logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 3 (4) 5 6 7 ... 10 »

Re: novita' sul fronte agenzie et case editrici?
Quite a regular
Iscritto il:
2006/5/16 17:28
Da puglia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 138
Livello : 10; EXP : 79
HP : 0 / 244
MP : 46 / 9657
Offline

D'ACCORDISSIMO CON ROSALINDA!


Infatti io vado avanti alla faccia di qualsiasi critica o rifiuto


Inviato: 2007/2/13 10:22
_________________
_____
L’onestà nel raccontare compensa moltissimi difetti stilistici, mentre mentire è il peccato irreparabile in assoluto.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: novita' sul fronte agenzie et case editrici?
Home away from home
Iscritto il:
2005/9/20 14:15
Da Amsterdam
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1003
Livello : 28; EXP : 3
HP : 0 / 675
MP : 334 / 27932
Offline
concordo sul fatto della passione
certo e' importante, penso a battisti che era mezzo stonato eppure per me e' uno dei piu' grandi "emozionatori" che conosco

per il resto forse non hai colto bene il senso di quello che ho detto
c'e' molta gente che ci marcia sul fatto di additare quello e quell'altro reputandoli raccomandati, fortunati e bla bla bla. io credo che molti di quelli che lo dicono, in fondo lo sanno, che scrivono merdate, e che sono rosi solo da una grande invidia.

fabio volo non puo' essere leonardo che era inventore, scultore, pittore, e via discorrendo.
e dai, siamo seri, come attore passi pure(ma proprio perche' siamo alla frutta), ma come scrittore...e dai, siamo seri!

rispettosamente

sanchez

Inviato: 2007/2/13 11:10
_________________
"Possedere la copia d’un libro è importante. Puoi riprenderlo ogni volta che ti pare, girartelo per mano, leggere addirittura delle pagine intere. Di quelli buoni s’intende."
http://animaemigrante.blogspot.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: novita' sul fronte agenzie et case editrici?
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/24 18:34
Da alla periferia di nessun centro
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1250
Livello : 30; EXP : 70
HP : 0 / 742
MP : 416 / 34828
Offline

Citazione:


hamel ha scritto:


mah.

a parte i "raccomandati" e gli "amici degli amici", c'è anche il fenomeno da baraccone, il porcaro che si mette le dita nel naso, il deviante isterico, il cretino...

Spesso casi prefabbricati in laboratorio...

Come a dire...ti fai un intero canile...ti arrestano...tu resisti, fai parlare i giornali...fai la tessera di un partito...protesti contro la "discriminazione"...ti invitano ad uno sciò...

La plebe ride, sgambetta e "si sintonizza"...

Poi viene l'esclusiva per i tuoi ricordi, più o meno "editati".


Prova a cambiare libreria. Vedrai che c'è anche della letteratura, là fuori. E se non riesci a trovarne, forse il problema non risiede nei contenuti dei libri.


 


 


 


 


Inviato: 2007/2/13 12:08
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: novita' sul fronte agenzie et case editrici?
Quite a regular
Iscritto il:
2006/5/16 17:28
Da puglia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 138
Livello : 10; EXP : 79
HP : 0 / 244
MP : 46 / 9657
Offline

Scorsa settimana alla trasmissione notturna di Marzullo c'erano i criticoni snob che parlavano animatamente del libro di... Lori del Santo.


Dov'è la letteratura?


Ce lo chiediamo tutti.


Inviato: 2007/2/13 15:31
_________________
_____
L’onestà nel raccontare compensa moltissimi difetti stilistici, mentre mentire è il peccato irreparabile in assoluto.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: novita' sul fronte agenzie et case editrici?
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/24 18:34
Da alla periferia di nessun centro
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1250
Livello : 30; EXP : 70
HP : 0 / 742
MP : 416 / 34828
Offline

Citazione:

Francy ha scritto:


Dov'è la letteratura?

Ce lo chiediamo tutti.


Parlo (solo) a titolo personale. Del libro di Lori del Santo non so nulla, così come non so molto di quei tizi che hanno accoppiamenti con animali (???). Grazie a dio, aggiungo. Però qualche buon libro mi è capitato tra le mani. Molti, a dire il vero. Di persone che scrivono a dei livelli tali che io non posso nemmen sognare di raggiungere. (Chiaramente: non essendo uno scrittore, è facile battermi, da questo punto di vista) 


Se fossi un marziano e non sapessi nulla di libri e leggessi solo il post di hamel o quello tuo dove parli di raccomandazioni e affini (anche legittimamente, se vogliamo, per quanto non sia d'accordo), potrei solo concludere: ma chi ve lo fa fare di leggere? O di far parte di quel mondo che, a detta vostra, trasuda liquame da tutti i pori?


Non capisco. (Limite mio, s'intende)


Inviato: 2007/2/13 16:26
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: novita' sul fronte agenzie et case editrici?
Home away from home
Iscritto il:
2005/9/20 14:15
Da Amsterdam
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1003
Livello : 28; EXP : 3
HP : 0 / 675
MP : 334 / 27932
Offline
bravo bunkr, ma hai omesso, perche' sei un tipo cortese, di dire che francy e l'altro che non ricordo sono invidiosi, e la letteratura, diamine, esiste e come! basta entrare in un giornalaio(non ho detto liberia, dico proprio giornalaio) per trovare libri i dostoeskj, hemingway, miller, pessoa, pavese, calvino... queta e' letteratura, almeno per il sotoscritto. eppoi credo che guardare la tv sia come darsi una martellati sui coglioni per chi ce li ha, ma vale la metafora insomma. chi se ne fotte se lori del santo ha pubblicato un libro! forse a qualcuno bruca il culo(questo ce l'hanno tutti) perche' la sua vita eappar piu' interessante(e questo e' tutto un dire) delle vite disperate di chi sogna un giorno di sedere al suo posto ed essere intervistata. in cuor loro, quei falliti, avranno certo migliori argomentazioni da dibattere, vero? rispettosamente sanchez

