logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2) 3 »

Re: ciao a tutti!
Guest_
Brava Amanda!
Visto che hai pubblicato(ehi, leggerò il tuo libro, quindi dovrai assolutamente rendere noto il TITOLO al momento opportuno!!!!, per te il Signor Maurizio e la Sig.ra Daniela dovrebbero creare una nuova sezione:SCRITTORI EMERSI!
Condivido pienamente quello che hai scritto, e sono lieta di darti il benvenuto !
Aspettiamo i tuoi commenti!

Inviato: 2004/1/18 17:29
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


benvenuta
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/27 20:58
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1409
Livello : 32; EXP : 22
HP : 0 / 780
MP : 469 / 36756
Offline
benvenuta anche da parte mia e complimenti per il libro pubblicato. Mi associo alla richiesta di Laura anche perchè vista la casa editrice è probabile che mi interessi.
lamù

Inviato: 2004/1/18 21:36
_________________
"...una scelta che contrastava la natura, una scelta dello spirito. Improvvisamente è diventata una cosa voluta. (...)Prendo il cappello, me lo metterò sempre, ormai posseggo un cappello che, da solo, mi trasforma tutta, non lo abbandono più.
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: ciao a tutti!
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/21 20:10
Da Veneto
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Libro Bianco
Reazione a Catena
Messaggi: 2896
Livello : 42; EXP : 48
HP : 0 / 1037
MP : 965 / 48887
Offline
Scusa la domanda banale, ma il libro di cosa parla? Che genere è?

Inviato: 2004/1/18 22:15
_________________
Un uomo saggio disse una volta: "Quando arrivi all'ultima pagina, chiudi il libro".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: benvenuta
Vincitore I OzTorneoZen
Iscritto il:
2004/1/8 20:24
Gruppo:
Utenti Registrati
LI 2.0
Reazione a Catena
Messaggi: 879
Livello : 26; EXP : 51
HP : 0 / 637
MP : 293 / 29664
Offline
Ciao Amanda! Ho apprezzato il tuo pensiero e la schiettezza con cui lo hai espresso. Non sono una scrittrice ma mi piace leggere. Avrei piacere di leggere ciò che presto pubblicherai.
Mi unisco ai complimenti degli altri, in attesa di conoscere il contenuto del tuo lavoro.
Non mollare mai !!!!!
fiorderica

Inviato: 2004/1/18 22:16
_________________
...non mollare mai !.........
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


benvenuta
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/1/1 18:46
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 349
Livello : 17; EXP : 44
HP : 0 / 411
MP : 116 / 19138
Offline
benvenuta Amanda, anche da parte mia
Mi raccomando inondaci di tuoi consigli che qui nel sito c'è sempre bisogno di gente in gamba.. non lo siamo già ovviamente
un salutone e facci sapere del tuo libro. Hai già trovato un bel pò di lettori volenterosi. Visto?
ciao cri

Inviato: 2004/1/19 9:42
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: benvenuta
Sostenitore di OZoz
Iscritto il:
2004/1/1 18:46
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 349
Livello : 17; EXP : 44
HP : 0 / 411
MP : 116 / 19138
Offline
ops.. scusate..ho sbagliato a scrivere. Volevo dire: noi lo siamo già ovviamente... no non lo siamo

Inviato: 2004/1/19 9:44
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: ciao a tutti!
Not too shy to talk
Iscritto il:
2004/1/13 15:26
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 53
Livello : 6; EXP : 12
HP : 0 / 128
MP : 17 / 5955
Offline
Ciao Amanda. Mi piace il tuo approccio pragmatico e ottimista. Credo che sia il modo giusto di porsi di fronte al problema di scrivere e farsi pubblicare.
Purtroppo farsi leggere da un editore non è semplice e questo è abbastanza demoralizzante. Per citare un esempio, recentemente ho chiamato Mondadori per avere informazioni su come inviare loro un manoscritto inedito. Mi ha risposto una signora, peraltro gentilissima, che mi ha informato che al momento non accettano nuovi manoscritti, perchè sono intasati. Se il mio romanzo poteva rientrare nella definizione di "Giallo", allora potevo provare a partecipare ad un concorso, che loro patrocinano, il "concorso tedeschi". A parte questo non ci sono altre possibilità di essere presi in considerazione.
Se ci pensate è assurdo. Potrei aver scritto una boiata pazzesca o il nuovo Harry Potter (lo cito come esempio di successo editoriale ed economico) ma la cosa sarebbe irrilevante.
La soluzione migliore del problema, per i grandi editori, a mio parere, sarebbe quella di seguire il modello di Adelphi e simili. E' chiaro che farsi un'idea di un romanzo leggendo uno o due capitoli di esempio, un trafiletto o un riassuntino striminzito è un'impresa molto difficile. Non è una soluzione ideale e nemmeno una "buona" soluzione, però è sempre meglio che non leggere del tutto i nuovi libri che vengono proposti.
P.S. Approfitto dell'occasione per salutare tutti e per presentarmi, cosa che ho dimenticato di fare prima, pur avendo scritto un paio di interventi. Io mi chiamo Paolo, ho 33 anni e nella vita faccio un lavoro che non ha niente a che fare con la scrittura. A 14 anni però scrissi un libro. Non era un granchè, così, dopo un anno di passione, ho smesso - per quasi 20 d'anni, nel corso dei quali ho fatto altro (ma mi piacerebbe dire: "sono andato a letto presto"... ) Qualche mese fa, mi sono rimesso a scrivere. Ne sono usciti due romanzi, che sono piaciuti prima di tutto a me e poi a varie persone che mi hanno fatto complimenti bellissimi, incoraggiandomi su questa strada. Da ottobre, il primo dei due è in attesa di editore.

