logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2) 3 »

Re: VOLTALACARTA Editrici
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/24 15:43
Da L'isola che non c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 405
Livello : 18; EXP : 72
HP : 0 / 443
MP : 135 / 17160
Offline
Grazie Oz, credo che faremo così, almeno finché non cresceremo un po' (almeno sul catalogo, perché in quanto ad altezza e maturità ci abbiamo gà rinunciato :D).

I "no" dei distributori nazionali fioccano ma noi non demordiamo, siamo certe che troveremo una soluzione con i regionali. Se il libro merita (e questo merita, l'ho letto prima da lettrice criticona poi da editrice), gira comunque. Magari meno, ma tra mani probabilmente più accoglienti.

Se organizzi una raccolta di sangue e ci spunta fuori lanuova Meyer sarda...fai pure! :)))

Vi voglio aggiornare un po' sul nostro lavoro (oh, se non vi interessa ditelo che smetto, eh?!): siamo alle prese con i tipografi. Carta, peso, tatto, copertina, foto (la fotografa è una prof precaria che fotografa un modello che è un prof precario: io sono maestra precaria e insomma...tutti precari!), brossura, logo. PREVENTIVI.
Il libro alla fine sarà di circa 230 pagine (dobbiamo vedere però l'impaginatura finale, per dirlo) con alette (che ci piacciono tanto) e segnalibro in omaggio per i lettori :)

Speriamo che i librai (soprattutto gli indipendenti) e i lettori ci diano una mano con il passaparola: noi stiamo facendo del nostro meglio per far nascere un bel libro che altrimenti sarebbe rimasto nel cassetto e sarebbe stato un vero peccato (ma questo lo potrete dire voi se avrete voglia di leggerlo).

Buona serata, vado a farmi preevare due sacchette! :D

Inviato: 2011/7/21 18:11
_________________
Alcuni dicono che quando è detta,
la parola muore.
Io dico invece che proprio quel giorno
comincia a vivere.

Emily Dickinson
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: VOLTALACARTA Editrici
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3653
Livello : 46; EXP : 21
HP : 226 / 1130
MP : 1217 / 48836
Offline
Per quanto riguarda la carta, come vi state orientando?
So che scegliere di stampare su carta riciclata (o FSC o EcoLabel) costa di più, ma ci sono due fattori da tenere presenti. Il primo, ovviamente, è il rispetto per l'ambiente
Il secondo è invece un ritorno di immagine: stampare su carta riciclata (e metterlo bene in evidenza sul libro) significa dare un'immagine migliore a chi è sensibile verso i temi ambientali. se a uno non importa nulla dell'ambiente, poco male. Ma per chi è attento a questo aspetto potrebbe fornire una spinta maggiore.

Per quanto riguarda il passaparola, ho visto che vi state dando da fare su Facebook (in questo momento non ho sottomano il link, altrimenti segnalerei io stesso la vostra pagina). Come va con la creazione di un vostro sito web? Avete pensato a rendere i primi capitoli scaricabili da internet?

Inviato: 2011/7/21 20:01
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: VOLTALACARTA Editrici
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/24 15:43
Da L'isola che non c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 405
Livello : 18; EXP : 72
HP : 0 / 443
MP : 135 / 17160
Offline
Ecco la nostra "fan page" su facebook: http://www.facebook.com/pages/Voltala ... -Editrici/235848959772024

Stiamo lavorando (anzi, stanno lavorando) sul sito e a breve sarà online.

Siamo a buon punto con l'ultima revisione del manoscritto e abbiamo finalmente scelto la tipografia, la carta e il formato del libro (ci siamo quasi anche per la copertina). Per quanto riguarda la carta, per il momento si dovrebbe trattare di carta 'normale', ma speriamo in futuro di poter utilizzare quelle riciclata. Ora però avevamo molta fretta e poca esperienza nel settore, quindi abbiamo preferito puntare solo sulla qualità, essendo questo il nostro primo bigliettino da visita. I tempi della scelta e della stampa non sono velocissimi, quindi abbiamo avuto ben poco tempo per scegliere.

