logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi


 In fondo   Discussione precedente   Discussione successiva  Discussione chiusa

(1) 2 3 4 ... 25 »

Il bambino che fumava le prugne
Not too shy to talk
Iscritto il:
2008/12/15 12:06
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 81
Livello : 7; EXP : 95
HP : 0 / 173
MP : 27 / 5574
Offline
Ciao a tutti. Mi chiamo Luca Ciarabelli, e vorrei informavi dell'uscita in tutte le librerie (da circa un mese) del mio romanzo Il bambino che fumava le prugne per i tipi del Maestrale. Ringrazio Ozoz di avermi permesso questa discussione (per chi non ha seguito il mio primo intervento sul forum avevo pubblicizzato l'opera senza l'approvazione di Oz, e questo, giustamente, m' è stato spiegato che non si fa).
Intanto, per soddisfare la mia prima interlocutrice che è stata Spirulina, allego la quarta di copertina del libro.
"Da 16 anni e 7 mesi il tenente Bonarroti vive, solo e male integrato, in una Ravenna corrosa nell'umidità che arriva dalle vicine paludi. Dorme pochissimo, anche se in città non succede mai nulla che lo chiami al suo dovere. All'alba fa visita al vecchio pescatore Porfirio (stregone-eremita che abita una baracca sugli acquitrini); passa le giornate in un ufficio dimenticato, in attesa d'uno squillo di telefono che lo sottragga all'afosa immobilità; la sera frequenta corsi di filosofia. Ma un giorno, dopo 16 anni e 7 mesi, la sua vita riceve una scossa, quando viene trovato il cadavere di Asmodeo Baldini, archeologo dilettante. Baldini è precipitato da un'impalcatura eretta nella chiesa di Sant'Apollinare mentre furtivamente era intento a distruggere il mosaico raffigurante il palazzo del re Teodorico. A ucciderlo, però, si scoprirà subito che è stato un misterioso veleno ottenuto dalle prugne. Per il tenente-filosofo - e per il lettore - si aprono allora scenari insospettabili, e un vortice di dicerie popolari e verità storiche. La Ravenna delle basiliche dai soffitti d'oro rivela un sottosuolo popolato da archeologi di dubbia fama,fantomatiche sette segrete, sedute spiritiche che resuscitano epoche lontane. E forse in un passato non recente andrà ricercata la chiave del mistero, attraverso un'insolita e allucinata storia d'investigazione, giocata su una grande ricchezza linguistica e stilistica."

Bene ragazzi, fin qui la semplice trama. Ma come ho già avuto modo di spiegare nella prima discussione censurata (ripeto, giustamente), parlare di un libro, soprattutto come se in questo caso, dietro un apparente trama da giallo si celano intenzioni linguistiche e narrative forse un po' più profonde, non è cosa facile. Di certo, non immediata. Cosi, oltre ad augurarmi che la mia opera d'esordio per un editore abbastanza importante (Salvatore Niffoi ha esordito sempre per il Maestrale), possa incuriosirvi, mi pacerebbe scambiare con voi commenti sulla stessa (se vi andrà di leggerla), oltre che riguardo il mondo dell'editoria in cui, dopo anni di inutili tentativi, pare si riuscito ad entrare, fornendo il piccolo contributo della mia esperienza a quanti stanno ancora tentando.
Grazie a tutti e a presto.

P.s. Vi piace il titolo?

Inviato: 2008/12/15 17:21
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il bambino che fumava le prugne
Just can't stay away
Iscritto il:
2007/1/12 23:49
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 245
Livello : 14; EXP : 63
HP : 0 / 340
MP : 81 / 12852
Offline
Ciao Luca, rieccomi
Quando ho letto il titolo del tuo libro ho pensato a una trama diversa, non un giallo. Qualcosa di giovanilistico per la verità.
E' un titolo che incuriosisce però, magari diventerà un'espressione di uso comune nel tempo: "ti sei fumato le prugne!".
Perdonami, non voglio offenderti, nè sminuire il valore di quello che hai scritto. Anzi la "grande ricchezza linguistica e stilistica" mi intriga. Quello che capisco è che non si tratta di un semplice giallo. E' qualcosa di più e questo vale una capatina in libreria per prendere il volume fra le mani e sfogliarlo e... decidere

Posso chiederti se il titolo è una tua creazione, oppure c'è stato un lavoro congiunto con l'editore?
E poi perchè "16 anni e 7 mesi": una scelta casuale oppure no?

