logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 3 »

Concorso xxx, questo sconosciuto.
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/7/10 7:20
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 410
Livello : 18; EXP : 83
HP : 0 / 445
MP : 136 / 17494
Offline
Qualcuno sa qualcosa di questo?

editato: non sono consentiti link ad associazioni culturali che pubblicano a pagamento.

Avrà senso "buttarci" 50 amatissimi e preziosissimi euro?
Ho cercato, da buon "ozozianocomesideve" vecchi messaggi, ma ne ho trovati appunto... vecchi... vecchissimi, praticamente inutilizzabili.

Inviato: 2009/3/30 14:01

Modificato da ozoz su 1/4/2009 23:51:46
_________________
"...mai avremmo scoperto nuovi mari, senza lasciare le sicure spiagge."
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Concorso xxx, questo sconosciuto.
Just popping in
Iscritto il:
2004/10/28 8:25
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 23
Livello : 3; EXP : 52
HP : 0 / 63
MP : 7 / 2789
Offline
Ciao
se non ho capito male stai cercando informazioni sul concorso per romanzi della editato. Il concorso è sì a pagamento, se non sei il vincitore ti faranno avere una scheda critica del romanzo da te inviato e, credo, una copia del romanzo vincitore. Questa è la seconda edizione del concorso: il vincitore della prima deve essere ancora proclamato.
Però organizzare concorsi in cui si richiede una quota di partecipazione non significa che la editato pubblichi a pagamento... almeno secondo me

Mercurio

Inviato: 2009/3/31 11:22

Modificato da ozoz su 1/4/2009 23:51:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Concorso xxx, questo sconosciuto.
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55935
Offline
editato non è un editore, ma un'associazione culturale.

Per poter essere pubblicati dall'associazione, è necessario partecipare ad uno dei concorsi che l'associazione stessa bandisce.

Tutti i concorsi organizzati dall'associazione culturale editato sono o a pagamento, oppure riservati agli abbonati alle riviste della stessa associazione. Gli abbonamenti alle riviste sono a pagamento.

Siccome per poter essere presi in considerazione per la pubblicazione da questa associazione culturale è necessario versare un contributo (diretto o indiretto), considero l'associazione culturale editato come un'associazione culturale che pubblica a pagamento.

Inviato: 2009/3/31 14:34

Modificato da ozoz su 1/4/2009 23:52:16
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Concorso xxx, questo sconosciuto.
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/7/10 7:20
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 410
Livello : 18; EXP : 83
HP : 0 / 445
MP : 136 / 17494
Offline
Ti ringrazio Mercurio, anche se ciò che dici è scritto nel link che avevo mandato (e che solo ora vedo che è stato censurato).

Io volevo capire se è un concorso che può avere un qualche peso o se alla fine anche vincendo non vale molto.

Ozoz, se il pagamento per essere pubblicato (a patto di vincere il concorso) è 50 euro... insomma... non la definirei una pubblicazione a pagamento! Caspita spendo quasi 50 euro a spedire il malloppo in cartaceo a qualsiasi casa editrice che me lo richiede! Suvvia mi sembra un eccesso di zelo il tuo.

Allora anche essere pubblicati per aver vinto il concorso di Rill (credo vogliano 10 o 15 euro per l'iscrizione) vuol dire essere pubblicati a pagamento?

Il mio problema era capire se il loro è solo un modo per far cassa o se il concorso vale qualcosa. Nel caso di Rill, per esempio, so che è importante e che ha una certa risonanza.

(ora non censurarmi pure questo eh!)

P.S. Ozoz mi ricorda un vigile che vedevo sempre sotto il mio ufficio: si sfilava il guanto sorridendo sadicamente compiaciuto e posava la mano sul cofano delle automobili posteggiate in zona a disco per constatare, dal calore del cofano, se erano realmente ferme dall'ora indicata o se il proprietario aveva spostato il disco orario. E le automobili sotto il mio ufficio erano sempre piene di multe...

