logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 (3) 4 »

Re: scusate l'impertinenza
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/24 18:34
Da alla periferia di nessun centro
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1250
Livello : 30; EXP : 70
HP : 0 / 742
MP : 416 / 34977
Offline

Pubblicare un libro di poesie senza pagare è molto difficile, è vero. Le ragioni sono tante, alcune buone, altre pessime. Roba da mal di pancia  


Però, da qui a dire di mollare...ce ne corre


E aggiungo (non picchiatemi ) che proprio per questa difficoltà di pubblicazione, chi scrive poesie lo fa per passione e dedizione, e non per chissà quale chimerica pubblicazione (inseguita dai narratori con una caparbietà a volte pietosa).


Scrivendo poesie, forse, si è liberi dal tener conto delle condizioni del mercato, dall'assecondarne i capricci spesso schizzofrenici, dal tentare di indovinarne le tappe successive.


E' vero: chi vuol pubblicare poesie, spesso- sempre?- deve pagare. Ma se non è disposto a pagare, eppure continua con passione e cura a scrivere poesie, allora quello è amore.


E mica si molla così.



Inviato: 2006/10/23 23:59
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Just popping in
Iscritto il:
2006/10/22 22:05
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3
Livello : 1; EXP : 10
HP : 0 / 2
MP : 1 / 104
Offline
no! non mollo! grazie!

Inviato: 2006/10/24 12:50
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Quite a regular
Iscritto il:
2005/5/18 20:29
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 143
Livello : 11; EXP : 1
HP : 0 / 250
MP : 47 / 10645
Offline
Scusate se mi permetto un off topic (anche se l'argomento è interessante e di cose da dire in proposito ne avrei), ma mi ha colpito questa definizione data da Alco99:



"librerie compiacenti"



Librerie compiacenti?



Cosa sono?



Fino a due anni fa frequentavo le librerie solo come lettore, pardon, intendevo dire come cliente pagante (imperdonabile lapsus) e già di compiacente mi sembrava avessero ben poco.

Da due anni a questa parte mi capita di frequentarle anche come "autore" (chiedo venia per l'iperbolico parolone) nonché collaboratore di casa editrice e posso garantire di non aver mai visto un'atteggiamento che potesse anche lontanamente sembrare compiacenza.

Neanche quando si prendono il 45% sul prezzo di copertina.

Neanche se vendi bene.



Alla fin fine, per loro sei sempre un intruso, un rompicoglioni.



Poco tempo fa la "simpatica" responsabile del Multicenter Mondadori di Torino ha ospitato me, altri "autori" (uff, questo parolone!) e l'editore per una presentazione: peccato ci abbia accolti come vengono accolti i prigionieri a Guantanamo...



A proposito, il 45% sul prezzo di copertina sottratto da una libreria, per un piccolo editore che non fa pagare l'autore non è tanto e neanche tantissimo: è decisamente troppo.



Certo che, col mercato drogato dagli editori a pagamento, questo è il minimo che ci si possa aspettare... ogni rapina è consentita ormai... e chi gioca pulito e non si dopa, se la prende nel solito posto...



Scusate ancora l'intrusione.

Inviato: 2006/10/24 15:17
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/9/19 17:54
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 320
Livello : 16; EXP : 72
HP : 0 / 393
MP : 106 / 17473
Offline
Vogliamo parlare delle spese che ha una libreria? Tra stipendi, contributi, canone di locazione, bollette varie, imposte e balzelli, sistemi di sicurezza, commercialista etc etc, non chiediamogli anche la compiacenza. Il loro 40% spesso non basta neppure per arrivare a fine mese. E poi quanto vende una libreria oggi? Nella mia città è già la seconda che chiude in un anno. E le altre, a parte quella sul viale principale, non so quanto reggeranno ancora...

Inviato: 2006/10/25 18:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Not too shy to talk
Iscritto il:
2005/2/6 19:57
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 89
Livello : 8; EXP : 40
HP : 0 / 185
MP : 29 / 8025
Offline

Io ho ricevuto picche per un anno.


Poi ho pubblicato con Inchiostro e attualmente sono sotto contratto con un'agenzia.


se posso dare un consiglio allora ne do due:


1-Non smettere mai di crederci, mai, soprattutto quando siete così abituati al ruomore delle porte sbattute in faccia che non lo sentite nemmeno...


2-Testa china sulla tastiera, questo sì, ma con UMILTA', è vero ci sono molti ciarlatani in giro, ma se c'è un rifiuto quasi sempre è per un motivo...


un abbracciof


F


Inviato: 2006/10/26 8:38
_________________
Chiudi gli occhi, e aprili dentro di te

La disillusione uccide,

La disillusione è un crimine
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55880
Offline
Ci diresti qualcosa di più riguardo la tua esperienza con Inchiostro?
Se non erro, si limita a stampare il libro (non promettendo distribuzione, promozione, ecc.).


