logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2) 3 4 »

Re: Jazz and blues
Home away from home
Iscritto il:
2005/8/8 14:22
Da l'isola che c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 854
Livello : 26; EXP : 19
HP : 0 / 629
MP : 284 / 26390
Offline
Eh si, Andros quella è musica di alto livello.
Stai parlando del gotha del jazz

Inviato: 2006/3/8 16:47
_________________
L'essenziale non è visibile agli occhi
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Jazz and blues
Quite a regular
Iscritto il:
2005/5/18 20:29
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 143
Livello : 11; EXP : 1
HP : 0 / 250
MP : 47 / 10653
Offline

Sì, Faust. Del resto, se uno deve iniziare ad ascoltare jazz, tanto vale che inizi dalla cima!
Anche se un problema c'è... dopo aver ascoltato cose come "Kind of blue" c'è il rischio che tutto il resto sembri solo rumore!

Inviato: 2006/3/9 10:01
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Jazz and blues
Home away from home
Iscritto il:
2005/8/8 14:22
Da l'isola che c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 854
Livello : 26; EXP : 19
HP : 0 / 629
MP : 284 / 26390
Offline
Concordo, Andros

Inviato: 2006/3/9 11:51
_________________
L'essenziale non è visibile agli occhi
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Jazz and blues
Home away from home
Iscritto il:
2005/8/8 14:22
Da l'isola che c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 854
Livello : 26; EXP : 19
HP : 0 / 629
MP : 284 / 26390
Offline
Ieri concerto jazz di Amalia Grè. Grandissima interprete del jazz-pop. Un artista a "tutto-tondo" , scrive le musiche e i testi delle sue canzoni, si occupa di moda, fa sculture, dipinge. Sul palco riesce a creare coreografie e atmosfere magiche. E' stato un piacere vederla muovere sulle note del suo ultimo cd "Per te". Sembrava volasse

Inviato: 2006/9/3 16:47
_________________
L'essenziale non è visibile agli occhi
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Jazz and blues
Home away from home
Iscritto il:
2005/4/18 10:04
Da Napoli
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Messaggi: 509
Livello : 20; EXP : 83
HP : 0 / 495
MP : 169 / 21218
Offline
Dato che qui si parla di jazz e in precedenza si è parlato del fantastico album Kind of Blue, mi sento in dovere di citare uno dei più grandi musicisti della storia (che appunto suonò con davis in quel fantastico disco): John Coltrane, a mio personale avviso una delle più belle chitarre mai sentite nella storia della musica.

parlando di chitarre cito anche quel grande genio di Paco De Lucia e i suoi due "compari" di melodie e successi John McLaughlin e Al Di Meola (da ascoltare all'infinito nello splendore di "The Guitar Trio")

Inviato: 2006/9/5 9:45
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Jazz and blues
Home away from home
Iscritto il:
2005/8/8 14:22
Da l'isola che c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 854
Livello : 26; EXP : 19
HP : 0 / 629
MP : 284 / 26390
Offline
John Coltrane chitarrista???

Inviato: 2006/9/5 10:06
_________________
L'essenziale non è visibile agli occhi
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Jazz and blues
Not too shy to talk
Iscritto il:
2005/6/13 16:56
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 82
Livello : 8; EXP : 0
HP : 0 / 175
MP : 27 / 7421
Offline
Concordo (ovviamente) con Faust.

In "Kind of blue" non c'è traccia di chitarristi e Coltrane è al sax tenore.

Colgo l'occasione per unirmi ai tanti che hanno osannato questo capolavoro imprescindibile.
Un sogno in musica.