Inviato: 2009/3/31 16:16

Modificato da ozoz su 1/4/2009 23:52:27
_________________
"...mai avremmo scoperto nuovi mari, senza lasciare le sicure spiagge."
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Concorso xxx, questo sconosciuto.
Home away from home
Iscritto il:
2009/1/5 13:35
Da Bologna e dintorni
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 960
Livello : 27; EXP : 52
HP : 0 / 663
MP : 320 / 21187
Offline
Citazione:

Nevermore ha scritto:

P.S. Ozoz mi ricorda un vigile che vedevo sempre sotto il mio ufficio: si sfilava il guanto sorridendo sadicamente compiaciuto e posava la mano sul cofano delle automobili posteggiate in zona a disco per constatare, dal calore del cofano, se erano realmente ferme dall'ora indicata o se il proprietario aveva spostato il disco orario. E le automobili sotto il mio ufficio erano sempre piene di multe...


Io sapevo quella del segnare le gomme con un gessetto, per vedere se la macchina si era effettivamente mossa e magari era stata parcheggiata nello stesso posto.

Inviato: 2009/3/31 17:38

Modificato da ozoz su 1/4/2009 23:52:35
_________________
Non è un poeta colui di cui nessuno legge le poesie.

Marco Valerio Marziale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Concorso xxx, questo sconosciuto.
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55935
Offline
Citazione:
P.S. Ozoz mi ricorda un vigile che vedevo sempre sotto il mio ufficio: si sfilava il guanto sorridendo sadicamente compiaciuto e posava la mano sul cofano delle automobili posteggiate in zona a disco per constatare, dal calore del cofano, se erano realmente ferme dall'ora indicata o se il proprietario aveva spostato il disco orario. E le automobili sotto il mio ufficio erano sempre piene di multe...

Chissà quanti ricorsi vinti
Se si fa qualcosa, facciamola bene

Ognuno è libero di pensarla come vuole ma, secondo me, l'editoria gratuita è un'altra cosa. Se Nevermore spende 50 euro tra fotocopie e spese di spedizione per inviare un manoscritto ad un editore, questi non si arricchisce. Se Nevermore invece spende 50 euro per essere letto, l'editore (o l'associazione culturale) guadagna dei soldi.

In questi casi, io parlo di "autopubblicazione collettiva": 100 pagano perché uno possa pubblicare.

Secondo te, Nevermore, un editore che chiede l'acquisto di un numero di minimo di copie non chiede un contributo? E uno che chiede soldi per l'editing, non fa la stessa cosa? Perché allora uno che chiede 50 euro per la valutazione di un manoscritto (che poi pubblicherà senza ulteriori costi) non dovrebbe essere considerato un editore a pagamento? Perché chiede poco?

Inviato: 2009/3/31 17:53

Modificato da ozoz su 1/4/2009 23:52:42
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Concorso xxx, questo sconosciuto.
Home away from home
Iscritto il:
2004/11/4 15:10
Da El pueblo de los fragoliñas
Gruppo:
bannato
Messaggi: 778
Livello : 25; EXP : 16
HP : 0 / 604
MP : 259 / 26660
Offline
Bah, a me sembra che Ozzie sia un po' prevenuto.
Eppure sono passati tanti anni...
Se ho capito bene quindi ogni editore (o associazione, o circolo di appassionati, o club...) che organizza premi con una quota di partecipazione rientra nella casistica dell'editoria a pagamento.

"Se Nevermore invece spende 50 euro per essere letto, l'editore (o l'associazione culturale) guadagna dei soldi."

E magari se quella quota comprende una copia del romanzo vincitore, una scheda dettagliata con i pregi e i difetti di ogni romanzo inviato e l'iscrizione all'associazione con sconti sull'acquisto di libri (anche di altri editori), questi non sono costi ma solo guadagni. Se poi l'editore paga chi si legge i romanzi e redige le schede, paga la stampa del libro (con vendite tutte da dimostrare) e lo distribuisce pure... Sono tutti guadagni e nessuna spesa.
Un po' tirata, direi.

"editato non è un editore, ma un'associazione culturale."

Chiedo lumi. Se un'associazione culturale tra le proprie attività prevede anche quella di pubblicare libri e gli stessi si possono trovare ovunque con tanto di distributore nazionale, allora non è un editore? E ancora: chi glielo va a dire a Shepard, Anderson, Llywelyn, Stross, Turtledove, Egan, Harrison, Kress, Gaiman, Sterling (oltre che a un bel po' di italiani) che sono stati pubblicati da un non editore?

"Per poter essere pubblicati dall'associazione, è necessario partecipare ad uno dei concorsi che l'associazione stessa bandisce."

