logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 3 4 (5) 6 7 8 9 »

Re: uN ProG. x l'estate: REAZIONE A CATENA (ISCRIVETEVI)
Home away from home
Iscritto il:
2005/3/17 17:33
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Reazione a Catena
Messaggi: 1147
Livello : 29; EXP : 64
HP : 0 / 716
MP : 382 / 30708
Offline
Ragazzi, a breve avremo il link dedicato per "Reazioni a catena", quindi iniziate a pensare seriamente a cosa scrivere.

Sto dando i nomi per le autorizzazioni a pubblicare nel link, vi faccio l'elenco, così se dimentico qualcuno potete tirarmi subito le orecchie:

Sedrik
Vale_freedom
Senza
Fiorderica
Momo
Giosp
TheJag
Prosopon

Naturalmente chi vorrà aggiungersi può sempre farlo, basta che me lo comunichi o qui o via PM.

Allora a prestissimo

Inviato: 2007/8/11 20:26
_________________
proprio xké non vuole la pienezza, può vivere appieno senza chiedere altro (Tao Te Ching)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: uN ProG. x l'estate: REAZIONE A CATENA (ISCRIVETEVI)
Quite a regular
Iscritto il:
2007/5/17 17:24
Da Liguria
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 174
Livello : 12; EXP : 24
HP : 0 / 281
MP : 58 / 10280
Offline
Scusa Momo, non so che lavoro fai, ma mi spiace dirti che se io fossi il direttore di Studio aperto ti manderei subito (non volermene, a ognuno il suo mestiere) a rimpastare i comunicati dei sindacati (orrore!) o a copiare i referti al pronto soccorso.
La Bmw che "si schianta rovinosamente"... brrrr!
"Le famiglie distrutte dal dolore"... ma va'?
La Bmw che "non si è accorta" (sì che oggi le macchine quasi parlano, ma...).
E poi, perché "pirata" la Bmw?
E ancora: il rogo. Se ne parla soltanto nel titolo dell'ultimo "lancio", nei paragrafi precedenti di fuoco e fiamme non si dice nulla. Inoltre non si capisce quando si è sviluppato l'incendio: in occasione del primo incidente o di quello causato dalla Bmw?
Infine, abbiamo la bellezza di: sei morti, un lanciatore di sassi, un sasso, forse un cane abbandonato dai vili padroni, la famigliola serena che torna dal week end, una fidanzatina che guarda caso festeggiava il compleanno, due tizi senza documenti, una misteriosa ragazza con una valigia piena di soldi. Non ti sembra un po' troppo?
Perdona, Momo, ma quali chances avrebbe una macedonia del genere in un concorso serio?
Insomma, falsa partenza per una bella idea, direi.
(il tutto con un sorriso, naturalmente)

Inviato: 2007/8/12 21:19
_________________
"Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati".
"Dove andiamo?"
"Non lo so, ma dobbiamo andare".
Jack Kerouac
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: uN ProG. x l'estate: REAZIONE A CATENA (ISCRIVETEVI)
Quite a regular
Iscritto il:
2007/5/17 17:24
Da Liguria
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 174
Livello : 12; EXP : 24
HP : 0 / 281
MP : 58 / 10280
Offline
Scusate se abuso della vostra pazienza.
Dal momento che l'idea del Prog. x l'estate mi sembra affascinante (qualcosa sulla falsariga di Wikipedia) vorrei suggerirvi un altro argomento che forse in un ipotetico concorso letterario potrebbe suscitare un interesse maggiore del purtroppo solito incidente d'auto ancorché causato dal sasso o dal cane.
Prendiamo il rogo in cui sono morti i quattro bambini Rom, e non per sfruttare l'emozione del momento, bensì per affrontare un tema difficilissimo (sarebbe una bella sfida con voi stessi) e dai risvolti drammatici: la vita dei Rom, i furti, l'elemosina, la diffidenza, l'avversione, il razzismo, il rigetto, la ripulsa, il tizio che li difende ma che poi s'infuria se se li trova accampati vicino, il politico che deve barcamenarsi per non perdere voti di qua o di là, il sindaco che deve trovare un terreno per insediarvi un campo Rom, come vuole la legge, e via discorrendo. E alla fine della giostra, nessuno si ricorderà più dei quattro bambini arsi vivi.
Un lavoro che darebbe a tutti di che pensare, credo.
Che ve ne sembra?
Purtroppo, per motivi vari non posso fare parte della vostra bella squadra, ma se mi sarà permesso seguirò con molto interesse il vostro lavoro.

