logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi




Ordine
Home away from home
Iscritto il:
2007/3/15 9:39
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 526
Livello : 21; EXP : 14
HP : 0 / 503
MP : 175 / 15741
Offline
Stette a gironzolare per casa per più di un'ora prima di lavarsi la faccia e vestirsi. Il letto era ancora disfatto e così sarebbe rimasto. Come tutto il resto. Sapeva che al suo rientro lui sarebbe stato ancora là, ad aspettarla.

Che rabbia! C'era un disordine irreversibile se non con l'aiuto di fiammiferi e benzina.

"E tu te ne stai sempre lì, immobile... che hai da ridere?"

Ma il caos prosperava soprattutto dentro di lei.

"Adesso basta!"

Afferrò il portafoto e lo rinchiuse nel cassetto della consolle. Si voltò e uscì sbattendo la porta.

Per le scale un pensiero nauseante l'assalì.

Risalì con calma verso casa e riaprì il cassetto. Fissò a lungo quel viso. Poi, risoluta, estrasse l'immagine dalla cornice e andò in cucina. Doveva metter fine a quell'agonia. Aprì il gas e la bruciò.

Vide il suo sorriso deformarsi fino a scomparire.

Soffiò sulla fiamma, si sedette e aspettò.

Inviato: 2010/3/23 15:15
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ordine
Daniela
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 2650
Livello : 41; EXP : 11
HP : 0 / 1002
MP : 883 / 43565
Offline
Racconti un frammento di vita domestica. Ma, senza una prospettiva su ciò che è stato prima o su ciò che sarà dopo, è difficile calarsi in questo corto e districarne il nodo.

Cosa volevi raccontare? Chi è la protagonista? Chi è l'uomo da cui fugge? Perchè? Risolti questi interrogativi, ti sarà più facile scrivere la storia.

Inviato: 2010/3/26 11:35
_________________
Ognun vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei. Niccolò Machiavelli
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ordine
Home away from home
Iscritto il:
2007/3/15 9:39
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 526
Livello : 21; EXP : 14
HP : 0 / 503
MP : 175 / 15741
Offline
Ho iniziato a scrivere senza niente di preciso in mente: solo una persona e la foto di un'altra, entrambe asessuate.
Poi, pian piano, è venuta fuori questa storia.
Sia per i limiti imposti, sia per i limiti miei, evidentemente non sono riuscito a descrivere bene quello che andavo vedendo

Provo a spiegare ciò che a miei occhi era evidente:

> Cosa volevi raccontare?
La fase terminale di un rapporto già finito da tempo: a lei, di lui, era rimasta solo una foto.

> Chi è la protagonista?
Una donna distrutta.

> Chi è l'uomo da cui fugge? Perché?
Non si tratta di una fuga. Comunque, è colui che l'ha lasciata e la sta facendo soffrire.

> ... senza una prospettiva su ciò che è stato prima ...
Il "prima" era una vita di coppia.

> ... o su ciò che sarà dopo ...
Il "dopo" sarà il nulla: lei, soffiando sulla fiamma, ma lasciando aperto il gas (è chiaro che possiede una di quelle vecchie cucine a gas senza dispositivo di sicurezza ), aspetta la morte. Lui era già "andato" da tempo; se morto o semplicemente andato via, non ha importanza.

Nota: l'idea del suicidio mi è venuta esattamente nello stesso momento in cui è venuta alla protagonista, ovvero mentre io scrivevo la scena in cui lei scendeva le scale. Quando ancora non era uscita da casa, non lo avevo ipotizzato.

Grazie per il commento. Ho creduto che non fosse degno neanche di uno sputo!

Inviato: 2010/3/26 13:42
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ordine
Home away from home
Iscritto il:
2008/5/5 11:04
Da roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 529
Livello : 21; EXP : 20
HP : 0 / 505
MP : 176 / 14095
Offline
Ecco: l'avevo letto distrattamente e non avevo colto il suicidio! Mi scuso, sono imperdonabile! Per fortuna, non avendo capito nulla, non ho azzardato un commento!
Scusa Alessandro, adesso sono in grado di dire che è un bel frammento di una storia senza futuro.

Inviato: 2010/3/26 14:18
_________________
"Gli errori sono sempre iniziali."
Cesare Pavese- Il mestiere di vivere
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ordine
Home away from home
Iscritto il:
2007/3/15 9:39
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 526
Livello : 21; EXP : 14
HP : 0 / 503
MP : 175 / 15741
Offline
sei imperdonabile perché non hai niente da farti perdonare...

lieto che ti sia piaciuto!

Inviato: 2010/3/26 15:00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ordine
Daniela
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 2650
Livello : 41; EXP : 11
HP : 0 / 1002
MP : 883 / 43565
Offline
Caro Alessandro, ora che mi hai detto che si tratta di un suicidio, improvvisamente è tutto chiaro.
Eppure avevo letto il tuo pezzo almeno due volte, ma proprio non mi era accorta della mancanza del dispositivo di sicurezza

Inviato: 2010/3/29 18:12
_________________
Ognun vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei. Niccolò Machiavelli
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
News002
Iscritti202
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 40 utente(i) online (25 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 40

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 2
Ieri: 0
Totale: 5341
Ultimi: marcolongo

Utenti Online:
Ospiti : 40
Membri : 0
Totale: 40
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it