logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 3 »

Daniele Mastrogiacomo
Home away from home
Iscritto il:
2004/11/30 17:23
Da Carpi (mo)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 949
Livello : 27; EXP : 39
HP : 0 / 659
MP : 316 / 28544
Offline
E' stato liberato. Buon per lui. Mi fa comunque piacere dai...

Però vorrei sperare sia l'ultima volta che vengano spesi soldi, anche miei, per riparare le cazzate combinate da qualche strapagato giornalista in cerca di scoop. Lo pagasse Repubblica il riscatto del suo giornalista. E i cinque prigionieri rilasciati chi li riprende ora?

So che questa mattina è uscito o uscirà comunque a brevissimo il primo articolo dell'ex sequestrato. Immagino tirature da record per Repubblica. Se chiedessi la mia piccola percentuale dite che me la darebbero?

(Per la cronaca: in Sardegna vi è un sequestrato da ormai 6 mesi. In quanti lo sanno? Perchè non se ne parla?)

La politica mi ha indignato. La delusione è cocente la "mia" sinistra non è diversa dai suoi predecessori!

Inviato: 2007/3/20 10:13
_________________
Non permettere alla lingua di oltrepassare il pensiero. (Anton Checov)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Daniele Mastrogiacomo
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 0 / 1037
MP : 965 / 48240
Offline
Sottoscrivo in pieno (a parte che non sono di sinistra).
Prima si mandano soldati a morire in missione di "pace", poi si vanifica il tutto dando ai talebani i soldi per comprare altre armi, solo per liberare un cazzone che è lì a gonfiare il suo portafogli.
E come se questo non bastasse, ce lo ricordano ogni cinque minuti. Mavaccagare!

Inviato: 2007/3/20 14:19
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Daniele Mastrogiacomo
Home away from home
Iscritto il:
2004/4/4 12:33
Da venezia
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 3123
Livello : 43; EXP : 67
HP : 213 / 1066
MP : 1041 / 48206
Offline
io ad esempio non so di questo sequestrato in sardegna, e siccome non credo d'esser l'unica, Corvo, perchè non ce ne parli?
in nome di che?
chi è?
che fa?
perchè non fa scalpore?
perchè i servizi al telegiornale seguono mode stagionarie? avete mai notato? la cosa peggiore è che la moda di parlare di strupri si sia trasformata in quella di convertire una palpatina alla professoressa rigorosamente ripresa da un cellulare in molestia sessuale
bah

senza

Inviato: 2007/3/20 16:30
_________________
tu non hai una coscienza morale
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Daniele Mastrogiacomo
Home away from home
Iscritto il:
2004/11/30 17:23
Da Carpi (mo)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 949
Livello : 27; EXP : 39
HP : 0 / 659
MP : 316 / 28544
Offline
In effetti, Senza, non ne sapevo assolutamente nulla nemmeno io. Ieri sera mentre rincasavo, ascoltavo Zapping su RadioUno ed un ascoltatore sardo ha posto per l'appunto questa domanda: "perchè si parla tanto del rapimento di Mastrogiacomo, che in un certo senso se l'è cercata, e non si parla per niente del rapimento di un cittadino qualunque avvenuto ormai da settembre 2006?"

Questa mattina, così per curiosità, ho provato a digitare su Google "sequestro di persona in sardegna" e....

provate anche voi... magari digitando "Titti Pinna" .

A meno di una clamorosa bufala direi che la cosa è sconcertante.

Inviato: 2007/3/20 17:45
_________________
Non permettere alla lingua di oltrepassare il pensiero. (Anton Checov)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Daniele Mastrogiacomo
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/24 18:34
Da alla periferia di nessun centro
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1250
Livello : 30; EXP : 70
HP : 0 / 742
MP : 416 / 34519
Offline
Per chi parla senza sapere: il 99% degli inviati (giornalisti) non percepisci una lira in più.

Ma il populismo non ammette la verità.

Beati voi, che parlate senza sapere.

E senza rischiare la vita.

Inviato: 2007/3/24 14:58
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Daniele Mastrogiacomo
Home away from home
Iscritto il:
2004/11/30 17:23
Da Carpi (mo)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 949
Livello : 27; EXP : 39
HP : 0 / 659
MP : 316 / 28544
Offline
Accidenti ...scusate!

Dimenticavo che Bunkr ha partecipato alle trattative per la liberazione di Mastrogiacomo.

Inviato: 2007/3/26 6:31
_________________
Non permettere alla lingua di oltrepassare il pensiero. (Anton Checov)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Daniele Mastrogiacomo
Home away from home
Iscritto il:
2004/10/21 19:13
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 882
Livello : 26; EXP : 55
HP : 0 / 638
MP : 294 / 27843
Offline
soldi guadagnati o no, resta il fatto che abbiamo perso 5 a 1 (lasciatemi passare l'espressione)... e che non è la prima volta (vedi le due Simone - i giornali ne parlavano così! che odio! -, la Sgrena, ecc.) che - che l'Italia offre il fianco, prestandosi a trattative.
non c'è niente che si può fare PRIMA? mi viene in mente una cosa folle, ma non si potrebbe far firmare una dichiarazione di responsabilità ai giornalisti che partono per terre "calde" dove si dice "per questo questo e questo l'Italia ti para il fondoschiena, ma se fai questa e quest'altra ca...ta sono affari tuoi"?

(consapevole che mi farete a pezzi...

