui caddero i frutti
e vidi sorgere il mondo;
tu non mi avrai, ma so che tornerai,
primo, come un eterno bambino.




newslettertwittercalendarioforumpubblicità
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
post-arte
Inviato: 27/10/2004 16:13  Aggiornato: 27/10/2004 16:13
Quite a regular
Iscritto: 6/7/2004
Da: Lady Musgrave Island
Inviati: 125
 Re: Stella del mattino
Sapete, a leggerla adesso non mi piace proprio più, la cancellerò dalla mente...va la, è orrida.

Che ne pensate voi????


POst-Arte
riana
Inviato: 30/10/2004 7:08  Aggiornato: 30/10/2004 7:08
Just can't stay away
Iscritto: 26/1/2004
Da:
Inviati: 491
 Re: Stella del mattino
Ogni cosa che nasce dalla propria anima è qualcosa di autentico e da non cancellare.
E' molto difficile da commentare, sembra un dialogo con te stesso. Sei tu quella stella che non raggiungerai mai? Quello che vorresti essere, quello che sogni della tua vita.
Per me è questo.
poi ci sono delle ripetizioni ma anche quelle è inutile correggerle perchè fanno parte dello stato da cui hanno avuto origine.
Ti abbraccio.
LO SPACCIATORE DI SOGNI
Inviato: 2/11/2004 18:01  Aggiornato: 2/11/2004 18:01
Quite a regular
Iscritto: 14/1/2004
Da: BUCCHIANICO(Chieti) MILANO
Inviati: 216
 Re: Stella del mattino
post arte la penso come riana e ti consiglio di leggere "lettere a un giovane poeta" di Rilke per capire meglio il nostro pensiero..
ti abbarccio amico mio
fiorderica
Inviato: 3/11/2004 5:48  Aggiornato: 3/11/2004 5:48
Vincitore I OzTorneoZen
Iscritto: 8/1/2004
Da:
Inviati: 879
 Re: Stella del mattino
Dialogo fra te e te. Perché distruggere o buttar via i tuoi versi ? Sarebbe come rinnegare la tua personalità, che si esplora,considera, domanda, si risponde !
I tuoi versi sono di tutto rispetto. Prima di tutto perché sono frutto di tue riflessioni e poi perché hanno il pregio di comunicare in modo disinibito la condivisione della tua ricerca interiore !
In gamba, post-arte !!!!

erica
post-arte
Inviato: 3/11/2004 7:19  Aggiornato: 3/11/2004 7:19
Quite a regular
Iscritto: 6/7/2004
Da: Lady Musgrave Island
Inviati: 125
 Re: Stella del mattino
Grazie Fior, ma a volte scavo tanto da sbucare in luoghi finora sconosciuti...sbuco dall'altra parte del globo! E dimentico l'origine della ricerca a causa delle scoperte. Mi capita spesso di partire alla ricerca di una "A" e tornare con "23" altre lettere.

Grazie per l'incoraggiamento, sarà perchè questo scritto ha più di 3 anni.

Post-arte.
solaris
Inviato: 2/12/2004 23:58  Aggiornato: 2/12/2004 23:58
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 4/4/2004
Da: Alcadia
Inviati: 2416
 Re: Stella del mattino
come due pubblicazioni fa.
hai, ritengo,cose da dire.
pensieri lucidi in mani generose.

ma non capisco il verso così condito
di formalismi senza finalità che non sia
quella di esserci.

perchè..così?
e non altrimenti.

quelli si perdono subito, un verso dopo l'altro.
Rimane però sempre chiaro
il tuo voler raccontare
qualcosa
a qualcuno.

non è poco.
e io ti crederei.

A.
dotterel
Inviato: 3/12/2004 13:53  Aggiornato: 3/12/2004 13:54
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 25/10/2004
Da: Montopoli di Sabina
Inviati: 792
 Re: Stella del mattino
...Spero che il mio messaggio ti giunga nella lontana Lady Musgrave Island ( e' bella?).
Trovo alcune immagini molto suggestive, originali ( guardare per vedere....Robespierre...sfidando il tiranno che sorge ogni mattino...ogni cosa che adoro fare...) e il tuo stile generalmente onesto e genuino. Non c'e' dubbio che tu senti l'impulso di comunicare con gli altri qualche cosa di profondo. Pero'...diverse cose non funzionano secondo me. La principale e' la metrica. Il numero delle battute di una riga certe volte fa a pugni con quello della riga successiva ( es: le prime due righe- "visibilmente" ha una sillaba di troppo). Ho provato a rileggerla come se fosse prosa, e l'ho trovata piu' bella. Come se anziche' formare una poesia, le tue riflessioni facessero parte di un racconto. E mi sono piaciute di piu'. Un altro aspetto che non mi "finisce di convincere" sono alcune immagini talmente ermetiche da non comunicare nulla di afferrabile, come "Se io sono la causa..." la causa di che che cosa? Il "sintomo maggiore" di che cosa? Sicuramente tu sai che cosa intendi dire, ma cosi' com'e' scritto non lo comunica. L'ultima cosa e' il titolo stesso, che pur bello in se', non denota l'originalita' che invece e' propria della poesia. Ok? Bene...fanno 30 euro, un assegno va benissimo...
A parte scherzi, spero che continuerai a scrivere, io penso che nonostante i suoi limiti, la tua poesia "parla" . Ciao
Dot
senza
Inviato: 5/12/2004 15:00  Aggiornato: 5/12/2004 15:00
Home away from home
Iscritto: 4/4/2004
Da: venezia
Inviati: 3123
 Re: Stella del mattino
ti commento con un estremo ritardo, ma lo faccio ( intanto mi sembra tu ti sia un po' risollevato, anche se ogni tanto scompari )
l'inizio mi faceva sperare bene
già un sorriso sotto i baffi pensando ad una descrizione ubriaca
ma non è stato esattamente così
dopo un po' ho perso il ritmo e le virgole dopo le righe mi davano fastidio, come le rime più che altro fatte di verbi, righe lunghe senza interruzzoni nel mezzo che non hanno un suono bello, ma una cadenza come se si stesse cadendo
sottolineo questa frase:
un’enorme spiaggia senza una goccia di mare
per il resto non so bene che dire, ho paura di aver trascurato qualche dettaglio essenziale per la comprensione, è che mi sembra un po' un pasticcio dove navigano tanti elementi
arzy
Inviato: 8/12/2004 16:08  Aggiornato: 8/12/2004 16:08
Sostenitore di OZoz
Iscritto: 10/12/2003
Da: Piacenza
Inviati: 1917
 Re: Stella del mattino
ho il vago sentore che quel "né" debba far gridare al (tuo) omicidio

per il resto è, di quanto di tuo letto, credo la più convincente,

lo scritto che davvero passa dalla prosa (poetica) alla poesia vera e propria

mi fa sorridere il fatto che tu, invece, quasi la disconosci nei commenti che tu stesso ti sei fatto

mah ...
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti4153508
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 61 utente(i) online (4 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 61

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 41
Ieri: 99
Totale: 6220
Ultimi: TwilaBeard

Utenti Online:
Ospiti : 61
Membri : 0
Totale: 61
Lista Utenti [Popup]

Link sponsorizzati

© 1999-2017 OZoz.it