Inviato: 2007/8/12 21:48
_________________
"Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati".
"Dove andiamo?"
"Non lo so, ma dobbiamo andare".
Jack Kerouac
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: uN ProG. x l'estate: REAZIONE A CATENA (ISCRIVETEVI)
Quite a regular
Iscritto il:
2007/4/28 14:12
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 218
Livello : 13; EXP : 78
HP : 0 / 319
MP : 72 / 11736
Offline
Ottima idea shadow.
io però mi astengo, ci sono troppe cose che non conosco, non posso parlare di rom , politici ecc, solo usando l'immaginazione, non sarei credibile.
Verrebbero fuori tipo i rom dei film o peggio quelli dei romanzi d'appendice.

Inviato: 2007/8/13 1:02
_________________
"Maria, ma quando imparerai a comportarti come un uomo ? "
Ed io che l'avevo mandata a studiare a Detroit.
Johnny Stecchino.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: uN ProG. x l'estate: REAZIONE A CATENA (ISCRIVETEVI)
Quite a regular
Iscritto il:
2007/5/17 17:24
Da Liguria
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 174
Livello : 12; EXP : 24
HP : 0 / 281
MP : 58 / 10280
Offline
Ma proprio questo è il bello, caro Ciantod. Prima di scrivere qualsiasi cosa è indispensabile documentarsi, magari andando a vedere di persona un campo nomadi. Vedi, molti passano davanti a una zingara accovacciata accanto all'ingresso di un supermarket, ma quando se ne va nessuno la segue per vedere cosa fa e dove va. Si può scoprire che vive in una catapecchia di nilon e cartone, oppure che dietro l'angolo c'è il capo clan che l'aspetta al volante di una Mercedes. Si può scoprire il racket dei clochards. Si possono leggere vuote dichiarazioni incartate nel nulla rilasciate da politici costretti dagli eventi a dire qualcosa (quando ne farebbero volentieri a meno per non scivolare su qualche buccia di banana), ci si può informare sulle leggi che tutelano le minoranze etniche, ecc.
In altre parole io credo, caro amico, che questo progetto di Momo racchiuda in sé notevoli potenzialità. E allora, perchè non pensare in grande?

Inviato: 2007/8/13 9:34
_________________
"Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati".
"Dove andiamo?"
"Non lo so, ma dobbiamo andare".
Jack Kerouac
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: uN ProG. x l'estate: REAZIONE A CATENA (ISCRIVETEVI)
Quite a regular
Iscritto il:
2007/4/28 14:12
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 218
Livello : 13; EXP : 78
HP : 0 / 319
MP : 72 / 11736
Offline
Ok. Starò qui a vedere.Buona sfida !

Inviato: 2007/8/13 9:42
_________________
"Maria, ma quando imparerai a comportarti come un uomo ? "
Ed io che l'avevo mandata a studiare a Detroit.
Johnny Stecchino.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: uN ProG. x l'estate: REAZIONE A CATENA (ISCRIVETEVI)
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 48718
Offline
shadow, finiamo prima la roba che ha proposo Momo, per quanto sia scritta male, poi penseremo alla tua ( ma c'erano già state polemiche riguardanti l'utilizzo di notizie reali ecc )

senza

Inviato: 2007/8/13 17:46
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: uN ProG. x l'estate: REAZIONE A CATENA (ISCRIVETEVI)
Quite a regular
Iscritto il:
2007/5/17 17:24
Da Liguria
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 174
Livello : 12; EXP : 24
HP : 0 / 281
MP : 58 / 10280
Offline
No problem

Inviato: 2007/8/13 20:50
_________________
"Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati".
"Dove andiamo?"
"Non lo so, ma dobbiamo andare".
Jack Kerouac
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: uN ProG. x l'estate: REAZIONE A CATENA (ISCRIVETEVI)
MdF - Vincitore
Iscritto il:
2007/3/1 20:48
Da Efeso
Gruppo:
Utenti Registrati
Reazione a Catena
Messaggi: 241
Livello : 14; EXP : 51
HP : 0 / 337
MP : 80 / 12558
Offline
Ragazzi, scusatemi... Avrete notato che da un po' sono latitante in questo sito... Lascio volentieri il mio posto a qualcuno con un po' più tempo a disposizione, ovvero con maggior possibilità di godersi il lavoro di tessitura.

Scusatemi ancora, esimi colleghi: la prossima volta sarò più fedele!