Inviato: 2008/12/15 20:37
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il bambino che fumava le prugne
Guest_
ma non è spam???!!!

Inviato: 2008/12/16 6:24
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il bambino che fumava le prugne
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55880
Offline
Citazione:
ma non è spam???!!!

No, non è spam. Ha chiesto il permesso e, siccome la sua esperienza può essere utile a molti Ozoziani, glielo abbiamo concesso.

Inviato: 2008/12/16 10:51
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il bambino che fumava le prugne
Guest_
Allora, è vero che a Natale siamo tutti più buoni!

Inviato: 2008/12/16 17:47
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il bambino che fumava le prugne
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/7/10 7:20
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 410
Livello : 18; EXP : 83
HP : 0 / 445
MP : 136 / 17476
Offline
... mi perplimo.

Inviato: 2008/12/17 17:25
_________________
"...mai avremmo scoperto nuovi mari, senza lasciare le sicure spiagge."
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il bambino che fumava le prugne
Not too shy to talk
Iscritto il:
2008/12/15 12:06
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 81
Livello : 7; EXP : 95
HP : 0 / 173
MP : 27 / 5574
Offline
Ciao spiru, scusa per il ritardo, in questi giorni ero in viaggio, ora mi trovo in messico, dove abitualmente vengo ogni anno a vivere per un po (parte della mia famiglia vive qui). Spero che deciderai di comprare il libro, e sì, il titolo è mio. Ti posso dire anche che all'editore piacque molto sin da subito. Son d'accordo con te chenon rimanda all'idea del giallo, ma se leggerai il libro ti renderai conto come in effetti sia abbastanza lontano dal clichè della storia d'investigazione. O meglio, quella è soltanto un pretesto per dar vita a personaggi\archetipi di certa letteratura poliziesca diciamo all'italiana (vedi camilleri e loriano macchiavelli) che si muovono però in un ambiente, una città, in questo caso ravenna, vero protagonista della storia, rappresentata in un modo abbastanza inconsueto.
magari ora ti ho incuriosito un pò...
a presto.

Inviato: 2008/12/20 14:22
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il bambino che fumava le prugne
Not too shy to talk
Iscritto il:
2008/12/15 12:06
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 81
Livello : 7; EXP : 95
HP : 0 / 173
MP : 27 / 5574
Offline
ciao laura, si in effetti hochiesto il consenso a oz il quale mi ha gentilmente dato lo spazio qui. Magari oltre a notare la possibile spam hai voglia di scambiare quattro chiacchiere. Mi farebbe piacere.

Inviato: 2008/12/20 14:25
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il bambino che fumava le prugne
Not too shy to talk
Iscritto il:
2008/12/15 12:06
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 81
Livello : 7; EXP : 95
HP : 0 / 173
MP : 27 / 5574
Offline
Buon 2009 a tutti.

Inviato: 2008/12/29 15:28
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Il bambino che fumava le prugne
Guest_
purtroppo, non avendo letto il tuo libro, non posso avere il piacere di parlarne...adoro i gialli, anche se non mi convince quasi mai la risoluzione del mistero ad opera dell'investigatore di turno. ammiro chi è in gradi, comunque, di scrivere un giallo perchè si tratta di un genere molto complesso per la trama, necessariamente articolata, e tutte le speculazioni ad essa correlate.

il titolo del tuo primo romanzo, non mi entusiasma. spesso, scelgo i libri in base ai titoli e, come scrive spiru, quello che hai scelto fa pensare ad altro!

detto ciò, l'idea di leggere un giallo che ha, come sfondo, una città italiana, è allettante...

Inviato: 2008/12/30 7:27
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci




 Discussione chiusa


Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti1113553
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 82 utente(i) online (36 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 82

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 1
Ieri: 115
Totale: 6191
Ultimi: TammaraDal

Utenti Online:
Ospiti : 82
Membri : 0
Totale: 82
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it