Inviato: 2004/1/19 11:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


re:rebiran
Home away from home
Iscritto il:
2003/10/23 14:08
Da tolentino (mc)
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1095
Livello : 29; EXP : 7
HP : 0 / 701
MP : 365 / 33081
Offline
ciao rebiran, o paolo che dir si voglia.
mi sa che con mondadori hai volato un attimo troppo alto, e comunque la signora ti ha esposto il problema così com'è:siamo in tantissimi a scrivere( e pochi a leggere), e quindi le case editrici sono intasate di romanzi.e comunque, il sistema che suggerisci tu è il sistema che adottano già: di solito, quando valutano, leggono una trentina di pagine; quindi decidono se andare avanti o cestinare.
una perplessità e un consiglio, se posso. la perplessità riguarda l'accenno al fatto che in pochi mesi hai scritto due romanzi: di solito alcuni mesi è il tempo necessario per una revisione decorosa, figuriamoci per la scrittura anche di un solo romanzo, a meno che tu non sia il nuovo king ( e tutto può essere, per carità).
il consiglio:lascia stare i complimenti bellissimi di amici, conoscenti e parenti, non c'è trappola peggiore alla maturazione di un (aspirante) scrittore.
cerca qualcuno esperto, del settore, foss'anche un editor a pagamento, ma che assolutamente non sia ammanicato con qualche casa edirtrice di quelle che chiedono contributi senza dare distribuzione.

Inviato: 2004/1/19 11:40
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


avventure e parenti serpenti
Just popping in
Iscritto il:
2004/1/16 15:59
Da Biella
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 48
Livello : 5; EXP : 75
HP : 0 / 118
MP : 16 / 5518
Offline
sono d'accordo con Fabrizio...
criscia per i consigli non sono proprio in gamba perchè per me funziona tutto al contrario. per esempio quando ho fatto leggere il manoscritto ad amici e conoscenti mi hanno riso in faccia, hanno detto "ma dove credi di andare, metti la testa a posto e cercati un lavoro adatto a te". Poi ultimamente, mi hanno fatto un'intervista su un giornale locale di Biella e i mei parenti (non so se prenderla come complimento o meno) hanno commentato così: certo, le risposte che ha dato non sono male, peccato che è troppo idiota per averle date lei". E nel rovescio della medaglia dalle case editrici ho trovato rispetto ( o per lo meno umanità), e siccome mia madre lavora nell'ambiente della letteratura per l'infanzia, ho partecipato ad un convegno di scrittori dove c'era anche la feltrinelli, mi sono divertita tantissimo, ho conosciuto gente simpaticissima, e finalmente, dopo tanti anni, ho iniziato a credere un pò di più in me stessa, ma il misterioso meccanismo che mi ha portato a tutto ciò è solo la volontà e e il ritorno dell'amore per la vita, che forse mi hanno aiutato.
Giosp: il libro è un'autobiografia. Sono partita dal presupposto che le biografie sono interessanti se parlano di persone che hanno lasciato qualcosa, quindi "personaggi". Oppure vite così disastrose che possono diventare qualcosa di buono, aiutare gli altri a farcela a superare i proprio problemi. Io sono della seconda categoria. Comunque il titolo è: Autobiografia di una strega italiana. Speriamo bene!
grazie a tutti!

Inviato: 2004/1/19 12:50
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


re: fabrizio
Not too shy to talk
Iscritto il:
2004/1/13 15:26
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 53
Livello : 6; EXP : 12
HP : 0 / 128
MP : 17 / 5955
Offline
Ciao Fabrizio. Lasciando da parte King, accetto di buon grado perplessità e consigli.


Inviato: 2004/1/19 13:50
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti1170544
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 40 utente(i) online (12 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 40

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 11
Ieri: 79
Totale: 6201
Ultimi: NicolasDup

Utenti Online:
Ospiti : 40
Membri : 0
Totale: 40
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it