logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 (3) 4 5 6 »

Re: liberate Roberto! (spero che non abbia fatto gola a qualcuno..)
Quite a regular
Iscritto il:
2005/4/23 7:58
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 160
Livello : 11; EXP : 70
HP : 0 / 267
MP : 53 / 11339
Offline
Citazione:
Eppoi aver visto immagini pedopornografiche da quando è un reato????

Scusate ma scaricare immagini pedopornografiche non è reato?
Comunque anche io preferisco non giudicare il padre di Tommaso, ci penserò semmai se e quando ci saranno vere prove e vere accuse verso di lui da parte delle autorità. Volevo far notare come i telegiornali e i programmi (tipo Matrix di Mentana) continuino a dire prima che rispettano il silenzio stampa, poi che non è giusto parlare del padre ma che si debba tornare a parlare solo del bambino che ormai manca da casa da 20 giorni.. e non facciano poi nessuna delle due cose. Il silenzio stampa se non ricordo male è stato rotto proprio per le accuse del padre (correggetemi, potrei sbagliarmi) mentre per fare un esempio ieri a Matrix si è parlato solo o quasi delle accuse al padre.
Per la domanda di bunkr, si, tutti accusano i giornalisti ma i giornalisti danno al pubblico quello che vuole, come il tuo esempio ci dimostra...

Inviato: 2006/3/21 10:27
_________________
I am the dark at the end of everything.

Il mio fotoblog più o meno serio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: liberate Roberto! (spero che non abbia fatto gola a qualcuno..)
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/24 18:34
Da alla periferia di nessun centro
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1250
Livello : 30; EXP : 70
HP : 0 / 742
MP : 416 / 34697
Offline
forse mi sono espresso male.

in un mese vengono inserita centinaia di articoli, su centinaia di argomenti: politica, sport, cronaca ecc.

anzi, guarda, facciamo un esempio (poi mi cheto perchè sono off topic)

articoli più letti oggi sul corriere.
1 Sequestrati i documenti bancari di Onofri
2 Il premier punta tutto su Forza Italia e recupera 3 punti
3 Della Valle lascia il direttivo di Confindustria
4 Moretti da Fabio Fazio per il nuovo film
5 «Preparavano attentati a Milano e Bologna»
6 «Diavoli» dell’Ulivo e Viola forzisti Tifo e politica, sabato sfida a San Siro
7 Adriana Lima:«No al sesso prematrimoniale»
8 Omicidio Fortugno, arrestati i killer
9 «Mani libere per non coinvolgere Luca»
10 Nordest, «Herr» Panto contro tutti: con le mie tre tv sfido Silvio e Lega

= vedi una prevalenza di articoli tipo quelli di padre fedele o sul bambino tommaso? no. i giornalisti danno notizie di tutti i tipi. e i lettori leggono.

ma se vai a vedere gli articoli più letti del mese, trovi

1 Paris Hilton, il nuovo video erotico
2 La scelta del 9 aprile
3 Ilary e «la pappa di Christian»
4 Anna Falchi in lacrime da Pezzi su Raidue
5 Bimbo rapito: padre indagato per pedopornografia
6 Scontro Berlusconi-Annunziata in tv
7 Novella 2000: Marta e Francesca sexy
8 Paris Hilton, stavolta il «sex tape» è lesbo
9 Cicciolina: nel'74 con Silvio su un'isola greca
10 «Sto col premier, Lucia cercava lo strappo»

è colpa solo dei giornalisti se al pubblico interessa soprattutto questa roba?

ripeto: il giornalista non deve educare nessuno. sennò sarebbe giornalismo ideologico, e non dalla parte del lettore.

il problema è anche il lettore. o no?

