logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 3 4 »

Trentin&Zantedeschi, Nuba et al...
Just popping in
Iscritto il:
2006/6/28 22:58
Da Palestrina, Roma.
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 1708
Offline
Salve a tutti!
Potrei essere vicino dal siglare un accordo con Trentin&Zantedeschi, agenzia letteraria. Qualcuno di voi la conosce e può, gentilmente, fornirmi un suo parere?

Circa Nuba, ho letto che se ne parla piuttosto bene... ma come/dove contattarla? Su internet non ho trovato nulla. Qualcuno può fornirmi un recapito?

Ho avuto contatti, nell'ultimo anno, con una decina di agenzie ed una cinquantina di editrici... se qualcuno vuole sapere in particolare di qualcuna, può chiedermi tranquillamente qui, se vuole...;)

Ciao e grazie,


Matteo.

Inviato: 2006/6/28 23:11
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Trentin&Zantedeschi, Nuba et al...
Just popping in
Iscritto il:
2006/6/28 22:58
Da Palestrina, Roma.
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 1708
Offline
Mi correggo, "nuba" ovviamente è il nome di una catena montuosa e di una popolazione che la abita... mentre l'agenzia letteraria di cui si parla è Nabu, di cui sono a conoscenza.

Inviato: 2006/6/29 17:34
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Trentin&Zantedeschi, Nuba et al...
Just popping in
Iscritto il:
2006/2/2 21:25
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 14
Livello : 2; EXP : 50
HP : 0 / 37
MP : 4 / 1517
Offline
Ho visitato il sito degli agenti che hai segnalato, e mi sembra che sia piuttosto serio. Spero che ci farai sapere come è andata.

Inviato: 2006/7/1 11:50
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Trentin&Zantedeschi, Nuba et al...
Just popping in
Iscritto il:
2006/6/28 22:58
Da Palestrina, Roma.
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 1708
Offline
Ma certo, ne scriverò, sono qui anche per questo. Grazie dell'interesse,

Matteo.

Inviato: 2006/7/1 12:01
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Trentin&Zantedeschi, Nuba et al...
Just can't stay away
Iscritto il:
2005/5/30 7:04
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 230
Livello : 14; EXP : 17
HP : 0 / 329
MP : 76 / 13929
Offline
Allora Matteo,come sta andando?
Te lo chiedo anche perchè io nutro alcune perplessità sull'agenzia in questione.

Inviato: 2006/10/6 9:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Trentin&Zantedeschi, Nuba et al...
Just popping in
Iscritto il:
2006/6/28 22:58
Da Palestrina, Roma.
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 1708
Offline
Ciao Sandoz, che perplessità nutri? Non è mai troppo tardi per sapere!

Per quanto riguarda Trentin&Zantedeschi, mi hanno presentato a Stalale 11.
L'incontro con l'editore è stato molto sopra le righe...

Che dirti, tra le proposte che ho ricevuto, l'ho trovata la migliore. Sembrano interessati a creare un buon libro, s'interessano di arte almeno a 280 gradi (letteratura, cinema, musica)... sembra si diano da fare. Attualmente Rossano Trentin sta curando la n edizione dell'Autumn Film Festival, mentre Statale 11 è in Germania con alcuni autori, con interesse da parte di editori tedeschi.

A parte questo libro, ne sto finendo un altro su cui punto decisamente di più.

Grazie dell'interesse, a presto.

