logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   2 Utenti anonimi



« 1 (2) 3 4 5 6 »

Re: La noia (non di moravia)
Just can't stay away
Iscritto il:
2005/9/18 17:25
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 342
Livello : 17; EXP : 27
HP : 0 / 406
MP : 114 / 16821
Offline
@ Alco99:
"forse ce ne sono a iosa di gente convinta di saper scrivere ma non è così"

Inviato: 2008/8/30 21:16
_________________
Io divido il mio tempo così: metà dormo e l'altra metà sogno.
S.Kierkegaard
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La noia (non di moravia)
Not too shy to talk
Iscritto il:
2007/8/19 21:14
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 57
Livello : 6; EXP : 41
HP : 0 / 135
MP : 19 / 4838
Offline
Oddio è proprio una guerra persa, vabbé io farò gli errori però poi li correggo e i manoscritti che mando in giro ne sono privi, se invece di perdere tempo nei forum a criticare quelli che sono riusciti a pubblicare perché invidiosi, magari ci sareste riuscitivi anche voi.
P.S. per le testine di M. che non capissero, quel -riuscitivi- è ironico

Inviato: 2008/8/31 16:01
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La noia (non di moravia)
Not too shy to talk
Iscritto il:
2007/8/19 21:14
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 57
Livello : 6; EXP : 41
HP : 0 / 135
MP : 19 / 4838
Offline
Citazione:
Forse non hai tutti i torti, forse ce ne sono a iosa di gente convinta di saper scrivere ma non è così
ERA IRONICO!!! Rileggendolo ho capito che a volte scrivo come se stessi nei soliti forum con persone simpatiche in cui si può scrive cose come "non è pussybile, oppure nutla anziché nutella" cavolate così, scusate se mi sono scordata che qui siamo nel regno degli utraserie intelluttualoidi. Peccato che sono tanto insoddisfatti sennò sarebbero persino sopportabili.

Inviato: 2008/8/31 16:07
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La noia (non di moravia)
Not too shy to talk
Iscritto il:
2007/8/19 21:14
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 57
Livello : 6; EXP : 41
HP : 0 / 135
MP : 19 / 4838
Offline
Nevermore: ti ho mandato il codice via email

Inviato: 2008/8/31 16:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La noia (non di moravia)
Just popping in
Iscritto il:
2007/8/9 23:52
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 50
Livello : 5; EXP : 90
HP : 0 / 122
MP : 16 / 4393
Offline
Mah guarda Giusy, l'invidia non c'entra proprio niente, anzi, sono contenta che tu possa bearti dei tuoi successi. Penso solo che a uno scrittore che si definisce tale non scappano proprio certi errori. Scrivere bene dovrebbe venir fuori naturale, forum o saggio letterario che sia. Tutto qui.
Personalmente, quando mi viene fatto notare un errore, ringrazio chi me lo ha segnalato, perché mi aiuta a crescere. Ma evidentemente tu - dato che hai pubblicato e stai per uscire di nuovo - ti senti già imparata. Un po' di umiltà ti gioverebbe, e i grandi si distinguono dagli scrittoruncoli proprio perché sono umili.
Auguri per un futuro brillante e una carriera folgorante. Verrò ad una delle tue presentazioni, così potrai autografarmi una copia.

Inviato: 2008/8/31 17:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La noia (non di moravia)
Not too shy to talk
Iscritto il:
2007/8/19 21:14
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 57
Livello : 6; EXP : 41
HP : 0 / 135
MP : 19 / 4838
Offline
In effetti le critiche costruttive le apprezzo e ringrazio, ho già scritto che quello non trattasi (ironico) di errore ma di ironia, ma non ti preoccupare, l'invidia è una brutta bestia sia per chi ce l'ha, sia per chi la subisce, e te lo dico perché anch'io ho le mie piccole-grandi invidiette (lo so, invidiette non esiste ma è ironico) e mi sono ritrovata nemiche delle persone per delle cazzatone immani. Poi quando sei madre l'invidia può essere nei riguardi di tuo figlio, magari perché è caruccio o perché dorme la notte, qualsiasi cosa. Ma ti assicuro che sei proprio in errore se pensi che gli scrittori, quelli veri che non scrivono nei forum, quelli affermati, quelli che pubblicano i best seller insomma, quelli che li pagano, beh ti assicuro che, a detta di molti e io ci credo, fanno un sacco di strafalcioni e anche quando parlano, come diciamo noi a Roma, nun se ponno sentì. E non c'è da essere invidiosi se una (che sarei io) dopo tanti sacrifici e una famiglia da tirar su al meglio, riesce con una piccola, piccolissima, casa ed a pubblicare senza contributo.Per me è davvero impensabile che ci sia gente invidiosa di questo, scusate ma lo trovo imbarazzante! Invidiate i Moccia e le Melissa P piuttosto! :D