Giusto per chiarezza: no.
Stavolta Ozzie le tue informazioni sono alquanto scarse. Credo sia passato davvero parecchio tempo da quando battibeccasti su queste pagine con qualcuno della editato

Inviato: 2009/3/31 22:22

Modificato da ozoz su 1/4/2009 23:53:09
_________________
"Se la smetteste di spedire romanzi a caso..."
OZOZ
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Concorso xxx, questo sconosciuto.
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/7/10 7:20
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 410
Livello : 18; EXP : 83
HP : 0 / 445
MP : 136 / 17494
Offline
Quoto senz'altro Alco.

Intendiamoci, 50 euro per partecipare a un concorso non sono pochi, tutt'altro, ma da qui a dire che editato ci si arricchisce credo ne passi di acqua sotto i ponti. Consideriamo poi, come ha detto Alco e Mercurio, che tra libro, scheda critica e sconti qualcosa in cambio ti danno.

...non son certo i 2.000 euro chiesti dalla Casa Editrice Il ... ops! (...cosa vinco a tre bollini?)

Inviato: 2009/4/1 11:16

Modificato da ozoz su 1/4/2009 23:53:26
_________________
"...mai avremmo scoperto nuovi mari, senza lasciare le sicure spiagge."
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Concorso xxx, questo sconosciuto.
Just popping in
Iscritto il:
2004/10/28 8:25
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 23
Livello : 3; EXP : 52
HP : 0 / 63
MP : 7 / 2789
Offline
Se poi si è così bravi da vincere si viene pubblicati in una collana abbastanza prestigiosa che ha una buona distribuzione in libreria...
Mercurio

Inviato: 2009/4/1 11:21

Modificato da ozoz su 1/4/2009 23:53:31
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Concorso xxx, questo sconosciuto.
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55935
Offline
No Alco, non sono assolutamente prevenuto nei confronti di questa associazione culturale, alla quale, anzi, attribuisco un indiscusso merito: quello di averti fatto conoscere questo sito

Come dicevano gli antichi greci: panta rei!

Ad ogni modo, mi sono informato prima di scrivere.

editato si definisce, all'interno del proprio sito, come "associazione culturale" e non "casa editrice".

I libri della editato non si possono trovare ovunque (ma i libri di quale editore possono essere trovati ovunque? ).

Su uno dei siti dell'associzione c'è sì scritto che chiunque può inviare manoscritti (notizia pubblicata nel mese di ottobre del 2004), ma all'interno di un forum della stessa associazione viene specificato (post del gennaio 2006) che:

"A partire da quest’anno, nel tentativo di arginare la marea inarrestabile di dattiloscritti che perviene in redazione, e per assicurare a tutti la valutazione critica della propria opera, editato pubblicherà romanzi selezionando i testi esclusivamente fra quelli partecipanti ai premi monotematici di cui si può trovare il bando all’indirizzo xxx."

Quindi:

Citazione:
"Per poter essere pubblicati dall'associazione, è necessario partecipare ad uno dei concorsi che l'associazione stessa bandisce."


Giusto per chiarezza: sì.

Per fugare i tuoi dubbi e per dimostrarti che non sono prevenuto, ti segnalo che qui ho deciso di non mettere nella lista delle case editrici che pubblicano senza contributo un editore che chiede esclusivamente l'acquisto di un libro a chi invia un manoscritto in visione. Forse quell'editore non venderà libri di altre case editrici a prezzi scontati (del resto, fa l'editore, non il libraio), ma invia lo stesso una scheda di valutazione, "paga chi si legge i romanzi e redige le schede, paga la stampa del libro (con vendite tutte da dimostrare) e lo distribuisce pure". Il tutto chiedendo l'acquisto di un libro di un altro esordiente (cosa che chiunque invii un manoscritto in visione dovrebbe fare) e non una tassa di iscrizione di 50 euro.

Per quanto tu possa essere in stretto contatto con questa associazione culturale, forse ci sono delle cose al loro riguardo che sfuggono anche a te

Comunque, ognuno è libero di pensarla diversamente. Ad esempio Alco e Mercurio, che hanno pubblicato con editato, parlano di un'esperienza positiva.

Inviato: 2009/4/1 13:30

Modificato da ozoz su 1/4/2009 23:54:04
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti1690574
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 65 utente(i) online (34 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 65

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 16
Ieri: 144
Totale: 6235
Ultimi: DyanReade

Utenti Online:
Ospiti : 65
Membri : 0
Totale: 65
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it