Inviato: 2007/2/13 17:26
_________________
"Possedere la copia d’un libro è importante. Puoi riprenderlo ogni volta che ti pare, girartelo per mano, leggere addirittura delle pagine intere. Di quelli buoni s’intende."
http://animaemigrante.blogspot.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: novita' sul fronte agenzie et case editrici?
Quite a regular
Iscritto il:
2006/5/16 17:28
Da puglia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 138
Livello : 10; EXP : 79
HP : 0 / 244
MP : 46 / 9657
Offline

"Se fossi un marziano e non sapessi nulla di libri e leggessi solo il post di hamel o quello tuo dove parli di raccomandazioni e affini (anche legittimamente, se vogliamo, per quanto non sia d'accordo), potrei solo concludere: ma chi ve lo fa fare di leggere? O di far parte di quel mondo che, a detta vostra, trasuda liquame da tutti i pori?Non capisco. (Limite mio, s'intende)"


Prima di imbarcarmi in questa "impresa", quando andavo in libreria non stavo proprio a chiedermi come i libri sugli scaffali fossero arrivati lì. Da semplice lettrice, in effetti, poco me ne cale (e ciò penso valga per la stragrande maggioranza di chi acquista libri).


Ma poi, una volta cominciata la lunga e difficoltosa trafila di tentativi, il punto di vista cambia completamente.


Adesso quando vedo il libro di qualcun altro appena pubblicato sugli scaffali, mi prende un moto di velenosissima invidia.


Errare human est (editare divinum eheheh!)


Inviato: 2007/2/13 17:26
_________________
_____
L’onestà nel raccontare compensa moltissimi difetti stilistici, mentre mentire è il peccato irreparabile in assoluto.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: novita' sul fronte agenzie et case editrici?
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/10/7 17:52
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 324
Livello : 16; EXP : 82
HP : 0 / 395
MP : 108 / 15139
Offline
Perchè invidia?
L'invidia,che sentimento strano.
Dunque c'è l'invidia buona,che ti fa dire-Caspita che bravo/a,vorrei essere pure io così,vediamo che si può fare.-
E si chiama ammirazione.
Poi c'è l'invidia cattiva,quella che ad alcuni fa dire che chi riesce meglio è certamente raccomandato.
Non è bello, per una persona che ha fatto tanti sacrifici e si è impegnata duramente ,sentire questi malevoli commenti.
Meditate gente,meditate.

Inviato: 2007/2/13 18:20
_________________
Citazione:
Osserva ,Sam:la vita!
Suonala ancora,Sam.
(Il principe cerca moglie-Casablanca)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: novita' sul fronte agenzie et case editrici?
Just can't stay away
Iscritto il:
2006/10/7 17:52
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 324
Livello : 16; EXP : 82
HP : 0 / 395
MP : 108 / 15139
Offline
X Sanchez,avevo il dubbio che ti riferissi ad altri in effetti.
Solo continuo a non capire:ok,sono d'accordo che alcuni libri che escono non sono paragonabili con nessuno dei grandi autori da te citato,ma se c'è un pubblico che li legge,vogliamo fucilarlo?
Legge della domanda e dell'offerta.
E' anche vero che la domanda nel pubblico in alcuni casi è creata ad arte,indotta.
Posso capire la rabbia di un bravo scrittore che non riesce a pubblicare e vede libri insulsi in libreria,non mi sono ancora trovata in questi panni.
L'altro giorno sentivo di un nuovo romanzo -scandalo.
Non ci tengo a leggerlo,sono rimasta come la moglie di Lot nel sentir dire qual è il contenuto:ve lo risparmio.
Perchè,invece questa è la cosa che mi fa davvero inc.....,perchè si cerca sempre il sensazionalismo,l'estremo l'indecenza?

Inviato: 2007/2/13 18:34
_________________
Citazione:
Osserva ,Sam:la vita!
Suonala ancora,Sam.
(Il principe cerca moglie-Casablanca)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: novita' sul fronte agenzie et case editrici?
Home away from home
Iscritto il:
2005/9/20 14:15
Da Amsterdam
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1003
Livello : 28; EXP : 3
HP : 0 / 675
MP : 334 / 27932
Offline
non c'e' niente da capire.
se qualcuno si sbatte perche' lori del santo ha pubblicato e lei/lui no, le cose sono chiare.

il sensazionalismo, a parere mio, e' proprio dell'italia e del modo ottuso di fare notizia. popolo italiano=popolo che guarda amici e buona domenica, e trasmissione trash e diseducative
quindi non mi scandalizza che lo stesso criterio di valutazione venga usato anche nelle trasmissioni del calcio, dell'intrattenimento in genere, nella politica vedi berlusconi quando fece il confronto con prodi: volgarita', tono di voce alto ed esasperante, intolleranza, accuse e via discorrendo.

sanchez

Inviato: 2007/2/13 20:54
_________________
"Possedere la copia d’un libro è importante. Puoi riprenderlo ogni volta che ti pare, girartelo per mano, leggere addirittura delle pagine intere. Di quelli buoni s’intende."
http://animaemigrante.blogspot.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti127153
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 43 utente(i) online (29 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 43

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 12
Ieri: 14
Totale: 5795
Ultimi: EtsukoBeer

Utenti Online:
Ospiti : 43
Membri : 0
Totale: 43
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it