Per quanto i riguarda i primi capitoli, sì: ci stiamo pensando. Per il momento abbiamo solo deciso di fare segnalibro e flyer con la copertina del primo libro e sul retro e le copertine delle prossime (due) uscite. Ripeto, non chiediamo ALCUN contributo all'autore, quindi almeno per il primo periodo cerchiamo di promuovere i nostri libri con le nostre sole forze e con il passaparola.
Se tutto va bene, a metà-fine settembre, il libro sarà tra le nostre mani! :)

Grazie per il sostegno...

Inviato: 2011/7/30 11:04
_________________
Alcuni dicono che quando è detta,
la parola muore.
Io dico invece che proprio quel giorno
comincia a vivere.

Emily Dickinson
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: VOLTALACARTA Editrici
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 42257
Offline
pure io punterei sulla carta riciclata! comunque brave, di nuovo complimenti.
già che ci sono mi faccio un po' di pubblicità pure io! non è che vi serve un'illustratrice per copertine e/o altro? ho già esperienza nel settore, sto lavorando alle illustrazioni di Dante e a delle favole per un'altra neonata casa editrice. e da brava laureata in materie umanistiche sono sottopagata e disponibile a farmi sfruttare, meglio di così!

Inviato: 2011/7/30 12:07
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: VOLTALACARTA Editrici
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/24 15:43
Da L'isola che non c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 405
Livello : 18; EXP : 72
HP : 0 / 443
MP : 135 / 17160
Offline
Senza...come ti capisco
Laureata in Lettera anche io...maestra disoccupata da due anni e non trovo altro. Ora mi butterò anima e corpo sulla nostra casa editrice, pur essendo consapevole del fatto che dovrò trovare, nel frattempo, anche un altro lavoro.

Sì, speriamo davvero di poter utilizzare la carta riciclata per i prossimi libri. Per questi primi "neonati", come già detto, i tempi sono strettissimi quindi non possiamo chiedere molto. Utilizzeremo quindi, la carta riciclata, per tutte le altre operazioni promozionali, come segnalibro, cartelle, schede, flyer ecc.

Per il momento abbiamo deciso di fare copertine fotografiche (foto scattate da giovani appassionati di fotografia non professionisti), ma se dovessimo decidere di lavorare con un'illustratrice, ti terrò in considerazione. Figurati, mi piace tanto l'idea di andare a pescare in questo bell'oceano di Ozoz. Siamo tutti giovani, creativi e motivati.

Bellissima l'illustrazione di Dante! :)
Ho visto un libro simile qualche anno fa, quando ero ancora una maestra...(lacrime), davvero interessante e i bambini apprezzeranno sicuramente. Buon lavoro e in bocca al lupo! In ogni caso, se ti va, mandami qualcosa di tuo, perché se poi decidiamo di aprire una collana per bambini (ci piacerebbe molto, ma per il momento partiamo con gli adulti), non si sa mai :)
(l'indirizzo è luanaesilviaATyahoo.it)

p.s. no no, "sfruttare" no: poco, ma paghiamo :) La fotografa (della copertina) non vuole niente, per esempio, ma a noi non sembra corretto, perciò le daremo perlomeno una cifra simbolica: è giusto quantificare il tempo e l'impegno per il lavoro svolto (per inciso: è una vita che io lavoro gratis)

Inviato: 2011/8/2 20:57
_________________
Alcuni dicono che quando è detta,
la parola muore.
Io dico invece che proprio quel giorno
comincia a vivere.

