logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 (3) 4 5 6 7 »

Re: vale la pena pubblicare pagando?
Just popping in
Iscritto il:
2007/5/10 15:19
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3
Livello : 1; EXP : 10
HP : 0 / 2
MP : 1 / 98
Offline
Salve, rido, perché il talento non serve serve solo scrivere di guerra di stupri pedofilia incesti carabinieri boss polizia puntate a puntate fumo alcool vulva. E poi ancora scrivete "perchè" e non "perché" come è giusto o "nè" invece che l'esatto "né". Ah...! rido, avete fatto diventare spacciatori di fumo onesti forse editori.


Dal buco di luce lattante il ciuccio ritorna nel plastico ritorna nel plastico
ciuccio la luce lattante del buco: quadro Smettere? di che fare! pollice è
crampo del quadro pennino; dilata la sveglia pennuta il quadro cerchio
concimando per creste più rosse: che brilla alle zampe letame d'un corpo:
bombo nuove non porta che avviene nel quadro non importa: il pennuto,
quadro meccanico: non zampe né penne ma veglia metallica
quadro di muffa antibiotica:
un girasole nel mare: quadro fiore!? quadro mazzo di rose e viole?
Quando la sera si fa notte sfatta s'attarda il carcame a usare il sonno
e i diti formicolano quadri a castello della gravità d'ogni cosa.

Inviato: 2007/5/10 15:45
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vale la pena pubblicare pagando?
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55392
Offline
Ci mancava solo quello che critica chi scrive "nè" invece di "né" e poi non sa cosa siano le virgole

Inviato: 2007/5/10 16:20
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vale la pena pubblicare pagando?
Just popping in
Iscritto il:
2007/5/10 15:19
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3
Livello : 1; EXP : 10
HP : 0 / 2
MP : 1 / 98
Offline
Certo, che so, cosa siano: proprio per questo le utilizzo a mio piacimento! Ciò che ho scritto, rientra in un calderone ergo esula dall'obbligo della virgola.

Inviato: 2007/5/10 16:35
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vale la pena pubblicare pagando?
Home away from home
Iscritto il:
2004/11/4 15:10
Da El pueblo de los fragoliñas
Gruppo:
bannato
Messaggi: 778
Livello : 25; EXP : 16
HP : 0 / 604
MP : 259 / 26370
Offline
Io la virgola la toglierei da dopo "scritto" e la metterei dopo "calderone".
Quanto al resto, e poi ci chiediamo perché la poesia non vende.

Inviato: 2007/5/14 9:04
_________________
"Se la smetteste di spedire romanzi a caso..."
OZOZ
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vale la pena pubblicare pagando?
Vincitore I OzTorneoZen
Iscritto il:
2004/1/8 20:24
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Reazione a Catena
Messaggi: 879
Livello : 26; EXP : 51
HP : 0 / 637
MP : 293 / 29383
Offline
Chi mi conosce sa che non m'importa "un fico secco" di pubblicare le mie riflessioni. Apprezzo e sottoscrivo le indicazioni del Master e di arzy per coloro che sono fortemente interessati alla "pubblicazione" per anotonomasia.

Mi permetto comunque di rilevare che molto spesso, qui in ozoz, leggo racconti o poesie o semplici post con "orrori" grammaticali e/o sintattici, nonché un'inesistente punteggiatura, proprio da parte di chi aspira a pubblicazioni di piccole/medie/grandi case editrici, previo pagamento o no.

Solo a titolo di provocazione diretta al sig. nick ( chiedo scusa a tutti e - primi fra questi - ai web-master), replico ai suoi versi in cotal guisa :

Una scarola finita in un coccio
scocciò le papere nel fango dell'oblìo
fecero ragù di polli fradici di rabbia
e pestarono piedi tutti all'insù
indici pollici mani e braccia di ferro
tutti all'inferno in cori esasperati
da brutti colori esacerbati dal puzzo di
crisantemi di coccio incocciati fra tante macerie.

