logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2) 3 4 5 »

Re: Una nuova LC? Perchè no?
Guest_
Ciao!
Copio e incollo la lista stilata da Enrico:
1) Arbasino, A., Off-Off
2) Busi, A., L'amore è una budella gentile
3) Gogol, N.V., I racconti di Pietroburgo
4) Kundera, M., L'immortalità
5) Nabokov, V.V., Lolita
6) Palazzeschi, A., Sorelle materassi
7) Pecora, E., Estate*
8) Sciascia, L., Todo modo
9) Svevo, I., La coscienza di Zeno
0) Wilcock, J.R., I due allegri indian

Io NON vorrei leggere A. Busi, Nabokov, Kundera, Svevo.

Mi piacerebbe, invece, Arbasino, autore che non conosco.

Inviato: 2009/9/21 17:17
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Una nuova LC? Perchè no?
Quite a regular
Iscritto il:
2005/3/25 10:09
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 190
Livello : 12; EXP : 83
HP : 0 / 295
MP : 63 / 10384
Offline
Cara Laura, intanto ti consiglio di conoscere Arbasino attraverso Fratelli d'Italia o Super Eliogabalo. Poi chissà che Off-Off non si riveli un libro decisamente migliore, per l'ovvia ragione che non l'ho ancora letto non lo posso sapere.

Ritornando in argomento, prima di votare aspetterei altri titoli; non ti sto dicendo di cambiare idea, ma magari potresti trovare proposte ancora più intriganti di Arbasino.
Anche perché spero vivamente che la mia non sia la lista definitiva, in caso contrario mi sentirò io stesso in dovere di rilanciare almeno un'altra decina di testi!
Ma come vi siete regolati in passato? Sono una frana in termini organizzativi. Dai dai, LC mi interessa molto, come avrete notato dalla frequenza nelle risposte.

ERRATA CORRIGE: "materassi" va con la maiuscola, non mi sono accorto della svista.

Inviato: 2009/9/21 18:48
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Una nuova LC? Perchè no?
Daniela
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 2650
Livello : 41; EXP : 11
HP : 200 / 1002
MP : 883 / 41656
Offline
Questo entusiasmo speriamo sia contagioso e che in molti vogliano partecipare.

Allora, circa le modalità la proposta di Laura è perfetta: ci diamo un mese di tempo per leggere il libro scelto e poi ne discutiamo insieme nel mese successivo con scadenze e ritmi che dipenderanno dal testo.
Ad esempio per tutto ottobre leggiamo il libro X e a novembre ne discutiamo insieme sul forum, un tot di capitoli a settimana, o un tot di pagine.
Naturalmente a novembre leggeremo un altro libro che sarà oggetto di discussione sul forum a dicembre, e così via. Troppo ottimista?

Lettura o rilettura nessuna differenza

La lista dei partecipanti fino a questo momento:
Laura
Enrico
Fenice82
Ahura Mazda
Panzer (forse, speriamo di sì )

E ora il libro. La lista di Enrico è interessante, ma credo sia giusto che ciascuno di voi proponga qualcosa e se volete posso sorteggiare il fortunato libro della lettura di ottobre e a seguire anche gli altri libri per il futuro...
Oppure procediamo con una votazione fra i partecipanti.

Sento che questa lettura ci piacerà

Inviato: 2009/9/21 22:24
_________________
Ognun vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei. Niccolò Machiavelli
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Una nuova LC? Perchè no?
Guest_
1)Zia Mame, Patrick Dennis
2)Tel Aviv, Elena Lowenthal
3)Sulla strada per Kandahar, Burke
4)La rivoluzione dentro di noi,. Tiziano Terzani

Il primo pare che sia un successo editoriale e mi è stato consigliato. Il secondo idem con la variante che io adoto Tel Aviv e, quindi, il mio cuore già palpita all'idea di leggerlo. Il terzo mi affascina; propongo, invece, il quarto perchè è un saggio filosofico, credo, di grande attualità.

Sono letture nuove per la sottoscritta e spero lo sianoa nche per voi!

Inviato: 2009/9/22 6:09
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Una nuova LC? Perchè no?
Autore dell'anno 2008
Iscritto il:
2005/4/19 13:59
Da L'Aquila
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 648
Livello : 23; EXP : 22
HP : 0 / 555
MP : 216 / 19393
Offline
io seguirò come al solito la discussione, ma mi astengo dalla lettura collettiva perchè non mi piace avere un ritmo predefinito, tutto qua.
trovo però che sia un'attività bella ed anche utile.
buona lettura, quatrà

Inviato: 2009/9/22 7:18
_________________
THAT'S ALL, FOLKS!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Una nuova LC? Perchè no?
Quite a regular
Iscritto il:
2005/3/25 10:09
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 190
Livello : 12; EXP : 83
HP : 0 / 295
MP : 63 / 10384
Offline
Daniela, più che un'idea ottimista, mi sembra ottima e flessibile. Anche perché c'è da considerare che su un libro bello si può parlare per anni, su uno brutto c'è poco da commentare. Al massimo evoca questioni altre.
E ripeto, sulle modalità di lettura indicate da Laura mi trovo d'accordo. Sentiamo che ne pensano gli altri.