Inviato: 2008/8/31 18:22
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La noia (non di moravia)
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/7/10 7:20
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 410
Livello : 18; EXP : 83
HP : 0 / 445
MP : 136 / 17387
Offline
...oddio Giusy... mi sa che sei finita in spam... La lunga mano della censura anche sulla mia posta elettronica (

Mandami un messaggio privato qui in ozoz, che quello non dovrebbe perdersi

Comunque ...tu parli di "casa editrice deboluccia" ...io dico che sicuramente è "meglio di niente". Un primo passo insomma, poi per migliorare c'è sempre tempo.

(...ma... ma... davvero non usciresti mai con noi? Allora che ci stiamo a fare qui fingendo di essere aspiranti scrittori? )

Inviato: 2008/8/31 18:42
_________________
"...mai avremmo scoperto nuovi mari, senza lasciare le sicure spiagge."
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La noia (non di moravia)
Guest_
concordo con sanchez sul fatto che, se hai talento, una casa editrice importante pubblicherà la tua opera.

onestamente, e parlo da persona che ha rinunciato a scrivere perchè ha di meglio da fare, non credo che appestare il mondo con i propri manoscritti sia il modo migliore per farsi conoscere. non si tratta di vendere l'Enciclopedia Della Donna e Del Bambino illustrata, bussando a tutte le porte, supplicando ed implorando considerazione.

le scrivanie sono affollate di raccomandate con ricevute di ritorno, malloppi di carta che aspiranti scrittori inviano ogni giorno con tanto di lettera di presentazione.

e, secondo voi, chi di dovere si sciroppa l'ennesimo romanzo finto impegnato da pagina 1 a pagina 100? nemmeno morto; legge le prime due righe, se lo stile colpisce, se l'argomento può interessare, bene, altrimenti ciao.

se, invece, un aspirante scrittore ha la supermega ambizione di scrivere per andare millantando le sue glorie, cosa che accade non di rado nella vita reale come su questo forum, può investire 1000/2000 euro nella pubblicazione.

ora, visto che la cifra è nè più nè meno 2 mesi di affitto, chi vive a casa con mamma può tranquillamente usare i suoi soldi per ottenere la grande soddisfazione di vedere il suo nome in copertina.

il sistema è questo perchè in Italia tutti scrivono; scrivono persino gli attori, i comici falliti e gli autori di "Amici" di Maria de Filippi. ecco perchè un illustre nessuno può continuare a vendere il cocomero d'estate. a parità di schifate, chiaramente un editore preferisce quella griffata e cioè il libro di Vaporidis.

eppoi, scusate...ma nella vita non c'è solo la scrittura.

Inviato: 2008/8/31 18:46
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La noia (non di moravia)
Not too shy to talk
Iscritto il:
2007/8/19 21:14
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 57
Livello : 6; EXP : 41
HP : 0 / 135
MP : 19 / 4838
Offline
forse con te si....ihihihihi

Inviato: 2008/8/31 18:47
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La noia (non di moravia)
Not too shy to talk
Iscritto il:
2007/8/19 21:14
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 57
Livello : 6; EXP : 41
HP : 0 / 135
MP : 19 / 4838
Offline
Per Laura: è vero che esistono cose migliori di scrivere però se uno sente il dovere di provarci alla morte lo deve fare, ma mai pagare! Hai ragione che 2000 euri alla fine non sono così tanti, ma la dignità? Ne vogliamo parlare? Quelli che non si possono nominare, per spillare quattrini sono disposti a pubblicare anche la fotocopia delle pagine bianche se glielo chiedi, dunque che valore può avere un'opera del genere? E gli editori che hanno i quattrini dovrebbero pagare qualcuno in più per leggere questi emeriti sconosciuti, ma come hai detto giustamente tu meglio una quattrociocche qualsiasi che una me tutta la vita no? (la quattrociocche è la fidanzata di quello carino dei Cesaroni) ma se Faletti negli anni ottanta non avesse fatto Vito Catozzo chi c^^^^ lo avrebbe conosciuto IO UCCIDO?

Inviato: 2008/8/31 18:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti138152
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 74 utente(i) online (44 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 74

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 13
Ieri: 17
Totale: 5802
Ultimi: DixieDevan

Utenti Online:
Ospiti : 74
Membri : 0
Totale: 74
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it