logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 3 (4)

Re: Pubblicare con il Filo
Just popping in
Iscritto il:
2007/2/21 10:26
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 41
Livello : 5; EXP : 19
HP : 0 / 104
MP : 13 / 3902
Offline
beh, l'editore a cui facevo riferimento non ha "buttato il libro nella folla" bensì ha dovuto affrontare, conoscendole prima, tutte le problematiche legate al percorso che un libro deve fare da quando viene concepito a quando verrà reso fruibile dai lettori. E sono moltissime, queste problematiche. E lo sono per gli editori seri (benché piccoli) che rischiano del proprio su illustri sconosciuti (come me e tanti altri) fidandosi solo delle loro (credo buone) sensazioni in merito ai lavori che ricevono e decidono di pubblicare.
Poi, per acquistare spazi pubblicitari e far stampare un numero minimo di copie da spedire a chi dovrebbe (e quasi mai ha) avere la bontà di scrivere due righe sul tuo libro, le spese aumentano e moltiplicate per un altro numero minimo, che è quello dei titoli con cui ti presenti sull'affollatissimo mercato editoriale italiano, esse aumentano esponenzialmente. E con quale ritorno? E come la mettiamo con le librerie che non ti vogliono se non hai un distributore? E come la mettiamo con i distributori che non ti vogliono se non gli garantisci almeno duemila copie per ciascun titolo?
Credo che bisogna stare molto attenti a giudicare il lavoro dei piccoli ed onesti editori e al contempo ad esaltare chi si propone con grandi numeri e la fanfara; io con il mio libro ho partecipato a piccole fiere, ho fatto piccole presentazioni e sono stato accolto un paio di volte sui banchi della libreria più importante della mia città (vicino ai grandi come Brown, Faletti e via dicendo) ma quando le copie sono finite il buco è stato rimpiazzato da un altro titolo. E così che funziona, per i poveri diavoli. A meno che tu non abbia scritto un capolavoro; ma anche per quello il famoso passaparola deve essere alimentato inizialmente da una buona quantità di parole.

Inviato: 2007/3/28 7:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Pubblicare con il Filo
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/9/19 17:54
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 320
Livello : 16; EXP : 72
HP : 0 / 393
MP : 106 / 17410
Offline
Per quanto riguarda il discorso liberia, leggevo sul quotidiano Repubblica di qualche giorno fa, che anche i grandi nomi non hanno la vetrina a vita. Un libro fresco di stampa ha circa 30/40 giorni di esposizione effettiva, poi viene rimpiazzato da un altro titolo. Questo perché la produzione letteraria nazionale è immensa e spesso le librerie non hanno sufficienti spazi per esporre tutto. Certo, per i best-seller il discorso è differente, ma qui parliamo di comuni mortali.

Inviato: 2007/3/31 13:11
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti2256210
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 58 utente(i) online (28 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 58

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 22
Ieri: 63
Totale: 5870
Ultimi: KarlaBrice

Utenti Online:
Ospiti : 58
Membri : 0
Totale: 58
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it