logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 3 4 (5) 6 7 »

Re: non prima dei 40
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/7/16 10:04
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 201
Livello : 13; EXP : 21
HP : 0 / 305
MP : 67 / 13625
Offline
Lo psico-coso ?
se era lui forse ho assistito ai prodromi del corteggiamento...
un saluto anche a lui
G

Inviato: 2009/6/12 10:10
_________________
Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.
Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono.
Ti salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io
avrò cura di te...
(F.Battiato - La cura)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Guest_
@sanchez
sono in ferie anch'io, in Italia, ovviamente! Molise e Abruzzo sono Regioni bellissime: paesaggio notevole, buona cucina, prezzi contenuti. Il Molise è proprio lowcost, quindi, potrebbe diventare la "Puglia del domani"...certo, le strutture ricettive sono tutte da sviluppare ed il concetto di "turismo"è praticamente assente ma questo va tutto a TUO VANTAGGIO, lo so...come tour operator avrai molto su cui lavorare.
@giudil
che bella foto!
@senza
ma allora vi amate ancora????!!!

Inviato: 2009/6/12 12:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 48462
Offline
yes Giudil, lo psico-coso

Laura: ma che domande fai? chi ti ha detto che ci amiamo e chi ti ha detto che abbiamo smesso di amarci?
stai diventando una persona piuttosto assurda nel mio immaginario, più o meno una tipa con tre teste e la palla di vetro ( in sostituzione al pensiero razionale )

ps: io ho la palla di plastica invece

senza

Inviato: 2009/6/12 12:50
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Home away from home
Iscritto il:
2004/10/21 19:13
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 882
Livello : 26; EXP : 55
HP : 0 / 638
MP : 294 / 27997
Offline
Giudil?? Quello che scriveva bei racconti???
Contenta che tu sia di nuovo da queste parti!

Senza: sai come si dice da queste parti? Sei un tajo!

Inviato: 2009/6/12 15:48
_________________

Per sempre, spera lo scrittore. Per sempre. Carver
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Guest_
@senza
è tantissimo tempo che non scrivi dello psi... e ora, sentir parlare del "fidanzato pisano"mi ha fatto scattare la curiosità...ma se dura da 4 anni, allora, deduco che, in tutto questo tempo( cioè il tempo in cui non hai fatto alcun riferimento allo psi)non sia cambiato nulla.

suvvia bella fanciulla non essere così permalosa...

il pensiero di essere nel tuo immaginario come una bestia tre teste priva di pensiero razionale, mi piace.

@stramma
concordo...

Inviato: 2009/6/12 17:03
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 48462
Offline
è un po' che non parlo di ambientalismo, forse sono diventata una stupida onnivora...

ps: cerchiamo casa

senza

Inviato: 2009/6/14 13:58
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/24 15:43
Da L'isola che non c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 405
Livello : 18; EXP : 72
HP : 0 / 443
MP : 135 / 19737
Offline
sarò banale, ma credo che la scrittura non abbia età: uno scrive perché se lo sente, ne ha bisogno, vuole mettersi alla prova..non necessariamente per vincere il Nobel o altri premi. quindi benvengano gli scrittori pubblicati o no dai 6 ai 120 anni.

boccio categoriacamente la proposta di senza di imporre un limite di altezza per bere alcolici: che mi vuoi fare arruginire con l'acqua? :p

stavo per concordare anche con sanchez, quando dice che "l'eta' e' uno stato mentale", ma poi mi ha citato baricco e mi tocca fare marcia indietro.

Fino a qualche giorno fa non capivo il perché di tanta antipatia verso baricco. Poveretto, pensavo, perché questo accanimento. Beh, l'ho sentito parlare durante un bellissimo Festival Letterario (a Gavoi, in Sardegna) e ho capito il perché. Saccente e poco corretto con il pubblico. giudizio personale sulla persona.
Per quanto riguarda il baricco scrittore non ho molte basi: ho letto solo Novecento (che ho trovato bellissimo) e Castelli di rabbia che non mi è piaciuto. Ho visto il film tratto da Seta e con qualche litro di caffè sono riuscita a vederlo e apprezzarlo, più o meno.

