logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2) 3 »

Re: un saluto cordiale
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/7/10 7:20
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 410
Livello : 18; EXP : 83
HP : 0 / 445
MP : 136 / 10505
Offline
Tessa... un giorno faremo un post ad hoc... e poi il mio pensiero sostanzialmente lo ho espresso: credo che on-line o off-line non ci sia una grande differenza.
Ma capisco che ciascuno possa "prenderla" a modo suo.
Per me è semplicemente un mezzo: c'è il telefono, c'è la teleconferenza, ...c'è il web (con chat, blog, forum, ecc...) . Tutto qui.
Poi se uno vuole fingere, imbrogliare, fare il farabutto, avere delle mire diverse da quelle che manifesta, questo accade allo stesso modo on-line come off-line.
La differenza, forse, importantissima, è che qui è tutto più "veloce". Chatti con una persona un mese e sai di lui più di quanto off-line sapresti in un anno.
E per me è un valore aggiunto, non un rischio.

Ecco... per fortuna volevo rimandare a un altro post.
Poi Ozoz mi bacchetta perché questo non è il luogo adatto... Vabbé... porta pazienza...

Inviato: 2008/9/14 15:21
_________________
"...mai avremmo scoperto nuovi mari, senza lasciare le sicure spiagge."
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un saluto cordiale
Just popping in
Iscritto il:
2008/9/11 15:26
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 11
Livello : 2; EXP : 12
HP : 0 / 28
MP : 3 / 485
Offline
Una rispostina veloce veloce si potrà? Azzardo.
Per me la differenza, Nevermore, è proprio all'opposto: qui, comunicando esclusivamente con la scrittura, è tutto più lento, calcolato, sorvegliato. Insomma si possono prendere ore, giorni, per tirarci a lucido prima di "entrare in scena". Poi qualcosa ci sfugge senz'altro, ma meno, molto meno di quando ci mettiamo in gioco in tempo reale con tutti i nostri linguaggi. Alla prossima discussione.

tessa

Inviato: 2008/9/14 17:43
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un saluto cordiale
Guest_
nevermore
hai bacchettato tessa ma non mi sembrava che lei intendesse che la vita on line è"tutto"...
scrivi un post ad hoc, ti prego su di tutto di più perchè il tema è interessante!!!

Inviato: 2008/9/14 18:54
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un saluto cordiale
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/7/10 7:20
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 410
Livello : 18; EXP : 83
HP : 0 / 445
MP : 136 / 10505
Offline
@Laura, per me è un periodo terribile (professionalmente parlando).
Se facessi un nuovo post poi giustamente dovrei starci dietro e ora non ne ho il tempo materiale purtroppo

Ma mica mi offendo se lo fa qualcun altro eh!

@tessa ...posso chiederti da quanto tempo navighi? Sei la prima persona che mio dice una cosa del genere...
Ti assicuro che con un minimo di sensibilità (che hanno tutti, ma spesso manca la voglia di impegnarla in qualcosa) e un po' di tempo passato in rete, impari a "sentire" anche i silenzi, a leggere le virgole e i puntini di sospensione, a capire gli errori di battitura e non...
Poi probabilmente dipende anche da quanto uno è disposto a mettersi in gioco, perché, come dico sempre, se vuoi sentire il piacere della pioggia sul corpo devi per forza metterti a nudo... con tutti i rischi che questo comporta.
Ma, mi ripeto... forse in questo gli acquari hanno una marcia in più :-p
...eee... eee...eeeetciù!!! ...ops...

Inviato: 2008/9/15 5:37
_________________
"...mai avremmo scoperto nuovi mari, senza lasciare le sicure spiagge."
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un saluto cordiale
Just popping in
Iscritto il:
2008/9/11 15:26
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 11
Livello : 2; EXP : 12
HP : 0 / 28
MP : 3 / 485
Offline
Nevermore.
Ci sta che io mi risparmi in sensibilità tenendo anche conto che sono un coriaceo e pigro leone. Ed è vero, come tu hai sospettato, che è da poco tempo che navigo (meno di un anno). Ma al di là di queste ragioni sostanziosissime ( soprattutto la prima), rileggendomi mi sono resa conto dell'ambiguità dell' espressione "entrare in scena" .
Allora, provo a semplificare: io non dico che scrivendo si reciti più di quanto capiti nella vita di tutti i giorni. Dico però, che in questa sorta di contemporanea comunicazione "epistolare", si improvvisa meno. La scrittura obbliga e allo stesso tempo consente un maggior controllo dei propri pensieri ed emozioni. E' un'idea davvero tanto stramba e singolare? A me, ti dico la verità, pare solo un'idea banale.
A presto tessa

