logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 3 (4) 5 6 7 »

Re: Tenere animali domestici
Home away from home
Iscritto il:
2004/11/30 17:23
Da Carpi (mo)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 949
Livello : 27; EXP : 39
HP : 0 / 659
MP : 316 / 28956
Offline
... bravo!

Ora il minimo che posso augurarmi è che al tuo cane e al tuo gatto, tu non dia scatolette o croccantini.

(Però visto che ti sei letto tutta la bibliografia su internet riguardante il vegetarianesimo, probabilmente non terrai cani e gatti. O li costringi ad essere vegetariani anche loro?)

Inviato: 2006/3/16 17:28
_________________
Non permettere alla lingua di oltrepassare il pensiero. (Anton Checov)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tenere animali domestici
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/27 20:58
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1409
Livello : 32; EXP : 22
HP : 0 / 780
MP : 469 / 36756
Offline
Oggi sono stanca, sfruttata e malpagata. E non ho alcuna intenzione di essere diplomatica.

Il corvo è così divertente fare ironia sui vegetariani? Ai cani dò la carne. Ma io che ho una consapevolezza maggiore posso scegliere e scelgo di non mangiarla.
Posso avere un po' di rispetto per questo? Può averlo Rataplan?

Ti senti superiore a dire che si è letto tutta la bibliografia su internet sul vegetarianesimo? Ti credi più colto o furbo di lui?


Inviato: 2006/3/16 17:43
_________________
"...una scelta che contrastava la natura, una scelta dello spirito. Improvvisamente è diventata una cosa voluta. (...)Prendo il cappello, me lo metterò sempre, ormai posseggo un cappello che, da solo, mi trasforma tutta, non lo abbandono più.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tenere animali domestici
Not too shy to talk
Iscritto il:
2005/12/14 17:47
Da Cagliari
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 63
Livello : 6; EXP : 82
HP : 0 / 145
MP : 21 / 5950
Offline
Io credo che il punto saliente non sia mangiare carne o no. Ho avuto galline e conigli a casa. Vi posso assicurare che non hanno il senso della morte. Non pensano che devono morire. Non hanno paura della morte. Vivono alla giornata. Mangiano starnazzano, fanno le uova e quando fà buio si mettono a nanna, tutte vicine per farsi caldo.
Io sono convinta che sia giusto dare il diritto a tutti gli animali ad una vita dignitosa. E ad una morte indolore. Mangio la carne, mi piace e difficilmente ci rinuncerei. Però sono assolutamente indignata delle condizioni in cui vivono tutti gli animali destinati a prosciutti e cosciotti arrosto. ci credo che poi nascono virus e influenze svariegate. Già vivere nel rispetto delle proprie esigenze, è per un animale una grossa vittoria. Non è che debbono prendere la laurea, diciamo che non hanno molte prospettive. Nasci mucca, fai il latte, ruminante nasci e ruminante muori, non ti puoi aspettare che una mucca lascata vivere sino alla vecchiaia entri nei nobel.
Quindi sono daccordo agli allevamenti degli animali per il cibo. MA LE PELLICCE....a chi scuoia animali per pellicce.....come dice mio padre.... "LAVORI FORZATI... A SPACCARE PIETRE PER 23 ORE al giorno... "Non ho avuto il coraggio di finire di vedere il video dei cinesi che picchiano sino alla morte i cagnolini.... Quelle sono cose da punire.... lo sò io dove lo sistemerei il bastone con il quale uccidono i cagnolini....

Inviato: 2006/3/16 17:44
_________________
L'amore conta....conosci un'altro modo per fregar la morte?
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tenere animali domestici
Just popping in
Iscritto il:
2006/2/2 18:31
Da Umbria
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 20
Livello : 3; EXP : 20
HP : 0 / 55
MP : 6 / 2227
Offline
Citazione:

danimanu ha scritto:
Io credo che il punto saliente non sia mangiare carne o no. Ho avuto galline e conigli a casa. Vi posso assicurare che non hanno il senso della morte. Non pensano che devono morire. Non hanno paura della morte. Vivono alla giornata. Mangiano starnazzano, fanno le uova e quando fà buio si mettono a nanna, tutte vicine per farsi caldo.


Di tutti i messaggi, questo è quello che trovo più agghiacciante, e mi ha fatto venire i brividi. Sostenere che gli altri animali non abbiano il senso della morte, vuol dire buttare a mare milioni di pagine di studi etologici, e molti barili di buonsenso.

Ti consiglio di visitare un mattatoio, e guarda la faccia dei maiali e dei vitelli, guarda il terrore nei loro occhi.

Davvero agghiacciante quello che scrivi.

E triste.

Rat

Inviato: 2006/3/16 18:05
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tenere animali domestici
Home away from home
Iscritto il:
2004/11/30 17:23
Da Carpi (mo)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 949
Livello : 27; EXP : 39
HP : 0 / 659
MP : 316 / 28956
Offline
Lamù. Ma guarda te! Invece io oggi ho voglia di fare la pugnetta!

