logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   2 Utenti anonimi



« 1 2 (3) 4 »

Re: Mattatoio n.5: oggi è 20. Richiamo all'ordine!
Home away from home
Iscritto il:
2009/1/5 13:35
Da Bologna e dintorni
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 960
Livello : 27; EXP : 52
HP : 0 / 663
MP : 320 / 16423
Offline
p. 184

Inviato: 2009/10/30 8:19
_________________
Non è un poeta colui di cui nessuno legge le poesie.

Marco Valerio Marziale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mattatoio n.5: oggi è 20. Richiamo all'ordine!
Daniela
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 2650
Livello : 41; EXP : 11
HP : 200 / 1002
MP : 883 / 42378
Offline
Allora forza Stramma, la domenica è un giorno bellissimo per dedicarsi alla lettura

Panzer, praticamente sei alla fine. Bravo!

Inviato: 2009/10/30 10:01
_________________
Ognun vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei. Niccolò Machiavelli
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mattatoio n.5: oggi è 20. Richiamo all'ordine!
Home away from home
Iscritto il:
2009/1/5 13:35
Da Bologna e dintorni
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 960
Livello : 27; EXP : 52
HP : 0 / 663
MP : 320 / 16423
Offline
The End!

Inviato: 2009/10/31 8:56
_________________
Non è un poeta colui di cui nessuno legge le poesie.

Marco Valerio Marziale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mattatoio n.5: oggi è 20. Richiamo all'ordine!
Home away from home
Iscritto il:
2004/10/21 19:13
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 882
Livello : 26; EXP : 55
HP : 0 / 638
MP : 294 / 23678
Offline
Ragazzi, il libro non è ancora arrivato… mai dovuto aspettare tanto per un libro, giuro.

A questo punto iniziate pure senza di me, io cerco di raggiungervi come posso e QUANDO posso.

Intanto vorrei sottolineare una frase che mi ha molto colpito; quando il Tralfamadoriano dice al protagonista che ha viaggiato in un lungo e largo nello spazio e studiato tutte le popolazioni ma il concetto di libero arbitrio ce l’abbiamo solo noi…
Dice: "Ho visitato 31 pianeti abitati dell'universo e studiato i rapporti su altri cento. Solo sulla Terra si parla di libero arbitrio".
(pag. 85 della mia fallata copia Feltrinelli)

Mi ha colpito perché è una frase che può essere letta in svariati modi. L’autore ti guida a leggerla come ironica presa in giro dei terrestri, ma è la prima lettura, la più superficiale…

Inviato: 2009/11/1 8:29
_________________

Per sempre, spera lo scrittore. Per sempre. Carver
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mattatoio n.5: oggi è 20. Richiamo all'ordine!
Just can't stay away
Iscritto il:
2007/1/12 23:49
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 245
Livello : 14; EXP : 63
HP : 0 / 340
MP : 81 / 10419
Offline
Ho sempre avuto l'impressione che se l'arbitrio fosse stato realmente libero non ci sarebbe stato bisogno di chiamarlo libero

