logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2) 3 4 »

Re: battere la testa
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/3/29 12:43
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 306
Livello : 16; EXP : 35
HP : 0 / 383
MP : 102 / 11792
Offline
...sentire che tutto si può perdonare...ma che tutto è sempre uguale, che tutto può cambiare avere paura di mostrare una mano per due anelli uguali...che non è niente, perchè sono il segno di 1 amiciza , di un rapporto forte...e nascondere la mano tutta la sera, scattare perchè nel corridoio si sentono dei rumori...sussultare per frasi, aver paura di parlare... aver voglia di piangere... avere la consapevolezza che è l'anima che sa che il dolore servirà... ma passerà?! è tutto un miscuglio perchè spno stanca, stanca di dovermi giustificare per come sono... perchè ho questo moo di rapportarmi, perchè spiazzo la gente, perchè forse non è giusto.. perchè non ne posso piu di dare spiegazioni dei miei comportamenti..perchè nel tener per mano una persona..ci sono diecimila visioni..e non potrebbe essere solo quello..solo aver il bisogno di tener per mano...perchè?!perchè se uno punta sull'amicizia..sul vero "significato" autentico di questo sentimento..no va bene?!perchè?perchè i comportamenti possono addrittura allontanare lagente?!

Inviato: 2008/12/1 15:33
_________________
Nel silenzio la voce interiore si unisce ai rumori del legno, al suono dell’acqua. Nel silenzio il mio pensiero supera la terra e le nuvole per raggiungere le stelle...


[size=medium][color=FFFF33][font=He...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: battere la testa
Just popping in
Iscritto il:
2006/2/12 16:14
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 6
Livello : 1; EXP : 47
HP : 0 / 11
MP : 2 / 297
Offline
Per quanto sia totalmente inutile dare consigli in materia d'amore, mi ci metto anch'io ma non per dire "continua" o "molla", solo per dire che è la forza o la debolezza del sentimento che alla fine ne decreteranno il destino. Questo, quando ad amare si è in due; quando invece uno solo ama e l'altro subisce o aspetta o, peggio ancora, si aspetta cambiamenti nel partner, allora non ci sono parole o azioni che possano essere determinanti.
Poi ci sono i grandi amori, definizione non legata alla durata temporale ma al fatto che restano sempre con noi, non importa cosa accada nella vita dell'uno o dell'altra.
Questo succede quando a volerne la fine è stato uno solo dei due. Ma quel grande amore resta scolpito sul cuore e viene con noi sempre, per sempre.
Per decidere, ascolta la vocina dentro te... lei ti parla e non sbaglia mai.

Inviato: 2008/12/1 16:24
_________________
La lettura rende un uomo completo, la conversazione lo rende agile di spirito e la scrittura lo rende esatto.
(F. Bacon)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: battere la testa
Home away from home
Iscritto il:
2004/10/21 19:13
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 882
Livello : 26; EXP : 55
HP : 0 / 638
MP : 294 / 18567
Offline
Carotina, un consiglio: forse se scrivi una frase che abbia un inizio e una fine, senza puntini di sospensione (leggi: se fai chiarezza dentro di te) è meglio.
Continuo a pensare che in fondo godi di questo stato di confusione. Perchè almeno non devi prendere una posizione da adulta.

(Dura? Troppo dura? allora scusa)

Inviato: 2008/12/1 16:49
_________________

Per sempre, spera lo scrittore. Per sempre. Carver
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: battere la testa
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/3/29 12:43
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 306
Livello : 16; EXP : 35
HP : 0 / 383
MP : 102 / 11792
Offline
si forse hai ragione...

Inviato: 2008/12/2 11:55
_________________
Nel silenzio la voce interiore si unisce ai rumori del legno, al suono dell’acqua. Nel silenzio il mio pensiero supera la terra e le nuvole per raggiungere le stelle...


[size=medium][color=FFFF33][font=He...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: battere la testa
Just can't stay away
Iscritto il:
2007/10/4 15:04
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 461
Livello : 19; EXP : 89
HP : 0 / 472
MP : 153 / 9657
Offline
dai, povera carotina!

non penso che sia contenta della situazione, dico bene?

e poi non dipenderà solo da lei risolvere la situazione...

però è vero, carotina, che dovete prendere una decisione.

Inviato: 2008/12/3 10:26
_________________
- I don't have a drinking problem ‘cept when I can't get a drink - Tom Waits
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: battere la testa
Guest_
prendere una decisione rispetto ad una situazione che di per sè non dipende dalla tua volontà; prendere una decisione in merito all'atteggiamento di un'altra persona...

decidere di un rapporto che non decolla per precisa volontà del partner...come si fa?!

più che prendere la situazione in mano,prenderei atto della situazione in sè.

Inviato: 2008/12/5 17:40
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: battere la testa
Home away from home
Iscritto il:
2004/10/21 19:13
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 882
Livello : 26; EXP : 55
HP : 0 / 638
MP : 294 / 18567
Offline
Non mi trovo molto d'accordo, Laura, quando dici
"prendere una decisione rispetto ad una situazione che di per sè non dipende dalla tua volontà; prendere una decisione in merito all'atteggiamento di un'altra persona..."