Mi vergogno come un ladro di tale composizione! A mani giunte chiedo perdono! Se qualcuno azzarderà un'opinione su questa "schifezza", giuro che non metterò mai più penna su foglio ! grrrrrrr

fior

Inviato: 2007/5/14 15:09
_________________
...non mollare mai !.........
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vale la pena pubblicare pagando?
Just can't stay away
Iscritto il:
2003/12/16 10:24
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 331
Livello : 16; EXP : 97
HP : 0 / 399
MP : 110 / 18498
Offline
Nick,
ho attentamente letto il tuo commento. Devo dire che mi ha notevolmente impressionato ed incuriosito, tanto che sono andato a vedere la tua produzione, così composta: 3 commenti . Speravo in qualcosa di più, peccato!
Da quel poco che hai scritto ti definirei il “Salvatore Dalì” dei versi, credimi penso che tu abbia due “ palle metafisiche “ non indifferenti.
Come vorrei essere la tua Gala, nella versione della “Giovane Vergine Autosodomizzata dalla sua stessa Castità”, dove Il corno del rinoceronte, l'antico unicorno, è in realtà quello del leggendario liocorno, simbolo della castità. Questa giovane vergine può appoggiarsi e trastullarvisi moralmente, come ai tempi dell'amore cortese.
I tuoi versi, seppur turgidi e penetranti, godono di quella plasticità dalìana, che si riscontra negli “orologi molli (Persistenza della Memoria )”, che biologicamente sono molecole dell'ADN dalìniano, costituenti i fattori di eternità. Sono masochisti perchè eterni, proprio perchè eterni. Come filetti di sogliola sono destinati a farsi divorare dai pescecani del tempo meccanico.
Io non riesco a ridere come fai tu, ma solo piangere dalla felicità di averti incontrato.
Dai termini che audacemente hai usato: buco, plastico ciuccio, dilata…, i miei sensi avvertono che sei un vero “ porcellone “.

Inviato: 2007/5/14 15:45
_________________
...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vale la pena pubblicare pagando?
Guest_
Carissimo Davidedonato, assolutamente no, non facevo riferimento a te nè alle tue affermazioni nè ai tuoi successi di penna! Per dirti la verità, non ci "conosciamo" neppure! Sei un nuovo utente? In tal caso, benvenuto tra noi!

Caro Prof,
hai perfettamente ragione quando scrivi che si deve distinguere tra poesie e romanzi! E' molto difficile pubblicare romanzi, figuriamoci poesie!

Detto ciò, rimango dell'idea che sia un lusso fine a se stesso spendere denaro solo per il vezzo di poter regalare ad amici e parenti una copia del proprio libro o per impressionar alcuni conoscenti, porgendo loro baldanzosamente lo stesso! Purtroppo, di recente, ho fatto la spiacevole conoscenza di persone che non hanno esistato a vantar certi successi con microscopiche, sconosciute Case Editrici, presentandosi come Scrittori arrivati. E' stato veramente fastidioso; si asrebbero meritati il Gongolo di Striscia!

Inviato: 2007/5/14 19:50
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vale la pena pubblicare pagando?
Just popping in
Iscritto il:
2007/2/24 18:50
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 24
Livello : 3; EXP : 62
HP : 0 / 65
MP : 8 / 2426
Offline
Grazie Laura per la precisazione, sono contento non fosse riferito a me. Sono un nuovo utente anche se vi leggo giornalmente da più di un anno. Intervengo poco, perchè chi poco parla poco sbaglia.
Ciao

Inviato: 2007/5/14 20:05
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vale la pena pubblicare pagando?
Just can't stay away
Iscritto il:
2003/12/16 10:24
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 331
Livello : 16; EXP : 97
HP : 0 / 399
MP : 110 / 18498
Offline
Ciao Davidedonato,
non mi permetto di entrare nel merito sullo scambio di opinioni tra te e Laura, ma ho delle perplessità su quanto hai affermatoa: " perchè chi poco parla poco sbaglia ", non trovi che sia un modo non responsabile di intendere il vivere, è come dire " non mangio per non cacare " . Nella vita ci vuole coraggio. Gli errori fanno crescere, non credi !

Inviato: 2007/5/14 20:17
_________________
...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: vale la pena pubblicare pagando?
Just popping in
Iscritto il:
2007/2/24 18:50
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 24
Livello : 3; EXP : 62
HP : 0 / 65
MP : 8 / 2426
Offline
E' vero, hai ragione Utopia, ma a volte è bene intervenire solo se si hanno cose interessanti da dire.

Inviato: 2007/5/14 20:35
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti15281
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 21 utente(i) online (10 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 21

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 15
Ieri: 11
Totale: 5633
Ultimi: AureliaCol

Utenti Online:
Ospiti : 21
Membri : 0
Totale: 21
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it