Inviato: 2006/9/5 10:41
_________________
Le più belle poesie
si scrivono sopra le pietre
coi ginocchi piagati
e le menti aguzzate dal mistero


A. Merini
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Jazz and blues
Home away from home
Iscritto il:
2005/4/18 10:04
Da Napoli
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Messaggi: 509
Livello : 20; EXP : 83
HP : 0 / 495
MP : 169 / 21218
Offline
inutile dire che John Coltrane non era un chitarrista, come inutile dire che in Kind of blue di chitarre non ce ne sono per niente... la mia è stata una cattiveria del tutto gratuita... ma il mio cervello non mi aiuta in questo periodo e sto iniziando ad odiare formalmente tutto il mondo del jazz.

non sto qui a spiegare le cause, tanto a chi importa, forse neppure al sottoscritto

Inviato: 2006/9/6 15:59
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Jazz and blues
Quite a regular
Iscritto il:
2004/8/2 8:47
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 148
Livello : 11; EXP : 22
HP : 0 / 255
MP : 49 / 11467
Offline
A me il jazz piace molto, anche se non sono una grande esperta vista la difficoltà di ascoltare questo genere in giro. Pat Metheny è il mio musicista preferito; anzi, di più: è il mio idolo. Sono stata a Umbria Jazz lo scorso luglio per il suo concerto; ero in seconda fila. Ho visto anche Bill Frisell al Morlacchi. Mi piacciono anche Avishai Cohen, Marc Ribot, Ivan Segreto...

Inviato: 2006/9/10 6:33
_________________
Non c'è niente di più disperante di un sogno esaudito.
Melania Mazzucco
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Jazz and blues
Home away from home
Iscritto il:
2006/9/17 15:54
Da Roma
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 858
Livello : 26; EXP : 24
HP : 0 / 631
MP : 286 / 24400
Offline
Intervengo perchè l'argomento mi stimola, anche con vena polemica. Ascolto jazz da oltre 30 anni, ho una nutrita discografia, tante letture e biografie sull'argomento e lo suono. Mi dispiace deludere chi ha scritto i post finora, ma quella roba non è propriamente jazz (dal mio punto di vista e per i miei gusti). Intanto non sopporto la chitarra nel jazz se non come strumento esclusivamente da utilizzare per la ritmica (a supporto di batteria e contrabbasso) soprattutto nel jazz tradizionale. Non tollero le cosiddette "contaminazioni" (va tanto di moda questa parola): latin jazz, rock jazz, pop jazz, rap jazz, ecc. ecc.: non è jazz, ma altro.
Fra i diversi generi (bop, cool, free, mainstream, ecc.) preferisco particolarmente il dixieland (o New Orleans) che è il jazz delle origini, nato dal rag, prima ancora dal blues, dal gospel, dai canti delle piantagioni, dai canti degli schiavi sulle navi negrerie, e infine dall'africa. Mi riferisco a quella roba suonata da King Oliver, Bix Beiderbecke (anche se bianco), Louis Armstrong (tradisco così la mia passione per i fiati) e così via fino ad arrivare all'era dello swing e delle grandi orchestre (soprattutto nere) di Ellington e Hampton. Ascolto ovviamente di tutto, ma la mia passione si ferma agli anni 50. Mi dispiace deludere qualcuno, ma Kind of blue non è quel capolavoro che si cerca di dipingere, ma un lavoro secondo me sopravvalutato insieme al suo ideatore (Miles Davis) che tanto si è adoperato per fare il padre-padrone e spesso segare le gambe a musicisti emergenti, da lui temuti, sfruttando il suo "potere" all'interno delle case discografiche. Mi fermo qui, c'è abbastanza carne al fuoco per alimentare polemiche, ma questo è il mio pensiero e lo esprimo liberamente, così come accetto le opinioni di tutti senza censura. Credo che avremo modo di approfondire e discutere ancora dell'argomento.

Inviato: 2006/9/18 12:56
_________________
Quando avevamo tutte le risposte ci hanno cambiato le domande
http://machevelodicoafare.spaces.live.com/
http://blog.libero.it/conunabiro/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti4850504
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 49 utente(i) online (30 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 49

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 48
Ieri: 99
Totale: 6220
Ultimi: TwilaBeard

Utenti Online:
Ospiti : 49
Membri : 0
Totale: 49
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it