§ - Classificazione degli Ominidi

Secondo la maggior parte degli Autori moderni, gli Ominidi viventi e fossili si raccolgono in due generi: Australopithecus e Homo. Dell'uno e dell'altro genere sono state descritte diverse specie; però, volendo semplificare, diremo che le specie del genere Australopithecus appartengono a due gruppi: australopitecini gracili (specialmente Australopithecus afarensis e A. africanus, da 4,4 a 2,6 milioni di anni fa, in Africa) ed australopitecini robusti (specialmente Australopithecus robustus e A. boisei, da 2,8 a 1 milione di anni fa, in Africa). Del genere Homo le specie più importanti sono: Homo habilis (da 2,3 a 1,6 milioni di anni fa, in Africa), H. erectus (da 1,6 a 0,2 milioni di anni fa, in Africa, Asia ed Europa), H. neanderthalensis (da 100.000 a 35.000 anni fa, in Europa ed Israele) e H. sapiens (da 500.000 anni fa ad oggi, in tutto il mondo).

§ - Australopitecini in genere

I loro incisivi piccoli mostrano che non erano frugivori...

§ - Australopitecini robusti

Secondo la maggior parte degli Autori gli Australopitecini robusti appartengono ad un ramo laterale dell'evoluzione, e non sono quindi diretti antenati dell'uomo moderno.

§ - Homo habilis

Homo habilis mangiava certamente carne; lo provano gli accumuli di ossa che ci ha lasciato, con segni di taglio eseguiti con "coltelli di pietra".

§ - Homo erectus.

Anche Homo erectus si nutriva di carne, come è provato anche dai segni di taglio sulle ossa;

§ - Homo sapiens arcaico.

Anche Homo sapiens arcaico usava coltelli di pietra che hanno lasciato segni obliqui sugli incisivi, indicando un uso di carne che veniva tagliata con il coltello mentre veniva trattenuta con gli incisivi (Fernández-Jalvo & Bermúdez de Castro 1988)



Vabbè dai è inutile continuare. Giusto perchè, come dice Lamu', non mi sento diplomatico e visto che, almeno da parte mia tendevo a un confronto amichevole, ho trovato molto spocchiose le repliche sottoforma di citazioni e trattate come se mi fossi inventato tutto quanto. A meno che Rat non si riferisse alle origini unicellulari. Mah!

Amen




Inviato: 2006/3/16 18:15
_________________
Non permettere alla lingua di oltrepassare il pensiero. (Anton Checov)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tenere animali domestici
Just popping in
Iscritto il:
2006/2/2 18:31
Da Umbria
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 20
Livello : 3; EXP : 20
HP : 0 / 55
MP : 6 / 2227
Offline
Citazione:

il_corvo ha scritto:

Secondo la maggior parte degli Autori moderni


Ecco.

Secondo la maggior parte.

Non è la verità assoluta.

Io ti potrei fornire altrettanti studi che dimostrano il contrario.

Ma non mi sembra il luogo per farlo, non è questo il punto.

Facciamo così: hai ragione, l'uomo è onnivoro. Vuol dire che può mangiare di tutto non che deve farlo per forza.

Prova a rifletterci un po', piuttosto che copiare sterilmente dalle enciclopedie.

M.

Inviato: 2006/3/16 18:21
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tenere animali domestici
Just popping in
Iscritto il:
2006/2/2 18:31
Da Umbria
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 20
Livello : 3; EXP : 20
HP : 0 / 55
MP : 6 / 2227
Offline
Citazione:

il_corvo ha scritto:

Vabbè dai è inutile continuare. Giusto perchè, come dice Lamu', non mi sento diplomatico e visto che, almeno da parte mia tendevo a un confronto amichevole, ho trovato molto spocchiose le repliche sottoforma di citazioni e trattate come se mi fossi inventato tutto quanto.


Scusami se ti sono sembrato spocchioso, ma le mie repliche con le citazioni volevano soltanto servire a spiegarmi meglio.

Anch'io sono per un confronto amichevole, ci mancherebbe altro!

Rat

Inviato: 2006/3/16 18:31
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tenere animali domestici
Home away from home
Iscritto il:
2004/11/30 17:23
Da Carpi (mo)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 949
Livello : 27; EXP : 39
HP : 0 / 659
MP : 316 / 28956
Offline
... e quindi per forza non deve mangiare solo verdura.

Vedi dov'è che non ci siamo capiti, secondo me. Che a me non da nessunissimo fastidio che tu o voi mangiate solo verdure, o meglio che decidiate di non mangiar carne. Fate come volete. Sarei però grato che faceste lo stesso con me.

Con questo messaggio chiudo e vado a casa.

