logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 (3) 4 5 6 ... 12 »

Re: opinioni di un tecnico
MdF - Vincitore
Iscritto il:
2007/3/1 20:48
Da Efeso
Gruppo:
Utenti Registrati
Reazione a Catena
Messaggi: 241
Livello : 14; EXP : 51
HP : 0 / 337
MP : 80 / 12461
Offline
Ti ringrazio, per me è sufficiente come risposta...

Sì, in effetti, dal punto di vista dell'agenzia, evidentemente si tratta comunque di due clienti potenziali. Pensavo all'eventualità in cui un'agenzia, per motivi vari, si trovi a dover selezionare la tipologia di cliente, per cui, oltre alla validità del testo, entrano in gioco altri fattori.

Inviato: 2008/3/9 16:31
_________________
"In un mondo che non si crede più capace di affermare il bello, gli argomenti in favore della verità hanno esaurito la loro forza di conclusione logica."
H. U. VON BALTHASAR, Gloria.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: opinioni di un tecnico
Just popping in
Iscritto il:
2008/3/6 23:36
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 38
Livello : 4; EXP : 94
HP : 0 / 98
MP : 12 / 3342
Offline
Posto che maggiore è il numero di clienti e meglio è per l'azienda, se vogliamo immaginare una situazione in cui l'agenzia è "costretta" a scegliere, allora vale lo stesso discorso di prima: se per la casa editrice è "meglio" lo scrittore B, per l'agenzia è meglio proporre lo scrittore B. Però, ripeto, è una fantasia.

Inviato: 2008/3/9 16:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: opinioni di un tecnico
Just can't stay away
Iscritto il:
2005/5/30 7:04
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 230
Livello : 14; EXP : 17
HP : 0 / 329
MP : 76 / 13831
Offline
Citazione:
Per Sandoz, un po’ di ottimismo!!


Ne disponevo prima di provare a pubblicare, poi mi è passato ;).Niente di personale comunque, è che ne ho viste troppe nell'ambiente editoriale per non essere ormai totalmente disilluso nei confronti di case, agenti ecc...Purtroppo non sono neanche pessimista, sono realista.

Inviato: 2008/3/9 17:29
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: opinioni di un tecnico
Just popping in
Iscritto il:
2008/3/6 23:36
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 38
Livello : 4; EXP : 94
HP : 0 / 98
MP : 12 / 3342
Offline
beh, in fondo non sta a me consigliarti l'atteggiamento migliore nei confronti di una situazione, lo determini tu in base al tuo carattere e alle tue esperienze.
Resto dell'idea che con il tempo i testi validi emergano, ma sono d'accordo con te: il mondo dell'editoria non offre esempi edificanti, non è un ambiente gradevole.
C'è gente brava e incompetente, onesti e ladri, ottusi e aperti, come ovunque, ma l'approccio generale verso gli esordieti non è buono.
Che dire? In bocca al lupo

Inviato: 2008/3/9 17:43
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: opinioni di un tecnico
Guest_
Sera ragazzi.

Volevo ringraziare Davide delle risposte, tutto molto utile.

Inolte volevo augurarti in bocca al lupo. Il fatto che oggi apri un agenzia non mi fa che piacere. Inoltre mi sembri una persona di buon senso, e ti auguro fortuna con il tuo lavoro, magari l'Autore da 1 millione di libri. :) :)

Inviato: 2008/3/9 19:04
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: opinioni di un tecnico
Guest_
Eppure, 1 domanda.

Come mai hai/avete deciso di guadagnare per i servizi e non con una % su futuri guadagni? E' così dura? Mi pare che di agenzie della serie % ci sono e non se la cavano male. O mi sbaglio?



p.s
hai un link, un sito? mi piacerebbe averlo.

Inviato: 2008/3/9 19:09
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: opinioni di un tecnico
Just popping in
Iscritto il:
2008/3/6 23:36
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 38
Livello : 4; EXP : 94
HP : 0 / 98
MP : 12 / 3342
Offline
intanto grazie
E poi, non sbagli, ci sono in giro ottime agenzie che lavorano su percentuale e lavorano molto.
La mia scelta è di tipo "personale", in questo senso: se io lavorassi su percentuale dovrei curare tutto l'aspetto commerciale, dovrei seguire le fasi del contratto, dovrei fare promozione, dovrei essere un po' agenzia di stampa, dovrei fare pubblicità, insomma, dovrei occuparmi di molte cose che hanno a che fare con il marketing. A me non piacciono, tutto lì. Preferisco concentrarmi sul testo (leggo, imparo e miglioro così anche i miei scritti) e sullo studio delle linee editoriali (abbiamo già detto che non si spedisce un fantasy a chi pubblica romanzi rosa); una volta che ho inviato il testo alla casa editrice mi tiro fuori, il guadagno delle vendite è tutto per l'autore. La spedizione alle case è un servizo motlo economico, io preferisco guadagnare facendo le cose che mi piacciono.
ripeto, è una scelta di gusti.

Inviato: 2008/3/9 19:25
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: opinioni di un tecnico
Just popping in
Iscritto il:
2008/3/6 23:36
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 38
Livello : 4; EXP : 94
HP : 0 / 98
MP : 12 / 3342
Offline
per jeff
P.S. ti ho scritto al privato
ciao

Inviato: 2008/3/9 20:21
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: opinioni di un tecnico
Just popping in
Iscritto il:
2004/10/28 8:25
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 23
Livello : 3; EXP : 52
HP : 0 / 63
MP : 7 / 2759
Offline
Leggendo quanto avete scritto ho scoperto di essere anche io un agente letterario.
Ho fatto l'editing a un romanzo, ho cercato editori e concorsi a cui inviarlo, è stato pubblicato.
Tutto questo gratis e da dilettante che non sapeva neanche l'esistenza del termine editor...
Poi se uno ha tutta questa necessità di affidarsi a un professionista (che magari ne sa quanto me) e spendere tanti bei soldini è un altro discorso.
Questo per dire che se uno scrittore è capace, ha talento e pazienza, troverà la sua strada senza dubbie scorciatoie.
Ciao

Inviato: 2008/3/11 10:40
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: opinioni di un tecnico
Just popping in
Iscritto il:
2008/3/6 23:36
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 38
Livello : 4; EXP : 94
HP : 0 / 98
MP : 12 / 3342
Offline
"Questo per dire che se uno scrittore è capace, ha talento e pazienza, troverà la sua strada senza dubbie scorciatoie."
Sono d'accordo con te. L'ho già detto e lo ripeto con le tue paole: se uno scrittore è capace, ha talento e pazienza, troverà la sua strada.
Mi sta anche bene che tu parli di scorciatoie (il termine potrebbe essere perfetto, nel senso che TALVOLTA con l'agenzia è più facile e si fa prima).
Però, perché definirle "dubbie"? Perché alimentare la polemica anziché chiacchierare? Perché ammorbare la discussione con queste frecciatine?

Inviato: 2008/3/11 10:48
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti15281
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 47 utente(i) online (27 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 47

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 15
Ieri: 11
Totale: 5632
Ultimi: Karma68S98

Utenti Online:
Ospiti : 45
Membri : 0
Totale: 45
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it