Inviato: 2007/3/30 11:56
_________________

Per sempre, spera lo scrittore. Per sempre. Carver
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Daniele Mastrogiacomo
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/24 18:34
Da alla periferia di nessun centro
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1250
Livello : 30; EXP : 70
HP : 0 / 742
MP : 416 / 34519
Offline
forse vi sfugge la cosa fondamentale: quelle persone sono lì per farvi avere le notizie. Per farvi sapere che le guerre tanto osannate dai governi sono ben diverse da come le vogliono far passare i vari berlusconi o d'alema. Che lo svolgimento bellico non è quel paradiso che bush e compagni vogliono farvi credere.

Soprattutto: per far sapere ai cari dei militari coinvolti come vanno le cose davvero, visto che i militari non possono parlare chiaramente. Nè per telefono, nè per mail.

Sono lì perchè informazione è libertà. (E dire che lo insegnano in 4a elementare...)

Evidentemente siete disposti a rinunciare alla vostra libertà- mentre loro son disposti a rischiare la vita. E' una bella differenza, a ben vedere. Dalla quale non scamperete con un battuta da osteria insalubre, vero corvo?

Ma la cosa che più mi impressiona è che state qua a sputare sentenze sui giornalisti, invece di riflettere un attimo e prendervela con quei governi che queste guerre le hanno volute anche contro ogni logica, utilizzando i vostri soldi, visto che sembra che sia l'unica cosa che vi colpisce davvero, e facendo rischiare la vita a militari, civili, operatori di pace, croce rossa, volontari di ogni tipo.

Bravi. Davvero bravi. Deve proprio essere bello il mondo, visto dalla vostra poltrona in salotto.

Inviato: 2007/3/31 11:07
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Daniele Mastrogiacomo
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/27 20:58
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1409
Livello : 32; EXP : 22
HP : 0 / 780
MP : 469 / 36269
Offline
Ma infatti, cosa dovevano fare lasciarlo morire?
Una cosa potevano farla prima: non far partecipare l'Italia a una guerra. Se proprio mi devo indignare di come i miei contributi vengono spesi mi indigno che vengano usati per finanziare una guerra, non per salvare un povero ostaggio sia esso un soldato, un giornalista o un volontario di una missione umanitaria.

Poi mi fa ridere come ci si arrabbi sul fatto che dei "loro" ne abbiano dovuti liberare 5 in cambio di uno dei "nostri" come per dire che forse è un po' esagerato che una vita di un giornalista italiano valga il rilascio di cinque pericolosissimi prigionieri. Come se avessimo perso. In guerra si perde sempre e comunque, potevano anche non liberare nessuno e avremmo perso lo stesso. Perchè di persone come quei cinque ce ne saranno sempre altri pronti a prendere il loro posto, perchè è la guerra che li crea mentre dicevano dovesse distruggerli.

La guerra è lontana da noi, e possiamo indignarci sulle trattative di rilascio di un ostaggio perchè tanto la leggiamo su un giornale e lasciamo che accada. Io ho votato questo governo principalmente per la questione politica estera, altrimenti non votavo nessuno, ma tanto non cambia niente. Schiavi dell'America e delle sue decisioni, schiavi dell'economia.
Ma nessuno ci pensa mai che siamo davvero in guerra?
Vado fuori tema ma questa cosa mi tormenta. Io sono cresciuta con i vecchi, persone che avevano vissuto e fatto la guerra. Ascoltavo i loro racconti tragici, di ragazzi che erano morti, fratelli che non erano mai più tornati, amici impiccati o fucilati per rappresaglia ( lo stesso dei nostri ostaggi di oggi), di bombardamenti che se non facevi in tempo a scappare ti potevano uccidere e ne ero terrorizzata, ma pensavo fossero un qualcosa di arcaico, come quando la tv non c'era o si usavano le lampade ad olio, perchè poi a scuola imparavo che l'Italia ripudia la guerra.
Invece la costituzione sta scritta per insegnarla giusto ai bambini che credono alle favole e le guerre si fanno tuttora ma lontano lontano che così non ci sentiamo troppo in colpa.

Inviato: 2007/3/31 13:11
_________________
"...una scelta che contrastava la natura, una scelta dello spirito. Improvvisamente è diventata una cosa voluta. (...)Prendo il cappello, me lo metterò sempre, ormai posseggo un cappello che, da solo, mi trasforma tutta, non lo abbandono più.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Daniele Mastrogiacomo
Home away from home
Iscritto il:
2004/11/30 17:23
Da Carpi (mo)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 949
Livello : 27; EXP : 39
HP : 0 / 659
MP : 316 / 28544
Offline
Mamma mia Bunkr, tanti luoghi comuni raggruppati in così poche righe, era da un pezzo che non li trovavo.

Hai tralasciato il motivo più importante per il quale molti inviati sono in Afghanistan, Iraq e compagnia bella. Per il danaro!

Come per danaro vi erano finiti, i quattro o cinque non ricordo più, mercenari della sicurezza privata, fatti poi passare per eroi nazionali. Basta!

Ha ragione Lamù, la guerra quella vera fatevela raccontare dai vostri nonni. Non ho bisogno che mi venga raccontata per la 127esima volta da un altro giornalista che non aggiungerà nulla di più di quanto già non si sappia.

E poi...un po' di coerenza dai!!! In Iraq no! In Afghanistan si! Di qua no! in Kossovo si! Ma per favore sono tutti burattini e noi paghiamo. Magari mangiamo radicchi tutti i giorni per arrivare a fine mese, intanto però paghiamo.

Mi hanno rotto i coglioni!

Inviato: 2007/4/2 9:58
_________________
Non permettere alla lingua di oltrepassare il pensiero. (Anton Checov)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti4170
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 25 utente(i) online (13 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 25

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 4
Ieri: 6
Totale: 5530
Ultimi: SadyeHarde

Utenti Online:
Ospiti : 25
Membri : 0
Totale: 25
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it