Quanto alla scelta del libro, la votazione ha per me un senso se il numero dei partecipanti è superiore a quello dei titoli. C'è il rischio concreto che ognuno dia un voto ad un libro diverso e che quindi si rimanga in un'eterna parità.
Però può rivelarsi utile se abbiamo una lista definitiva e decidiamo di selezionare più di un testo. L'inconveniente è che allora non vengono proposti ogni volta titoli nuovi, ma riciclati quelli vecchi.
Chiedo scusa se complico tutto, purtroppo non mi piace lasciare nulla alla sciatteria.
Insomma, taglio la testa al toro dichiarando di preferire il sorteggio, magari con la possibilità di ripeterlo se il testo uscito non interessa a nessuno.

Visto che Laura ha proposto quattro titoli, direi di togliere Pecora e (ahimé!) Wilcock visto che si trovano solo in biblioteca. Tolgo anche Nabokov che condizionerebbe due dei quattro (cinque con Daniela, sei con Panzer?) partecipanti: Ahura Mazda perché l'ha già letto, Laura a cui non interessa.
Al suo posto, visto che è stato citato anche un saggio filosofico, propongo un saggio anti-filosofico di taglio umoristico di quel genio di Campanile. Già solo il titolo lo rende appetibile.
Aggiorno la lista:

1) Arbasino, A., Off-Off
2) Burke, J., Sulla strada per Kandahar
3) Busi, A., L'amore è una budella gentile
4) Campanile, A., Gli asparagi e l'immortalità dell'anima
5) Dennis, P., Zia Mame
6) Gogol, N.V., I racconti di Pietroburgo
7) Kundera, M., L'immortalità
8) Lowental, E., Tel Aviv
9) Palazzeschi, A., Sorelle Materassi
10) Sciascia, L., Todo modo
11) Svevo, I., La coscienza di Zeno
12) Terzani, T., La rivoluzione dentro di noi

Inviato: 2009/9/22 8:06
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Una nuova LC? Perchè no?
Home away from home
Iscritto il:
2009/1/5 13:35
Da Bologna e dintorni
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 960
Livello : 27; EXP : 52
HP : 0 / 663
MP : 320 / 15946
Offline
Citazione:

Laura ha scritto:
Panzer, per favore, proponi alcuni titoli!

Io proporrei alcuni titoli che prossimamente avevo previsto di leggere:
1) Scurati "Il bambino che sognava la fine del mondo"
2) Vighy "L'ultima estate"
3) Vitali "Almeno il cappello"

Alcuni titoli che dico sempre di voler leggere ma che non ho ancora letto:
4) Vonnegut "Mattatoio n.5"
5) Salinger "Il giovane Holden"
6) Ballard...

Domenica sera ho letto un articolo su Andrea De Carlo e ho scoperto che quest'anno ricorre il ventennale dal suo libro più famoso, quindi:
7) De Carlo "Due di due" (lo rileggerei volentieri)

Inviato: 2009/9/22 8:12
_________________
Non è un poeta colui di cui nessuno legge le poesie.

Marco Valerio Marziale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Una nuova LC? Perchè no?
Not too shy to talk
Iscritto il:
2007/10/10 9:52
Da Milano
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 91
Livello : 8; EXP : 51
HP : 0 / 187
MP : 30 / 5201
Offline
Be' allora mi butto anch'io a proporre i miei:

Philip Roth - Lamento di Portnoy
John Updike - Corri coniglio
Tommaso Landolfi - Le due zittelle
Jose Saramago - Cecità
Jorge Amado - Gabriella garofano e cannella

Sottocrivo Scurati di Panzer. Mentre Il giovane Holden l'ho già letto.

E adesso che si fa? Passiamo ai voti?

Cari saluti

AM

Inviato: 2009/9/22 8:22
_________________
____________
Mai sottovalutare il potere dei libri.

Paul Auster
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Una nuova LC? Perchè no?
Quite a regular
Iscritto il:
2005/3/25 10:09
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 190
Livello : 12; EXP : 83
HP : 0 / 295
MP : 63 / 10384
Offline
Gesù, quanti titoli, e per la maggior parte interessanti.
A questo punto mi affido, atterrito, alle decisioni di Daniela.

Inviato: 2009/9/22 8:51
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Una nuova LC? Perchè no?
Guest_
Escluderei IL GIOVANE HOLDEN perchè letto anni fa...
"Mattatoio n.5" è un romanzo che, come Panzer, mi sono ripromessa di leggere.

A questo punto, dovremmo SORTEGGIARE un titolo; Daniela potrebbe essere la nostra Dea bendata!

Inviato: 2009/9/22 10:08
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
News002
Iscritti2019
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 36 utente(i) online (24 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 36

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 2
Ieri: 4
Totale: 5346
Ultimi: TillyWenz

Utenti Online:
Ospiti : 36
Membri : 0
Totale: 36
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2015 OZoz.it - P.I. 02878050737