Inviato: 2009/11/2 12:59
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mattatoio n.5: oggi è 20. Richiamo all'ordine!
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/1/27 11:22
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 458
Livello : 19; EXP : 83
HP : 0 / 470
MP : 152 / 15712
Offline
Anche a me ha colpito molto questa frase, tanto che in un altra discussione ho richiamato questo concetto, dicendo però di lasciarlo in sospeso per questo momento.
Non sapendo in che modo avete organizzato le altre LC, sarò alquanto schematica. Non me ne vogliate, ma sono sicura così di non scordare nulla.
Tema: si tratta chiaramente di una storia di guerra-contro la guerra, ci ha tenuto l'autore nello specificarlo nell'introduzione all'opera, quando va a parlare con O'Hare e la moglie storce il naso. Credo sia un bel pretesto per mettere le cose in chiaro sin dall'inzio, chiarire la propria posizione, un bel metodo per farsi accusare e scusarsi sin dalle prime pagine, e lasciare poi solo la lettura della storia.
Stile: è scorevolissimo, facile da leggere, non ho avuto intoppi. Racconta con leggerezza, semplicità e ironia una storia atroce, come può essere il bombardamento di una città, e rende in tal modo la lettura ancora più coinvolegente, e sopratutto la storia vera e non raccontata. Non è artefatto, non è scontato. Mi sono ritrovata a ridere, ed in un libro che parla di guerra non credevo fosse mai possibile!
Circolarità del racconto e varietà dei dettagli, datazione: su questo ho avuto un pò di problemi. Avendolo letto in più batutte per problemi di tempo ( avrei preferito come faccio sempre finirlo in pochissimo, avrei avuto una visione di insieme migliore), mi sono resa perfettamente conto che la storia si chiude così come si era aperta, ma ho dovuto fare uno sforzo di memoria non indifferente e tornare indietro riprendendo alcuni passi. I dettagli sono fondamentali, fanno capire in quale epoca ci si trova, all'epoca in cui aveva si tratta della sua vita tra moglie e optometria, o di dresda, odello zoo di Tralfamadore. La datazione ("si trovò nel..." ) è fondamentale per raccapezzarsi in questo scorrere di immagini, ma neanche così utile per chi (come me) ha scarsa memoria per le date e quindi non ha creato alla fine in mente una mappa del prima-dopo. Ho letto la storia, ma se dovessi mettere in ordine gli eventi come si faceva a scuola (leggi la storia a rovescio, poi fai le vignette ecc) credo che mi fermerei ad un certo punto e dovrei riaprire il libro. Ma non è una storia che chiede di essere messa in ordine, lo so bene. Ma avere una linea degli eventi è il passo migliore per apprezzare poi quando questi sono mescolati.
Argomenti: mi sono sorpresa a leggere un libro che tratta di guerra e di fantascienza, due categorie da cui fuggo senza ombra di dubbio, senza alcuna difficoltà ne pesantezza. Lo stile di Vonnegut permette a chi (come me) non ama particolarmente la fantascienza, gli alieni ecc di apprezzare comunque la freschezza della narrazione, che si condisce ad ogni riga di una ingenuità che trovo semplicemente disarmante, e che non permette di non finire di leggere.
Tratti: mi hanno sorpresa molto i tratti fatti nelle pagien del libro, quei disegni diciamo. Non mi aspettavo una cosa del genere, mi hanno fatto sorridere, hanno confermato l'ingenuità e la freschezza che avevo sentito, e mi hanno ricordato de "Il piccolo principe", il libro della mia infanzia. Decisamente in alcuni tratti sono molto vicini. Perle di saggezza gettate con noncuranza, in uno dalle parole dei Trafamaldoriani, nell altro dalle parole degli uomini che popolano i vari pianeti visitati dal piccolo principe. Ma solo da questo punto di vista e per quanto riguarda i tratti di penna. Quel pizzico di ironia, di ingenuità.
Valutazione finale: nel complesso ho gradito la lettura, mi ha fatto compagnia in un periodo in cui però magari avevo bisogno di qualcosa di un pò più forte, profondo. Mi è piaciuto il modo in cui ha affrontato i temi, come ho detto, se no non credo sarei riuscita ad arrivare alla fine tra guerra e alieni. Sono due temi che mi annoiano generalmente, sopratutto il secondo. Dunque il merito di avermi legata alla lettura. Mi hanno colpito molto alcune frasi, le ho sottolineate, rilette, sentite davvero mie. E mi hanno fatto riflettere tanto. E quando un libro fa riflettere l'esito è decisamente positivo.

"Uno dei principali effetti della guerra è, in fondo, che la gente è scoraggiata dal farsi personaggio."
"E' ora che io muoia un pò, e poi ritorni a vivere"
"Prenda la vita momento per momento e vedrà che siamo, tutti, insetti in un blocco d’ambra." ( conversazione tra alieno e Billy).
"Se sapete tuttp questo (come finirà la terra) non c è qualche sistema per prevenirlo?"... "L'ha sempre premuto e lo premerà sempre. Noi lo lasceremo sempre fare. Il momento è strutturato così".
"C è una cosa che i terresti potrebbero imparare a fare, se davvero di sforzassero: ignorare i brutti momenti e concentrarsi su quelli buoni"
Così va la vita..

Inviato: 2009/11/2 13:39
_________________
...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mattatoio n.5: oggi è 20. Richiamo all'ordine!
Guest_
Formalmente, abbiamo iniziato a discutere?!
Daniela urge un tuo intervento per organizzare il dibattito!

Inviato: 2009/11/2 19:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mattatoio n.5: oggi è 20. Richiamo all'ordine!
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/1/27 11:22
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 458
Livello : 19; EXP : 83
HP : 0 / 470
MP : 152 / 15712
Offline
Non pensavo fosse necessario un via ufficiale, anche perchè il 20 è passato da tempo e le perosone che aspettavamo hanno detto che si può iniziare, panzer perchè ha terminato, strammaio per i problemi che purtroppo ha avuto con il libro. Ma non avendo mai partecipato ad una LC, mi rimetto a Daniela. Sufficente è non eliminare il mio commento, perchè non reggerei di doverlo scrivere di nuovo

Inviato: 2009/11/3 11:27
_________________
...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mattatoio n.5: oggi è 20. Richiamo all'ordine!
Daniela
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 2650
Livello : 41; EXP : 11
HP : 200 / 1002
MP : 883 / 42378
Offline
Il via è stato già dato, in modo spontaneo

Se preferite possiamo aprire una discussione nuova in cui copiare e incollare gli interventi già fatti (niente paura Fenice ) e proseguire con il dibattito. Oppure continuare qui.
A voi la scelta.

Inviato: 2009/11/3 14:02
_________________
Ognun vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei. Niccolò Machiavelli
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mattatoio n.5: oggi è 20. Richiamo all'ordine!
Guest_
Sì, Daniela...è meglio aprire una nuova discussione con tanto di titolo così ci orientiamo!

Inviato: 2009/11/3 14:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
News002
Iscritti206
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 46 utente(i) online (37 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 46

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 2
Ieri: 2
Totale: 5330
Ultimi: oxugijej

Utenti Online:
Ospiti : 46
Membri : 0
Totale: 46
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it - P.I. 02878050737