Inviato: 2006/10/26 11:50
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Just popping in
Iscritto il:
2006/10/25 11:26
Da il Salento, mondo perfetto e soffocante
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 11
Livello : 2; EXP : 12
HP : 0 / 28
MP : 3 / 1082
Offline
Complimenti Frà...Io sono una nuova iscritta ed ho pubblicato il mio primo, vero romanzo (con presentazioni varie annesse) con una casa editrice pugliese. Non è stata una bella esperienza: non ho pagato le 150 copie che lui mi ha "donato", ma non ho firmato nessun contratto e tutti i proventi della vendita sono stati suoi (senza contare che non so quanti ne ha venduti, quanti ne ha stampati e dove li ha distribuiti...segreto professionale!).
La prima raccolta di poesie, invece, mi è stata pubblicata dalla casa editrice ELI, dopo aver vinto una selezione su Repubblica (così ho ricevuto il mio primo e unico contratto, a soli 20 anni, ma  ovviamente zero guadagni e solo spese da parte mia!), ma non ho pubblicizzato nulla, nè fatto presentazioni in questo caso. Ero piccola e ancora non mi interessava diffondere (del resto scrivo da quando avevo 11 anni!). Continuo a scrivere ininterrottamente, però non pubblico più poesie, bensì ho già pronti due romanzi, in attesa di lanciarmi nel mondo delle spedizioni editoriali...E che Dio me la mandi buona!!! Un po' di intraprendenza e fortuna non guastano. Pubblicare non è difficile, se sborsi un po' di soldi: il problema è diffondere l'opera o essere notati dalla persona (o casa editrice!) giusta al momento giusto. Si cade spesso, ma ci si rialza con vigore e tenacia! Basta non smettere mai di credere nei propri desideri: il mio sogno più grande (credo pienamente condiviso da te!) è SCRIVERE TUTTA LA VITA....SCRIVERE PER VIVERE!
A presto

Salut

Inviato: 2006/10/26 11:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Webmaster
Iscritto il:
2003/1/11 18:31
Gruppo:
webmaster
Messaggi: 3661
Livello : 46; EXP : 25
HP : 226 / 1131
MP : 1220 / 55880
Offline
Citazione:
non ho pagato le 150 copie che lui mi ha "donato", ma non ho firmato nessun contratto e tutti i proventi della vendita sono stati suoi (senza contare che non so quanti ne ha venduti, quanti ne ha stampati e dove li ha distribuiti...segreto professionale!).

Un contratto devi averlo firmato, per cedere i diritti patrimoniali sul romanzo.

Inviato: 2006/10/26 12:56
_________________
Einodios: per viaggiare low cost!

Mondoconcorsi: corsi e concorsi di fotografia, grafica, teatro, moda e design, video, recitazione. Vieni a trovarci!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Just popping in
Iscritto il:
2006/10/25 11:26
Da il Salento, mondo perfetto e soffocante
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 11
Livello : 2; EXP : 12
HP : 0 / 28
MP : 3 / 1082
Offline
Probabilmente per il rapporto di amicizia che c'era tra le nostre famiglie ha preferito liquidarmi regalandomi le copie. Non ho firmato nessun contratto, tranne la bolla di ritiro delle copie. Interessante vero? Purtroppo, data la mia completa inesperienza, ho lasciato fare (del resto come biasimarmi:mi fidavo!): non accadrà più!

E' possibile avere una qualche rivalsa appellandomi al fatto che non ho firmato contratto?Come funziona esattamente?



Salut

Inviato: 2006/10/26 17:27
_________________
...Se questo è falso e tale sia provato io non ho mai scritto e mai nessuno ha amato... (W.S)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: scusate l'impertinenza
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/27 20:58
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1409
Livello : 32; EXP : 22
HP : 0 / 780
MP : 469 / 36750
Offline

Ne so ben poco (diciamo pure niente) però a logica, se non hai firmato niente e su quel libro c'è il tuo nome i diritti ti spettano. Aspetta la risposta di qualcuno più comepetente prima di innescare una faida tra famiglie però


(scherzo)


Inviato: 2006/10/26 18:14
_________________
"...una scelta che contrastava la natura, una scelta dello spirito. Improvvisamente è diventata una cosa voluta. (...)Prendo il cappello, me lo metterò sempre, ormai posseggo un cappello che, da solo, mi trasforma tutta, non lo abbandono più.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti1113553
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 105 utente(i) online (46 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 105

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 1
Ieri: 115
Totale: 6191
Ultimi: TammaraDal

Utenti Online:
Ospiti : 105
Membri : 0
Totale: 105
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it