Inviato: 2006/3/16 18:32
_________________
Non permettere alla lingua di oltrepassare il pensiero. (Anton Checov)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tenere animali domestici
Not too shy to talk
Iscritto il:
2005/12/14 17:47
Da Cagliari
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 63
Livello : 6; EXP : 82
HP : 0 / 145
MP : 21 / 5950
Offline
Io ho scritto che dovrebbero essere vietati gli allevamenti intensivi, dove, come tu ben sai, un pulcino impiega a diventare pollo arrosto, meno di tre mesi, vivendo sempre con la luce accesa in mezzo a migliaia di pulcini che vivono ammassati fino alla loro morte. Io non credo che un animale abbia il senso della morte, non credo proprio che pensi "oddio mi vogliono morto" hanno paura, e questo è ingiusto. Ripeto io vorrei degli allevamenti idonei a dare dignità agli animali.
Rat mi dispiace che tu trovi agghiacianti le mie parole. Ma credo che il mio amore per gli animali non mi renda stupida nel voler credere che una gallina pensi con terrore alla morte. Credimi se ti dico che ho giocato con loro per tutta la mia infanzia, e per quanto le rispetti, le galline non hanno un briciolo di intelligenza. Se tu le metti davanti ad un vetro, con dietro un ciottola di grano, loro beccheranno all'infinito il vetro, credendo di poter mangiare il grano.... sono STUPIDE. Il terrore negli occhi dei vitelli è dato dal luogo squallido e malato nel quale crescono. Mio zio ha una porcilaia in un terreno grande quato Central park, e ti posso assicurare che quei maiali sono felicissimi, mangiano e dormono come pascià, e mio zio non li alleva di certo per animali da compagnia. Sono allevati per diventare prosciuti, pregiati, ma pur sempre prosciutti. Non pensano alla morte. Se lo capissero avrebbero già ucciso mio zio.
Quindi, spero che tu ora abbia compreso il mio pensiero. Non ci trovo nulla di irragionevole nell'allevare DIGNITOSAMENTE mucche pecore e quant'altro destinato al nutrimento delle persone. Se vuoi parlare del fatto che oggi non esistono allevamenti dignitosi, è un conto. Ma se vuoi dirmi che le galline hanno paura della morte.... bè a me questo pare agghiaciante!
Rispetto chi per scelta non mangia la carne, io la mangio, e non mi sento in colpa. Nel mio piccolo quando trovo un animale abbandonato lo raccolgo, ho soccorso un cane in fin di vita e accolto gatti abbandonati. Non ho animali in gabbia. Mi pare di non essere quel gran mostro che tu credi.
I mattatoi MALTRATTANO GLI ANIMALI, questo è agghiaciante. E questo dovrebbe essere vietato.
I testi di cui tu parli non li conosco. In cambio ho letto dei libri sulla psicologia dei cani. Ed è lì che ho trovato le informazioni di cui ho scritto.
Per esperienza vissuta mi pare che ciò che ho letto risponda a verità... poi come tu ben sai tutti possono sbagliare. Queste sono le mie idee. Non condivido le tue, ma cerco comunque di esprimerti quello che penso con molta tranquillità...

Inviato: 2006/3/16 18:33
_________________
L'amore conta....conosci un'altro modo per fregar la morte?
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Tenere animali domestici
Just popping in
Iscritto il:
2006/2/2 18:31
Da Umbria
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 20
Livello : 3; EXP : 20
HP : 0 / 55
MP : 6 / 2227
Offline
Citazione:

il_corvo ha scritto:

Vedi dov'è che non ci siamo capiti, secondo me. Che a me non da nessunissimo fastidio che tu o voi mangiate solo verdure, o meglio che decidiate di non mangiar carne. Fate come volete. Sarei però grato che faceste lo stesso con me.


Sai qual è il problema? Che in questa discussione, gli attori non siamo soltanto io e te, ma ci sono altri esseri, i quali non hanno la possibilità di esprimere la loro opinione: gli animali che ti mangi.

Se tu sei della roma, e io della lazio (è per fare un esempio, il calcio non mi interessa), pazienza: è un problema fra me e te, che non coinvolge altri, non fa male ad altri, non uccide nessuno.

Nel tuo caso invece, è ovvio che sei liberissimo di mangiare la carne, dato che per la maggior parte delle persone non c'è niente di male nel farlo, e quindi di conseguenza il diritto comune non lo vieta; ma riflettere un po' sulla sofferenza che si procura agli altri animali, bè, questo non guasta.

E' giusto che ogni scelta sia rispettata: anche quella degli altri animali, di vivere.

Comunque io, per mia formazione personale, non impongo niente a nessuno, né tantomeno l'ho fatto in questo scambio di parole fra noi.

Buona serata

Rat

Inviato: 2006/3/16 18:45
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti761542
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 78 utente(i) online (30 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 78

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 76
Ieri: 115
Totale: 6199
Ultimi: Virgie75S1

Utenti Online:
Ospiti : 78
Membri : 0
Totale: 78
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it