(e si sta parlando i persone che leggono il corriere della sera, non un sito del cazzo...)

non sto giustificando nessuno. ma pongo una una questione: possibile che nel meccanismo (sempre più dinamico grazie ad internet) giornalista-utente la bestia sia sempre il primo?

forse hai ragione tu, dark: è un circolo vizioso. ma come ogni circolo ci sono due poli che lo alimentano.

perchè si sottolinea sempre uno dei due?

sarebbe tanto semplice: quando vespa fa la milionesima puntata su cogne, cambiare canale.

in tanti non lo fanno. perchè?

****
riguardo a questa storiaccia: anche io preferirei che ne parlassero solo quando Tommaso sarà di nuovo a casa.

sarebbe l'unica notizia degna di nota.

Inviato: 2006/3/21 11:23
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: liberate Roberto! (spero che non abbia fatto gola a qualcuno..)
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/8 12:35
Da Venezia - Milano
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 442
Livello : 19; EXP : 51
HP : 0 / 462
MP : 147 / 20672
Offline
La mia impressione è che i giornalisti, sbattendo in prima pagina la “perversione” di Paolo Onofri, descrivendolo come una persona fosca e torbida, abbiano sottovalutato l’impatto che tale notizia può avere sugli altri due figli (uno se non sbaglio di soli otto anni, l’altro un po’ più grande, ma comunque entrambi troppo piccoli per elaborare adeguati strumenti di difesa da questo dolore aggiuntivo).

Ancor prima che sia stato istituito il processo, i due ragazzini sono diventati “i figli del mostro”. Ovviamente tutti ci auguriamo che i fatti smentiscano questa accusa; ma nel frattempo il danno è stato fatto. E temo che, qualunque sia l’esito finale di questo caso che mi addolora fino alle lacrime, i due ragazzini sperimenteranno sulla loro pelle un’ingiusta emarginazione. Temo che ben pochi genitori avranno il “coraggio” di mandare i loro figli a fare i compiti o a giocare in casa Onofri. Perché anche se lui venisse completamente riabilitato, in molti adulti il dubbio che si tratti di un individuo “potenzialmente pericoloso per i bambini” resterebbe comunque.

Ecco, credo che i giornalisti non abbiano prestato la giusta attenzione ai diritti dei più piccoli, di quelli sicuramente innocenti. A questi giornalisti chiedo di interrogare la loro coscienza.
Ai rapitori del piccolo Tommaso, invece, auguro una morte lunga e dolorosa.

melitta

Inviato: 2006/3/21 12:00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: liberate Roberto! (spero che non abbia fatto gola a qualcuno..)
Quite a regular
Iscritto il:
2005/4/23 7:58
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 160
Livello : 11; EXP : 70
HP : 0 / 267
MP : 53 / 11339
Offline
Bunkr, mi sono spiegata male io invece! Ti stavo dando ragione, il problema c'è ma da tutte e due le parti, come dici te!

Inviato: 2006/3/21 12:15
_________________
I am the dark at the end of everything.

Il mio fotoblog più o meno serio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: liberate Roberto! (spero che non abbia fatto gola a qualcuno..)
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/24 18:34
Da alla periferia di nessun centro
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1250
Livello : 30; EXP : 70
HP : 0 / 742
MP : 416 / 34697
Offline
ecco: ho dimostrato brillantemente che non avevo capito una mazza di quello che avevi detto, Darkside.



Melitta, secondo il problema è sociale. Il "dagli all'untore" esiste da sempre, da prima che esistessero i giornali.

i giornali e i giornalisti (ripeto, alcuni di essi: pensi che sul manifesto- per fare un esempio- ci sia questo sciacallaggio mediatico?) sono lo specchio della società. per certi versi.

e lo dico non per diminuire la loro responsabilità (che, come ho detto più volte in questo tread, c'è) lo dico perchè se il problema fossero solo i giornalisti
la soluzione sarebbe semplice.

purtroppo così non è. secondo me.

