logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2)

Re: plasmarsi
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/9/5 21:27
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 252
Livello : 14; EXP : 84
HP : 0 / 346
MP : 84 / 13283
Offline
Ciao Carotina,
te lo dico a parole mie... diglielo che sei una carotina, che aspetti!! Poi ognuno ha i suoi gusti, almeno seguirai un percorso tuo!! A me le carotine piacciono e quando mi capita di cucinare ( per poter sopravvivere ) le metto un pò da ogni parte specie nella pasta e patate, nella pasta e piselli o nella pasta con le lenticchie, insomma a me le carotine piacciono; come te, mi sono trovato molto spesso in questa situazione; prima arriva la consapevolezza, poi la " battaglia " con se stessi e poi il " bisogno " di mostrarsi chiaramente nella realtà agli altri ortaggi; stai attenta al peperoncino, è molto forte, a volte copre i sapori, ti dice che c'è solo il suo. Ammetto che troppo spesso è diffile condividere sinceramente con le altre persone, specie quando si ha quasi l'impressione di vivere l'idea che l'altro ha di te; mi sembra d'afferrare che la vita è cambiamento continuo, è variabilità, è unicità e se prima di tutto noi stessi non abbiamo il coraggio di mostrarci sinceramente, limpidamente agli altri, siamo noi i primi a crearci la maschera, gli altri non fanno altro che guardarci e dirci - tu tieni la maschera di una patata - quando tu invece sei una carota ( ma nessuno lo sa ) ed io sono un fagiolo. Quando ho detto che ero un fagiolo, avevo la maschera di peperone; è stata dura riuscire a dire agli altri che ero un fagiolo e non un peperone; forse domani sarò un chicco d'uva, che importa, glielo dirò a chi me lo chiede, che devo fa, tranquillamente dirò - sono un chicco d'uva -.. spero solo che non capiti durante il periodo della vendemmia. In fondo basta che tieni realmente rispetto per te stessa e per gli altri ( cosa facile a dirsi ma difficilmente realizzabile.. ma piano piano, dalle mie parti dicevano acino acino e fai a macina mi pare.. mah ) e non hai nulla da temere, non fai del male a nessuno, insomma se sei una carotina hai il diritto e il dovere d'esserlo, di gridarlo - sono una carota! -, sperando che non passi io di lì a buttarti nella pasta e patate. Insomma non mettere da parte quel che sei solo per essere come un peperone.

P.S. : non so se mi sono fatto capire o se ho detto cavolate, il fatto è che 'a capo mi fa male, che l'esame s'avvicina e che m'attendono due notti insonni, mannaggia a me e al voler essere un fagiolo!!

Inviato: 2008/2/9 21:46
_________________
Libertà l'ho vista dormire
nei campi coltivati
a cielo e denaro,
a cielo ed amore,
protetta da un filo spinato.

Libertà l'ho vista svegliarsi
ogni volta che ho suonato
per un fruscio di ragazze
a un ballo,
per un compagno ubriaco.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: plasmarsi
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/3/29 12:43
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 306
Livello : 16; EXP : 35
HP : 0 / 383
MP : 102 / 17466
Offline
questa discussione..sembra cadere a pennello...reduce da un corso diteatro..di 3 gg..fatto per sperimentare il "fiasco"il fallimento..argh..come è diffcile!pensare che ci ho messo 3 anni per entrare a far parte di quel personaggio che un po mi caratterizza..pensare che non è stato facile..3 anni comunque di cresicta interiore..di crescita esteriore..di tante cose, paure sconfitte, timidezza scomparsa...ed è bastata 1 ora di imporvvisazione per far cadere quelle poche sicurezze che avevo su di me..!sto da cani...son 2 giorni che frigno..non so che fare, non so che pensare, non so come reagire..so che avevo un personaggio tutto mio..e ora non ce l'ho piu..so che avevo delle sicurezze e ora non ce l'ho piu..so che..non so niente!altro che carotina..ora solo un grande punto interrogativo..

Inviato: 2008/2/12 10:56
_________________
Nel silenzio la voce interiore si unisce ai rumori del legno, al suono dell’acqua. Nel silenzio il mio pensiero supera la terra e le nuvole per raggiungere le stelle...


[size=medium][color=FFFF33][font=He...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: plasmarsi
Guest_
Secondo me, questo corso di teatro non è stato affatto un'esperienza fallimentare! Se hai impiegato così tanto tempo per entrare nel personaggio ed il corso ha messo in luce alcuni aspetti "deboli" dell'interpretazione, non devi far altro che ripensare il tuo ruolo sulla base delle indicazioni ricevute:non significa mettere in discussione tutto il lavoro fatto su di te ma puntare un pò più in alto...

Metti a frutto le idee e gli spunti che ti ha dato la critica! Il bello della recitazione è proprio quello di plasmare il personaggio, affinandone le caratteristiche, sfumando, da un lato, dall'altro, accentuando...Ti dirò di più:plasmare un personaggio, aderendo ad esso, ti offre l'opportunità di essere diversa ogni volta, senza rinnegare te stessa. Plasmare un personaggio, plasmare se stessi per finzione è molto meglio di plasmare se stessi per davvero!

Inviato: 2008/2/12 11:34
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti612184
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 47 utente(i) online (28 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 47

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 6
Ieri: 26
Totale: 5683
Ultimi: IsiahThorn

Utenti Online:
Ospiti : 47
Membri : 0
Totale: 47
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it