logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 3 »

IL COSTO DI UN CONCORSO
Guest_
Signori e Signore,
vorrei condividere con voi una riflessione sui COSTI da sostenere per parteciapre ad un concorso...orbene miei cari, per partecipare ad un concorso, spesso un AUTORE EMERGENTE devo sganciare dal 13 ai 25 euro...ora, la sottoscritta si chiede:perchè?!
Posso capire quando codeste tasse vanno a finire in un "montepremi"finale da destinare ai vincitori(ok, così ciascuno paga e se vince...è una buona strategia x attirare gente"pagante")ma quando esse vengono definite "tasse di lettura"ebbene un pò mi turba...Anche perchè,diciamolo, non tutti i concorsi infondo destinano una parte delle quote versate ai concorrenti che si sono piazzati bene...dunque questi soldi chi se li mette in tasca?!Suppongo che siano MOLTI i partecipanti ad un concorso e molti i bollettini compilati...A colpi di 15 euro un AUTORE EMERGENTE prosciuga i suoi averi!
Personalmente scelgo i CONCORSI GRATUITI:è una questione di principio!
Vi chiedo un parere spassionato!

Inviato: 2003/10/23 8:21
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: IL COSTO DI UN CONCORSO
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/23 14:08
Da tolentino (mc)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1095
Livello : 29; EXP : 7
HP : 0 / 701
MP : 365 / 32812
Offline
ti sei data la risposta da sola, laura: evita quelli a pagamento. il fatto è che quella dei concorsi è diventata un'industria. io, dopo un anno di esperimenti,e dopo avere riempito casa di coppe e targhe, ho capito quali sono da evitare, e sto partecipando esclusivamente a quelli con premi in denaro, anche se a pagamento. ti dirò qualcosa che magari ti suonerà squallido, ma è la verità: prova a leggere i nomi dei vincitori ai concorsi con qualche soldino in palio, e vedrai, in molti casi, i soliti noti, con i soliti argomenti che piacciono alle giurie; gente che sa scrivere, per carità, ma che ha fatto del partecipare ai concorsi un modo per arrotondare lo stipendio. business contro business, insomma. io, da ex idealista, mi sono accodato e i primi risultati tangibili stanno arrivando. poi, quando ne ho voglia, scrivo quello che piace a me.

Inviato: 2003/10/23 14:21
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il costo di un concorso (ostia, quanto costano!)
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 0 / 1037
MP : 965 / 48497
Offline
Confrontiamo i premi di un concorso gratuito e di uno a pagamento: vuoi mettere un libro (che forse non leggerai mai) con un buon gruzzolo di soldi?
Cmq, sì, parteciperei anche ad un concorso a pagamento.
Se fossi raccomandato e quindi sicuro almeno al 95% di finire sul podio.
Ma dato che tali evenienze nel mio caso non si realizzeranno mai, direi che i concorsi a pagamento non fanno x me (e per il mio portafogli).

Inviato: 2003/10/23 21:14
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


raccomandazioni
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/23 14:08
Da tolentino (mc)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1095
Livello : 29; EXP : 7
HP : 0 / 701
MP : 365 / 32812
Offline
in risposta a giosp vorrei dire questo: stiamo attenti ai facili vittimismi. è vero che ai concorsi di sicuro non saranno rose e fiori, e che qualche raccomandazione di sicuro in alcuni casi ci sarà.( oppure, spesso, la tendenza a favorire qualcuno del posto). io però posso dire che, senza raccomandazione alcuna, quest'anno sono arrivato tre volte primo, tre volte secondo, una volta terzo. allora, non è di sicuro il caso dell'amico giosp, attenzione a non farci prendere dalla sindrome dell'artista incompreso, per cui se non vinco è per colpa di questo sporco sistema.

Inviato: 2003/10/24 6:29
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: raccomandazioni
Quite a regular
Iscritto il:
2003/10/20 15:08
Da Taranto
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 112
Livello : 9; EXP : 60
HP : 0 / 215
MP : 37 / 10061
Offline
io suggerirei di controllare il potenziale pubblicitario che il concorso potrebbe determinare nel vincitore. E comunque per farsi apprezzare bisogna farsi conoscere, per cui è bene scegliere almeno quei concorsi dove i testi vengono letti davvero, e forniscono brevi commenti anche nel caso di opera non selezionata. Ho esperienze passate di invio dei manoscritti, e onestamente mi costava economicamente di più rivolgermi alle case editrici (che non leggevano) piuttosto che partecipare ad un concorso con una minima richiesta.

Inviato: 2003/10/24 14:36
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: IL COSTO DI UN CONCORSO
Just popping in
Iscritto il:
2003/7/4 17:01
Da La Spezia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 26
Livello : 3; EXP : 83
HP : 0 / 70
MP : 8 / 3373
Offline
Se permettete io non sono affatto d'accordo con voi, come ho già scritto non amo molto i concorsi, ma capisco la richiesta ( di una quota onesta di partecipazione, che a mio avviso non deve superare i 12-13 euro. Organizzare e gestire un concorso ha dei costi, che non derivano solamente dal premio messo in palio. Io al contrario diffido principalmente dei concorsi gratuiti, che a mio avviso, se non patrocinati da qualche ente e organizzazioni, possono nascondere dei tranelli o essere in un certo modo pilotati per far emergere qualche d’uno …… Cosa ne pensate?