Inviato: 2006/3/21 12:26
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: liberate Roberto! (spero che non abbia fatto gola a qualcuno..)
Guest_
Ho letto gli interventi di tutti voi con grande interesse, scoprendo di pensarla esattamente come melitta.
Frequentemente, i giornalisti perdono di vista quelle che sono o che potrebbero essere le ripercussioni di certe "rivelazioni" sull'assetto familiare ed individuale dei soggetti coinvolti in un dato crimine. Talora sarebbe opportuno ponderare parole e termini impiegati per evitare effetti che, a mio avviso, non possono non essere devastanti.

In ogni caso, bunkr ha ragione nel dire che esiste una netta differenza tra la carta stampata ed il giornalismo televisivo: il mezzo stesso impiegato nella diffusione della notizia tende a favorire in misura diversa il coinvolgimento delle persone. L'approccio all'immagine è il più semplice, dunque, il più gradito per il grande pubblico e, proprio per questo motivo, spetterebbe alla televisione limitare o almeno non incoraggaire certi "appetiti". Purtroppo, il cannibalismo televisivo ingenera negli invidui lo stesso cannibalismo!

bunkr volenti o nolenti dobbiamo constatare che in Italia la gente non legge e, chi legge, alla fine predilige un certo tipo di articolo scandalistico e scandaloso! Sarebbe bene, dunque, che certi temi o certe vicende fossero trattate dalla carta stampata come dalla televisione con un certo distacco.

Hai ragione quando scrivi che il giornlaismo non ha funzioni paideutiche ma credo che, in questo momento, sia necessario glissare su alcuni aspetti della cronaca in nome di un valore più alto: il rispetto della persona, buona o cattiva che sia.

Inviato: 2006/3/22 9:28
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: liberate Tommaso! (spero che non abbia fatto gola a qualcuno..)
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/8 12:35
Da Venezia - Milano
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 442
Livello : 19; EXP : 51
HP : 0 / 462
MP : 147 / 20672
Offline
Fai la nanna, bambino di zucchero,
sul tuo sonno vegliano gli angeli.
Per te, la musica del Cielo.
Per noi, la vergogna di essere uomini.

melitta

Inviato: 2006/4/2 10:48
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: liberate Tommaso! (spero che non abbia fatto gola a qualcuno..)
Guest_
Ho appena appreso della terribile sorte toccata al bambino la sera stessa del rapimento.
Mi chiedo come sia possibile arrivare a tanto...ma dove sta andando la nostra società? E' una società di mostri spietati senza un briciolo di cuore nè di cervello? Come si può arrivare a tanto?

Si può perdonare gente che porta via e ammazza un bambino per soldi? Si deve cercare di capire, senza per questo giustificare, oppure dobbiamo condannare senza pietà?

Le persone che hanno rapito e ucciso il bambino sono adulti e genitori, quindi, mi chiedo: come hanno potuto farlo?

E'atroce, disumano e impensabile quello che hanno fatto. E non voglio neppure sforzarmi di capire.

Inviato: 2006/4/2 11:30
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: liberate Tommaso! (spero che non abbia fatto gola a qualcuno..)
Just popping in
Iscritto il:
2006/3/27 14:41
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 10
Livello : 2; EXP : 0
HP : 0 / 25
MP : 3 / 991
Offline

Sono ammutolita. Vorrei e potrei dire. Ma ogni cosa che potrei dire... bah.
Porto qua il mio silenzio.

Inviato: 2006/4/2 17:41
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: liberate Tommaso! (spero che non abbia fatto gola a qualcuno..)
Just can't stay away
Iscritto il:
2005/3/30 10:36
Da Brindisi
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 289
Livello : 15; EXP : 90
HP : 0 / 372
MP : 96 / 15854
Offline
... ... ...

Inviato: 2006/4/2 18:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti390210
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 56 utente(i) online (43 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 56

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 39
Ieri: 16
Totale: 5672
Ultimi: AlbertaMau

Utenti Online:
Ospiti : 56
Membri : 0
Totale: 56
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it