Inviato: 2006/10/6 12:39

Modificato da ozoz su 7/10/2006 15:13:33
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Trentin&Zantedeschi, Nuba et al...
Just can't stay away
Iscritto il:
2005/5/30 7:04
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 230
Livello : 14; EXP : 17
HP : 0 / 329
MP : 76 / 13929
Offline
Mm ho capito,grazie.Ma prima che ti presentassero a Statale 11 ti hanno chiesto denaro per fare editing del tuo libro?Perchè da quello che so la prassi per molti è questa e i prezzi tut'altro che competitivi.Un'altra cosa che non mi convince è che vantano rapporti di collaborazione importanti,con Fazi,Mondadori,Baldini e Castoldi ecc...però poi gli autori emergenti che decidono di rappresentare finiscono tutti,e dico tutti,almeno a vedere il sito,non con qualcuna di queste case,ma appunto in questa Statale 11 che,sarà anche in ascesa come dicono loro,ma in realtà è una casa praticamente sconosciuta,non presente neanche in nessun sito di vendita on line di libri (e considera che in alcuni di questi siti ci sono anche case molto piccole).
Questo senza nulla da togliere alla scelta che hai fatto che di certo non critico,per te magari si rivelerà anche buona,lo si vedrà in futuro,però in linea di massima quest'agenzia,anche per questi motivi,al momento personalmente non mi convince.

Edit:Ho visto adesso che almeno su un sito,uno solo, invece ora i libri appaiono,quando avevo guardato un paio di mesi fa non c'erano.Non mi convincono lo stesso ma per correttezza volevo precisarlo

Inviato: 2006/10/6 14:46
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Trentin&Zantedeschi, Nuba et al...
Just popping in
Iscritto il:
2006/6/28 22:58
Da Palestrina, Roma.
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 1708
Offline
Sì, mi hanno chiesto dei soldi per il lavoro di editing. Non pochi, ma anche un terzo di quanto chiedono certi editori per far stampare in tipografia 150 copie del tuo libro.

Non che non abbia dubbi. Nella mia testa, però, sono stati più i sì che i no e quindi, dopo 10 anni che non pubblico nulla come "autore solista" (anche perché non ho presentato più nulla), mi sono buttato di nuovo in questa storia.

Ho fatto tanti viaggi, negli ultimi anni. Per i prossimi mesi, invece di viaggiare, mi pago l'editing del libro. Al massimo, saranno soldi buttati, ma ti assicuro che ci ho pensato un anno e cinque mesi, prima di accettare. Più di questo, non so cosa fare, per il momento.

Tra l'altro, neppure mi interessa tantissimo de Gli Altri Mondi: sto finendo un romanzo che ha molte più carte dalla sua, secondo me (non parlo di qualità, ma di capacità di interessare). E sono impegnato in altri progetti. Solo al terzo posto, diciamo, c'è la pubblicazione di questo vecchio, ma riscritto romanzo.

I dubbi che sollevi tu son gli stessi che ho avuto io. Rossano Trentin proviene da Interrete, forse lì avrà avuto dei contatti con gli editori che ha citato e magari li ha mantenuti. Francamente, non gliel'ho neppure chiesto, tanto sanno sempre cosa risponderti...

Statale 11 è presente su IBS ed è distribuita da Fenix. E' presente pure in qualche libreria. Anzi, sono stato invitato dall'editore ad andare in una di queste a controllare e a comprare, magari, qualche libro di qualche "collega".

Invece, editori con cui ho avuto a che fare in passato, ti dicono sempre che il libro è sì presente, ma in una serie di librerie a 700 Km da casa tua, ci spiace. Inoltre, ti viene data così tanta libertà, anche di cagare su ogni pagina, tanto a loro del tuo libro non importa, hanno già guadagnato su di te.

Per inciso, per la prima volta nella mia vita in questo campo, mi trovo quasi con un superiore, che vuole decidere tutto o quasi lui: la copertina, il tipo di carattere (che, secondo lui, e concordo, ogni libro ne richiede uno diverso), la foto personale da pubblicare, cosa scrivere nelle note ecc... Insomma, questo modo di fare, può piacere o meno (fortuna vuole che ha buon gusto, secondo me, il tipo), ma denota un certo interesse, un certo coinvolgimento, verso questa realizzazione.