La situazione dipende per metà da ognuno dei due partner. e prendere una decisione in merito a un atteggiamento che non ti fa stare bene è soltanto SANO!

Noi esseri umani abbiamo un sacco di desideri. Se non li realizziamo in genere stiamo male. Msa certe volte è proprio impensabile che li realizziamo. Possiamo fare qualcosa per non stare male?

Sì, credo che chiederci in tutta onestà se abbiamo le capacità per realizzare quei desideri sarebbe un buon primo passo. (es Vorrei fare la scrittrice. Ho talento, competenze, inventiva, costanza, ecc. adatte a far sì che lo raggiunga?).
Poi c'è una cosa. Si chiama dato di realtà. A volte cozza coi nostri deisderi e anche con le nostre competenze, ma non se ne può prescindere (es. Voglio diventare Miss Italia e sarei la perfetta ragazza della porta accanto, ma sono guercia, pelata, zoppa e ho i denti storti, il sedere cadente e le tette flosce: diventerò Miss Italia???).



(NB: Avrete capito che vorrei sganciarmi dalla situazione in oggetto e fare un discorso generale e magari anche un pò generico, perchè credo che carotina non abbia più bisogno di altre parole. Penso che un'idea ce l'abbia. Insieme a tante paure. legittime)

Inviato: 2008/12/6 20:06
_________________

Per sempre, spera lo scrittore. Per sempre. Carver
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: battere la testa
Guest_
giusto, facciamo un discorso in generale perchè non è corretto riversare tutti i nostri pensieri sulla nostra carotina.

hai perfettamente ragione nel sostenere che ciascuno dei partner abbia un peso nella coppia; codesto peso dovrebbe essere eguale per assicurare un certo equilibrio interno che è indispensabile per la serenità di entrambe le parti. ora, questo è un principio prettamente teorico perchè, nella coppia, non esiste un equilibrio perfetto ma un continuo fluire di forze, ora da un lato ora dall'altro, che rende un partner più influente dell'altro(magari, solo per un periodo, poi la situazione si ribalta).

tutto ciò accade nella coppia...cioè nella forma costituita di relazione tra individui. nei rapporti che sono, invece, all'inizio, in situazioni molto fluide, l'individuo, il singolo, non ha la facoltà di intervenire sull'approccio dell'altro...non ne ha il diritto, in un certo senso.

Inviato: 2008/12/7 5:50
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: battere la testa
Home away from home
Iscritto il:
2004/10/21 19:13
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 882
Livello : 26; EXP : 55
HP : 0 / 638
MP : 294 / 18567
Offline
Forse non ci intendiamo su questo punto, sull'intervenire sull'approccio dell'altro.
Se un rapporto è fatto di due persone è inevitabile che i rispettivi modi di agire si vadano a incastrare ( a volte lo fanno in modo sano, altre in modo malato) e che quindi la "direzione" che prende una storia sia determinata da tutti e due, anche quando uno dei due vuole "tenersene" fuori... Non so se mi sono spiegata.
Che poi non si possa decidere per l'altro questo è chiaro.

Qulache giorno fa sentivo una tizia che parlava in TV (diceva di essere psicoterapeuta!!!), diceva che se due persone si mettono insieme sulla base di bisogni potenzialmente avremo una coppia malata, perchè, nel momento in cui cambia il bisogno, non ci si riconosce più...
Ora credo alla questione (!) dei bisogni, credo pure che i bisogni cambino, ma credo anche all'entusiasmo e alla volontà di scegliere di ogni individuo.
Per questo magari possiamo non scegliere per l'altro, ma possiamo farlo per noi stessi.

Inviato: 2008/12/10 10:01
_________________

Per sempre, spera lo scrittore. Per sempre. Carver
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: battere la testa
Guest_
secondo me, le relazioni si basano su bisogni...non esiste un'alternativa...innnanzitutto, sin dall'antichità, ci si associa per sopravvivere ed allo scopo della riproduzione. poi, non è detto che nella società si viva al sicuro e che in coppia si debba per forza procreare...diciamo che è il nostro background di istinti animali...

ci si innamora e/o si sceglie di vivere in coppia per far fronte alle nostre carenze, affettive, prima di tutto. solo chi è veramente appagato da se stesso(gli egoisti, i misogini ed i misantropi)è capace di vivere in solitudine.

se non avessimo bisogno dell'altro, un bisogno cogente, non lo cercheremmo. una coppia che si forma per far fronte e sulla base di bisoni non è malata...semmai, è ordinaria!

Inviato: 2008/12/10 14:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
News002
Iscritti3118323
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 13 utente(i) online (5 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 13

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 31
Ieri: 53
Totale: 5171
Ultimi: cridea

Utenti Online:
Ospiti : 13
Membri : 0
Totale: 13
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2014 OZoz.it - P.I. 02878050737