Inviato: 2008/9/15 19:58
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un saluto cordiale
Just popping in
Iscritto il:
2008/9/11 15:26
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 11
Livello : 2; EXP : 12
HP : 0 / 28
MP : 3 / 485
Offline
Nevermore.
Ci sta che io mi risparmi in sensibilità tenendo anche conto che sono un coriaceo e pigro leone. Ed è vero, come tu hai sospettato, che è da poco tempo che navigo (meno di un anno). Ma al di là di queste ragioni sostanziosissime ( soprattutto la prima), rileggendomi mi sono resa conto dell'ambiguità dell' espressione "entrare in scena" .
Allora, provo a semplificare: io non dico che scrivendo si reciti più di quanto capiti nella vita di tutti i giorni. Dico però, che in questa sorta di contemporanea comunicazione "epistolare", si improvvisa meno. La scrittura obbliga e allo stesso tempo consente un maggior controllo dei propri pensieri ed emozioni. E' un'idea davvero tanto stramba e singolare? A me, ti dico la verità, pare solo un'idea banale.
A presto tessa

Inviato: 2008/9/15 19:58
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un saluto cordiale
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/7/10 7:20
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 410
Livello : 18; EXP : 83
HP : 0 / 445
MP : 136 / 10505
Offline
E' vero, qui probabilmente c'è un maggior controllo dei propri pensieri (anche se in una chat pubblica o in un messenger è vero anche il contrario). Io però non credo che questo porti a uno "sfalsamento" della realtà, anzi forse il contrario.
Prendi la nostra discussione, qui, ora: l'avresti mai fatta con uno appena conosciuto per caso "off-lne"?
Lui si sarebbe permesso di parlarti di "sensibilità"? Tu gli avresti detto come sei dentro? ...non credo. Sicuramente in un incontro off-line avresti più "dati tecnici"... sono tizio, ho tot anni, figli, lavoro, macchina, mi piace questo o quello... E forse, nel dare quei dati tecnici, c'è davvero molto, molto controllo, quando magari invece si vorrebbe dire "...oggi sono tristissimo perché mi è successo questo... Io sono davvero così... ho questi sogni... questi desideri... la mia vita è questa e io la vivo così... la vorrei invece colà... amo questo... non sopporto quell'altro..., ecc..."
Allora torno su ciò che dicevo qualche post sopra: qui (qui nel web, non solo qui nel salotto di Ozoz) ci si conosce dal "di dentro" ...off-line ci si conosce prima dal di fuori. E se è vero ciò che dicono, ovvero che la primissima impressione che uno si fa incontrando una persona (aspetto, modo di muoversi) poi condizionerà indelebilmente quel rapporto ...allora... Non è tutto più "reale" qui?
(...mi rendo tuttavia conto che parto da un presupposto sbagliato. Io parlo di web in generale: chat, blog, messenger, forum... Tu forse solo di un forum come questo)

Inviato: 2008/9/16 5:54
_________________
"...mai avremmo scoperto nuovi mari, senza lasciare le sicure spiagge."
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un saluto cordiale
Home away from home
Iscritto il:
2006/9/17 15:54
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 858
Livello : 26; EXP : 24
HP : 0 / 631
MP : 286 / 14515
Offline
il topic di presentazione più lungo della storia di ozoz

O_O

Inviato: 2008/9/16 8:56
_________________
Quando avevamo tutte le risposte ci hanno cambiato le domande
http://machevelodicoafare.spaces.live.com/
http://blog.libero.it/conunabiro/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un saluto cordiale
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/7/10 7:20
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 410
Livello : 18; EXP : 83
HP : 0 / 445
MP : 136 / 10505
Offline
Vero.. questo topic sta crescendo troppo... chiameremo un gattic che se lo mangi prima che sia troppo tardi

(...so benissimo che questa, come molte altre, me la potevo risparmiare... )

Inviato: 2008/9/16 9:26
_________________
"...mai avremmo scoperto nuovi mari, senza lasciare le sicure spiagge."
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: un saluto cordiale
Just popping in
Iscritto il:
2008/9/11 15:26
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 11
Livello : 2; EXP : 12
HP : 0 / 28
MP : 3 / 485
Offline
@ Nevermore
La discussione ha preso una bella piega, ma sta diventando davvero troppo invasiva. Allora, come ci eravamo ripromessi, rimandiamola ad un altro momento e ad un altro spazio.
p.s. Indovinato, frequento solo i luoghi esclusivi del web


@ Maigret
Mi devo vergognare o devo esserne orgogliosa?

Inviato: 2008/9/16 14:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
News001
Iscritti01386
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 9 utente(i) online (5 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 9

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 0
Ieri: 14
Totale: 5165
Ultimi: MLuciano

Utenti Online:
Ospiti : 9
Membri : 0
Totale: 9
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2014 OZoz.it - P.I. 02878050737