logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi




Uomini che odiano le donne
La principessa dei Saiyan
Iscritto il:
2003/11/2 22:05
Da Prateria australiana
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3529
Livello : 45; EXP : 65
HP : 223 / 1116
MP : 1176 / 43703
Offline
...e donne che odiano gli svedesi.

Sono reduce dalla visione di un film che mi hanno convinta a vedere (bocciando la mia proposta per Terminator Salvation) e ho capito una cosa: la prossima volta che mi propongono una trasferta di lavoro in Svezia, col c @ X X O che do la disponibilità.

Insomma, non so se sia il freddo, la mancanza di luce solare, la cucina ecc, ma gli svedesi sono malati. Di brutto.

Il film non è niente di che, un giallo classico, a volte non troppo credibile, a volte divertente, a volte interessante, a volte sonnacchioso. Forse il limite è l'oceano di nomi, cognomi e toponomastiche che trasformano metà dei dialoghi in una specie di catalogo di Ikea, insieme a una regia ultrapiatta, un uso smodato e poco originale dei canoni di genere (con tanto di spiegone dell'assassino) e un ridicolo finale alla Alias.

Non so quanto tutto ciò dipenda dal plot del libro (non l'ho letto, ma è evidente che hanno sforbiciato numerose sottotrame, solo che le hanno sforbiciate male ed è pieno di riferimenti "monchi") e quanto sia farina del sacco del regista, ma alla fine il film resta un thrilleruccio così così.

E poi, dicevo, gli svedesi sono malati. Pesanti oltre la tonnellata. Se domani in centro un turista svedese mi chiederà un'indicazione stradale, scapperò urlando dal primo poliziotto che trovo.

Ah, dimenticavo, la co-protagonista è la versione live-action di Nana Osaki, giusto un po' - parecchio - più emo.

Inviato: 2009/6/6 23:24
_________________
"And in the end the love you take is equal to the love you make."

The Beatles
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Uomini che odiano le donne
Home away from home
Iscritto il:
2004/10/21 19:13
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 882
Livello : 26; EXP : 55
HP : 0 / 638
MP : 294 / 23203
Offline
Ieri sera l'ho visto anch'io e anch'io senza aver letto il libro...
Il film è lento, l'ambientazione non solo non ti fa venir voglia di andare in vacanza in Svezia, ma neanche di prendere un aereo che per sbaglio faccia scalo lì, e gli svedesi ...ce ne fosse uno normale!

Per il resto Shoen ha già detto tutto.
L'unica nota positiva secondo me è la capacità di re-azione della protagonista. é una che non cede mai...
anche quando sembra che lo stia facendo.

Vabbè, risparmiatevi i soldi del noleggio, gente...

Inviato: 2010/1/3 11:09
_________________

Per sempre, spera lo scrittore. Per sempre. Carver
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
News001
Iscritti006
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 12 utente(i) online (9 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 12

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 0
Ieri: 2
Totale: 5343
Ultimi: thrillercafe

Utenti Online:
Ospiti : 12
Membri : 0
Totale: 12
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2015 OZoz.it - P.I. 02878050737