Emily Dickinson
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: VOLTALACARTA Editrici
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 42257
Offline
Ti manderò volentieri qualche illustrazione nonappena avrò il copyright, non essendo i libri ancora pubblicati, mandarli in giro per internet è illegale e pericoloso anche per me, ho il mio sito fermo proprio per questo motivo!
Illustrare libri per bambini mi piacerebbe tantissimo, e in ogni caso, ho sentito dire che le piccole case editrici vendno di più libri per bambini che per adulti, o almeno gira questa voce... beh in ogni caso ancora buona fortuna con questo primo libro e poi anche con i futuri, e tanta solidariatà ai laureati disoccupati!

Inviato: 2011/8/3 12:18
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: VOLTALACARTA Editrici
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/24 15:43
Da L'isola che non c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 405
Livello : 18; EXP : 72
HP : 0 / 443
MP : 135 / 17160
Offline
Certo, li aspetto! :)
Se mi mandi il link del tuo sito gli do un'occhiata.

Molte persone stanno proponendo i loro lavori e siccome purtroppo non riusciamo in questo momento ad aprire altri 'progetti' (come potrebbe essere, per esempio, una collana per bambini), giriamo i contatti ad altri editori amici. Ci sembra un bel modo per aiutarsi tra 'piccoli', editori o autori che siano.

Una delle cose belle di questo percorso che abbiamo intrapreso, è proprio la cosapevolezza che spesso tra 'piccoli' ci si aiuta. Noi abbiamo dalla nostra, per esempio, due piccoli grandi editori, Effepi Libri e Camelopardus, pronti a venirci in soccorso quando la burocrazia diventa un delirio e non sappiamo dove sbattere la testa. Dubito che altre case editrici, grandi, siano così ben disposte a far inserire nel mondo editoriale una nuova realtà.

Per quanto riguarda i libri per bambini sì, se fatti bene vanno molto (purtroppo c'è anche tanta ma tanta spazzatura anche in quel settore: alcuni confondono i bambini con gli stupidi e gli propinano testi e illustrazioni scarsi): da ormai ex maestra, vorrei tanto rientrare nel mondo della scuola, anche se solo da editrice e non più a insegnante. Speriamo :)

Inviato: 2011/8/5 9:59
_________________
Alcuni dicono che quando è detta,
la parola muore.
Io dico invece che proprio quel giorno
comincia a vivere.

Emily Dickinson
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: VOLTALACARTA Editrici
Just popping in
Iscritto il:
2011/8/18 11:08
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 23
Livello : 3; EXP : 52
HP : 0 / 63
MP : 7 / 1140
Offline
Essendo uno scrittore, ho inviato una mail alla casa editrice.
In primis la "distribuzione" la deve fare la casa editrice, ma in secundis, lo scrittore che, quasi sempre è un benemerito sconosciuto come me.
Ci sono molte possibilità, come ho scritto in un'altra discussione, per fare promozione senza passare necessariamente dai distributori, che prendono soldi, ma non fanno alcuna promozione. Però fanno avere i libri alle librerie.
Ergo: regionalmente e capillarmente si possono trovare molte realtà che potrebbero aiutare le piccole case editrici. Serve tempo, lo so e pure energie, ma l'ostacolo va aggirato in qualche modo. Oltretutto ci sono delle webradio che sicuramente vi farebbero presentare qualche autore in Sardegna.
Sì, sono un autore dinamico che si è fatto un bel giro del centro nord Italia (sono venuto pure a Cagliari, a Sa' Casermetta, invitato) e ho trovato un bel po' di materiale... per la promozione.

Inviato: 2011/8/19 13:19
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: VOLTALACARTA Editrici
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/24 15:43
Da L'isola che non c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 405
Livello : 18; EXP : 72
HP : 0 / 443
MP : 135 / 17160
Offline
Ciao Danyele,

sì: la distribuzione viene affidata alla casa editrice (che a sua volta la affida ai distributori, che noi, per esempio, stiamo ancora cercando) che ovviamente si affida alla collaborazione dell'autore.
I miei due libri da autrice (ed emerita sconosciuta) hanno avuto una rete di distribuzione classica ma hanno girato soprattutto grazie alle presentazioni che mi sono state proposte e che chi mi sono andata a cercare.