Inviato: 2003/10/24 14:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


risposta a martin
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/23 14:08
Da tolentino (mc)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1095
Livello : 29; EXP : 7
HP : 0 / 701
MP : 365 / 32812
Offline
per martin, riguardo ai concorsi gratuiti: di solito sono patrocinati, è ovvio. per mia esperienza, posso dirti che quest'anno sono arrivato primo al "corvione", e secondo al "abitando il racconto", gratuiti per l'appunto. non vedo come un concorso di pro loco o altro possa favorirti in qualche modo, oltre al premio in palio. semmai è vero il contrario: lo scorso anno arrivai secondo ex aequo al "lanciano"(gratuito, con borsa di 2000€ solo per il primo e targhe per gli altri finalisti: vinse marabini, un professionista, lì si gioca a carte scoperte, un premio che annovera tra i vincitori gente come maria luisa spaziani e mario lunetta), mi hanno fatto capire alla cena che sì, il mio racconto valeva ma si sa, il nome dà lustro al concorso... e che comunque potevo considerarmi "lanciato" da un risultato di prestigio come quello... l'unico risultato è stato che mi sono trovato il racconto bruciato per tutti quei concorsi che richiedono un testo non premiato, e pace.

Inviato: 2003/10/24 15:20
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: risposta a martin
Just popping in
Iscritto il:
2003/7/4 17:01
Da La Spezia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 26
Livello : 3; EXP : 83
HP : 0 / 70
MP : 8 / 3373
Offline
Hai ragione, ma per esperienza non diretta, ma indiretta ho saputo da molti scrittori esordienti di molti concorsi gratuiti indetti da case editrici, in cui casualmente i vincitori avevano già pubblicato con l'organizzatore del corso o casi di competizioni indette da enti o organizzazioni locali, ove, sempre casualmente, il vincitore risiedeva .....

Inviato: 2003/10/24 15:32
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


ancora per martin
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/23 14:08
Da tolentino (mc)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1095
Livello : 29; EXP : 7
HP : 0 / 701
MP : 365 / 32812
Offline
hai ragione anche tu. anch'io ho notato di queste cose. il fatto è che il vincitore di casa ti garantisce la presenza alla cerimonia e quindi la riuscita della manifestazione. poi ci sono casi di campanilismo esasperato (leggi sardegna, lì nella maggior parte dei casi fanno concorsi per premiare gente dell'isola). comunque, con un po' di esperienza (e qualche fregatura), capisci a quali concorsi valga la pena partecipare, e quali sono da cestinare, e in ogni caso, se il racconto vale, da qualche parte i riconoscimenti arrivano. è chiaro, come ho già detto, per vincere bisogna rispettare determinati parametri(buonismo a iosa, o corna di provincia. esempio, molto difficilmente un racconto horror o di fantascienza riceverà attenzioni a un concorso non di genere). quindi, in conclusione, se partecipo a 10 concorsi con il racconto x e non mi fila nessuno, o ho sbagliato argomento(i parametri di cui sopra), o è scritto male:non può essere che tutte le giurie siano pilotate.

Inviato: 2003/10/24 17:00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: ancora per martin
Guest_
Ragazzi,
quello che scrive FABRIZIO è vero:non tutte le giurie possono essere pilotate!Resta il fatto che bisogna essere molto FORTUNATI ad IMBROCCARE IL CONCORSO GIUSTO:cioè a scrivere BENE una storia GRADITA alla giuria, nonchè beccare la GIURIA non pilotata.
Certo, i giovani,senza lavoro,studenti, optano per i CONCORSI GRATUITI(su 10 cui partecipano sono disposti a pagarne 3, non di + !)...Spendere 20 euro x 10 concorsi e non vincerne uno è una tragedia!!!!!! E non è una cosa RARISSIMA!
Tante persone lamentano"fregature"...non credo che siano queste solo scuse x non ammettere di aver scritto una storia schifosa!
Diamo un colpo al cerchio ed una alla botte!
Diciamo allora che questi concorsi non sono sottoposti a controlli per verificar che tutti i passi siano fatti bene e senza irregolarità...i concorsi sono avventure di per sè(non sai mai se andrà bene o no!)se poi qualcuno si nasconde dietro queste ovvietà per premiare i suoi pupilli non mi va bene!

Inviato: 2003/11/8 11:07
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti1712195
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 52 utente(i) online (35 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 52

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 17
Ieri: 40
Totale: 5678
Ultimi: VanitaFlic

Utenti Online:
Ospiti : 52
Membri : 0
Totale: 52
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it