DOPO che abbiamo firmato il contratto, siamo andati in un bar e mi ha offerto 15 euro di alcolici e succhi di frutta, continuando a parlare del più e del meno... A me non era mai successa una cosa simile. In base alla mia (limitata?) esperienza, nel complesso, è un editore "surreale"...

Certo, forse solo tra un paio d'anni potrò dirti qualcosa che vada oltre le mie impressioni, anche se queste si faranno via via più intense, senza dimenticare che possono sempre rivelarsi sbagliate.


E di te, cosa mi dici?


Inviato: 2006/10/7 0:28
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Trentin&Zantedeschi, Nuba et al...
Just can't stay away
Iscritto il:
2005/5/30 7:04
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 230
Livello : 14; EXP : 17
HP : 0 / 329
MP : 76 / 13929
Offline
Ti ringrazio per aver condiviso la tua esperienza,l'ho trovata interessante.Capisco perfettamente la tua situazione e non è detto che anche io al tuo posto non avei fatto lo stesso,anzi probabilmente l'avrei proprio fatto,dopo tanti anni che si aspetta di esordire alla fine è anche giusto farlo con una casa medio-piccola se non ci sono offerte migliori,intanto ci si affaccia sul panorama editoriale con un'uscita ufficiale per poi concentrarsi sui lavori futuri.Più che la casa di per sè è il suo rapporto con l'agenzia che mi lascia perplesso,perchè le cose vanno in un modo che mi fanno pensare che quello che non paghi alla casa per farti pubblicare lo lasci comunque all'agenzia,insomma la casa e l'agenzia mi sembrano una cosa sola,che si spartiscono la stessa torta.

Il fatto che comunque il tuo editore sia stato così amichevole nei tuoi confronti lo trovo bello,l'importante è che poi oltre che simpatico sia anche serio .Quanto al fatto che i dettagli sulla pubblicazione li cura tutti lui come dici la differenza la fa soprattutto il fatto che pare che stia seguendo il tutto con passione,perchè di solito la maggior parte degli editori fa così in effetti con un esordiente (ma spesso anche con scrittori già affermati),scelgono loro quale copertina mettere e tutto il resto,il problema è che però,soprattutto con le case più piccole,accade che l'editore se ne occupi con superficialità e alla fine magari ti ritrovi un libro che si presenta in un modo che a te fa schifo,e non gli puoi neanche dire niente.La cosa migliore sarebbe che l'editore ti offra almeno delle alternative tra le quali tu puoi scegliere quella che ti convince di più,ma non lo fanno quasi mai :)

Quanto a me aspetto ancora fino a dicembre,se non arrivano risposte potrei essere costretto a tornare dall'editore che mi aveva in passato fatto una proposta,il problema è che la proposta così com'era era quasi inaccettabile,perciò dovrei tentare una mediazione che da quello che so con altri è stata fatta,ma è meglio se mi porto dietro qualcuno un po' più esperto di me perchè se vado da solo già lo so come va a finire .

In bocca al lupo per il tuo libro

Inviato: 2006/10/7 7:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Trentin&Zantedeschi, Nuba et al...
Just popping in
Iscritto il:
2006/6/28 22:58
Da Palestrina, Roma.
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 16
Livello : 2; EXP : 74
HP : 0 / 43
MP : 5 / 1708
Offline
Sì-sì, penso la stessa cosa, che una piccola parte di quanto versato andrà alla casa editrice, come tra l'altro mi ha detto l'editore stesso... Poi va a sapere quello che combinano!
Per me l'importante è che facciano davvero qualcosa e, a prescindere dal mio libro sono attivi di loro.

Ci aggiorneremo, allora

Buona giornata,


Matteo.

Inviato: 2006/10/7 14:04
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti1930317
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 51 utente(i) online (32 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 51

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 19
Ieri: 56
Totale: 5914
Ultimi: PhoebeRams

Utenti Online:
Ospiti : 51
Membri : 0
Totale: 51
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it