Ammaniti, ahimè, non l'ho ancora letto. Forse questa incessante trasposizione cinematografica dei suoi libri mi inibisce un po'.

concorso su morozzi: mi piace.

la mastrocola ha superato i quaranta, ma io la adoro e sono certa che scrivesse bene anche a dodici anni. acciecata da amore letterario, non ho un briciolo di distacco, mi dispiace :)

Inviato: 2009/7/11 23:23
_________________
Alcuni dicono che quando è detta,
la parola muore.
Io dico invece che proprio quel giorno
comincia a vivere.

Emily Dickinson
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Not too shy to talk
Iscritto il:
2005/8/11 17:28
Da Vaffanculo (VA)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 85
Livello : 8; EXP : 18
HP : 0 / 179
MP : 28 / 7446
Offline
Mi intrometto nella discussione citando un pezzo dell'introduzione a Il sentiero dei nidi del ragno di Calvino:

"Forse, in fondo, il primo libro è il solo che conta, forse bisognerebbe scrivere quello e basta, il grande strappo lo dài solo in quel momento, l'occasione di esprimerti si presenta solo una volta, il nodo che porti dentro o lo sciogli quella volta o mai più. Forse la poesia è possibile solo in un momento della vita che per i più coincide con l'estrema giovinezza. Passato quel momento, che tu ti sia espresso o no (e non lo saprai se non dopo cento, centocinquant'anni; i contemporanei non possono essere buoni giudici), di lì in poi i giochi son fatti, non tornerai che a fare il verso agli altri o a te stesso, non riuscirai più a dire una parola vera, insostituibile."

Non che condivida in toto questa teoria, anzi mi pare troppo sentimentalista, eppure un qualche fondo di verità l'ha comunque. Il nodo, il fulcro della propria poetica, uno se lo coltiva da ragazzo o mai più, e l'adolescenza condiziona quanto nessun altro periodo il nostro modo di scrivere (anche a lv. tematico). Però quel nodo di cui sopra si scioglie solo col tempo, cioè con l'esperienza che uno accumula nella vita.
Questo vuol dire che, pur restando imprescindibile l'importanza formativa della giovinezza, a mio parere il grande romanzo può essere scritto anche dopo i trenta, i quaranta o i cinquanta, quando cioè lo studio e l'esperienza accumulati col tempo saranno tali da renderci capaci ad estrapolare dal groviglio sentimentale dell'adolescenziale quel suo fulcro poetico (cioè un'osservazione non compiaciuta e distaccata), universale.

Citazione:

julia ha scritto:
la mastrocola ha superato i quaranta, ma io la adoro e sono certa che scrivesse bene anche a dodici anni.


Da quando quella donna ha collaborato con Elio può scrivere quello che vuole è per me sarà sempre degno.

Inviato: 2009/7/20 19:59
_________________
Odisseo: Quello che cerco l’ho nel cuore, come te.
[Pavese - Dialoghetti]
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/9/19 17:54
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 320
Livello : 16; EXP : 72
HP : 0 / 393
MP : 106 / 17325
Offline
La scrittura migliora con gli anni, con le letture, con le esperienze, con l'esercizio, su questo credo siamo tutti d'accordo. Ma ci sono degli scrittori che esulano totalmente da queste dinamiche, sono quelli che hanno un talento smisurato e che già a 20/30 anni stupiscono. Grazia Deledda, Pirandello, Svevo, Goethe... la lista è lunghissima. Beati loro, a noi non resta che crescere... :)

Inviato: 2009/7/21 6:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: non prima dei 40
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/24 15:43
Da L'isola che non c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 405
Livello : 18; EXP : 72
HP : 0 / 443
MP : 135 / 19737
Offline
GriEver, Paolina ed Elio???? Quando, dove e perché???

Penny, che bello leggere ancora qualcuno che parla della Deledda al di là della Sardegna (o sei sarda?), molto emozionante, gratificante, campanilista.

Inviato: 2009/7/27 19:26
_________________
Alcuni dicono che quando è detta,
la parola muore.
Io dico invece che proprio quel giorno
comincia a vivere.

Emily Dickinson
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti390210
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 46 utente(i) online (26 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 46

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 39
Ieri: 16
Totale: 5673
Ultimi: MargotElli

Utenti Online:
Ospiti : 46
Membri : 0
Totale: 46
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it