=P

Inviato: 2007/8/14 15:15
_________________
"In un mondo che non si crede più capace di affermare il bello, gli argomenti in favore della verità hanno esaurito la loro forza di conclusione logica."
H. U. VON BALTHASAR, Gloria.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: uN ProG. x l'estate: REAZIONE A CATENA (ISCRIVETEVI)
Home away from home
Iscritto il:
2005/3/17 17:33
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Reazione a Catena
Messaggi: 1147
Livello : 29; EXP : 64
HP : 0 / 716
MP : 382 / 30708
Offline
Riguardo agli articoli, lavoriamo assieme proprio per tenerci d'occhio a vicenda...

Detto ciò, gli articoli scimmiottano un modo di fare giornalismo, non vogliono essere pezzi di cronaca, L'eccesso di colore c'è, ma c'è anche nella realtà. Basta vedere cosa si arriva a dire nei reportage da San Luca in questi giorni.
Proprio a Studio Aperto ho sentito una cronista che nell'omicidio di una ventenne s'intestardiva a chiedersi se era stato il suo ragazzo, dando dettagli, fornendo ipotesi degne di un giallista, tranne che a tre secondi dalla fine del servizio precisava che non ci sono prove a carico del disgraziato.
Per non parlare dei titoli di testa eccetera.
Ora non voglio dire questo per difendermi, però l'eccezzionalità, l'originalità dell'incidente ci può anche stare visto che "noi" facciamo letteratura e non giornalismo.

(a proposito di accidenti reali "surreali" - circa dieci anni fa, sulla SS148 all'altezza tra Latina e Terracina, c'è un tamponamento ma stanno tutti bene, mentre litigano sopraggiunge una mercedes e li ammazza tutti)

In ogni modo, Prosopon puoi sempre scriverli tu gli articoli, mantenendo però la dinamica dei fatti:

1)Cane che fa sbandare un auto cui a bordo viaggia una famiglia.
2)questo un attimo prima che venga fatto cadere un sasso da un cavalcavia.
3)l'auto sbandando invade la cosria opposta e coinvolge il secondo veicolo, su cui viaggiano i fidanzatini.
4)seconda fase dell'incidente: tamponameno sulla coda delle auto dei curiosi.

Questi sono i fatti. Se Prosopon non se la sente e altri vogliono proporre un diverso modo di confezionare la nostizia, postate qui sul forum e ne discutiamo, senza peli sulla lingua, come ha fatto Pro.

Shadow: I bambini Rom sono un argomento molto delicato. Ti confesso che il tema mi piace e non avrei problema a confrontarmici, ma temo che la mia penna (virtuale) finirebbe per offendere qualcuno. Tra l'altro sul famigerato Studio Aperto ho sentito in un servizio che due dei bambini sono stati trovati abbracciati, carbonizzati, arsi vivi... e poi tanti dettagli, tante interviste a gente commossa, solo per "restare sulla notizia". A mio avviso si rischia l'effetto sciacallaggio.

L'incidente, invece, a parte la triste attualità che ce ne offre davvero una varietà tale da renderli tutti possibili, si presta meglio a far convergere trame e stili diversi in un unico punto.

Mi spiego meglio: Tu vuoi occuparti del tema dei Rom? Si può fare. E' proprio di questi giorni il triste incidente di tre minori su una berlina... ma basta andare indietro per trovare altri spunti, a primavera ci sono stati diversi incidenti qui a Roma che coinvolgevano extracomunitari. Ne ricordo uno in particolare, ed era proprio un ragazzo Rom, sulla Flaminia, ubriaco che guidava un auto rubata. Certo non possiamo parlare di "bambini abbracciati, arsi vivi nel sonno", ma noi non vogliamo neanche fare dello sciacallaggio!
I due senza documenti alla guida della BMW potrebbero diventare minori, magari in fuga da una rapina ad un distributore, o inseguivano proprio la donna con la valigia piena di soldi che andranno a tamponare... insomma, basta che la storia finisa o passi per quell'incidente...
L'incidente in sé è un contenitore, un occasione per far cozzare tra loro destini diversi.

In fine: Il link dedicato ancora non arriva, io personalmente il mio racconto l'ho già impacchettato, e sarei pronto a sottoporvelo per le modifiche... che facciamo?
Iniziamo a lavorare qui sul forum oppure sono solo io che ho scritto qualcosa e quindi possiamo aspettare ancora qualche giorno per cominciare il confronto?

Inviato: 2007/8/19 17:26
_________________
proprio xké non vuole la pienezza, può vivere appieno senza chiedere altro (Tao Te Ching)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti2030318
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 42 utente(i) online (26 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 42

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 20
Ieri: 56
Totale: 5914
Ultimi: PhoebeRams

Utenti Online:
Ospiti : 42
Membri : 0
Totale: 42
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it