Beh, i distributori, se seri, fanno distribuzione eccome. Non è un caso che prendano una percentuale del 60% circa sul prezzo di copertina.
SE sono seri.
Ma ci sono anche editori poco seri, autori poco seri, librai poco seri e, appunto, distributori poco seri.
Beh, noi nel nostro percorso speriamo di non trovarne mai.

Sì, la distribuzione capillare pe chi è agli inizi (come editore) sembra essere l'unica soluzione: anche perché un medio o grande distributore non accetta fin da subito un editore che ha (ovviamente) pochi titoli in catalogo...essendo neonato.
Anche noi, quindi, ci rivolgeremo ai distributori regionali e potenzieremo ed effettueremo anche le spedizioni dirette dei libri, personalmente.

Per fortuna abbiamo parecchi contatti con emittenti, radio e giornali locali...ma sappiamo che molto (quasi tutto) lo faranno i lettori con il loro passaparola.

Inviato: 2011/8/22 12:53
_________________
Alcuni dicono che quando è detta,
la parola muore.
Io dico invece che proprio quel giorno
comincia a vivere.

Emily Dickinson
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: VOLTALACARTA Editrici
Just popping in
Iscritto il:
2011/8/18 11:08
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 23
Livello : 3; EXP : 52
HP : 0 / 63
MP : 7 / 1140
Offline
Nel mio piccolo, non cerco la Luna. So di dover partecipare attivamente alla promozione anche perché l'autore non vive in una roccaforte o dentro una teca da cui non deve uscire perché deve scrivere solamente. Ma deve "darsi" al pubblico, come fanno i cantanti. Che, dopo l'uscita di un disco, fanno concerti. Così deve fare un'autore, ma sempre dietro qualcuno che lo supporta.
E' inutile far andare in libreria un libro se nessuno sa che è uscito, no? Meglio non mandarcelo, si guadagna in spese di spedizione e di distributore. Oppure si decide di investire sull'autore che si fa carico, insieme alla casa editrice, della promozione. Anche Faletti, Eco, Camilleri fanno presentazioni... e se le fanno loro, non vedo perché non dobbiamo farne noi che siamo degli emeriti sconosciuti. Ma quelle hanno un costo. Quindi meglio organizzarle per bene le cose. Ovvero fare fiere. Andare sui giornali e sulle emittenti, ecc... che non costano niente, ma danno molta visibilità. Oggi si possono pure aprire gratuitamente delle web-tv. Si posso organizzare molte presentazioni intorno alla città dell'autore, che mandarlo in giro... Meglio tre presentazioni l'anno dove entrambi non si spende, ma c'è pubblico, che farne tante con tre gatti. Gli eventi sono importanti... è per questo che l'autore deve diventare il promotore di se stesso.
Ecco cosa cerco. Una casa editrice che creda in me e che mi aiuti a promuovere il libro. Il libro che vorrei proporti, cara Julia, si intitola La vita che vorrei per te e devo dire che ci tengo molto. Credo molto in lui. Tanto che non mi abbattono i no, perché sono sicuro di trovare il mio "giusto" sì.
Ho scritto 14 fra libri e racconti, ma nessuno bello (almeno per me) come quello. Perché c'è la mia anima dentro. Parla della storia perfetta di una famiglia perfetta, finché il lettore non apre la porta della devastante realtà. Se vorrai leggerlo, rispondimi alla mail... e capirai il senso delle mie parole.
Sono disponibilissimo anche a dare una mano... per organizzare presentazioni, fare l'intervistatore (lo faccio anche virtualmente per il sito di apostrofando), ecc...

Inviato: 2011/8/22 19:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti208
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 51 utente(i) online (34 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 51

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 2
Ieri: 1
Totale: 5341
Ultimi: IHRThiago6

Utenti Online:
Ospiti : 51
Membri : 0
Totale: 51
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it - P.I. 02878050737