logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 (3) 4 »

Re: Reportage Narrativo: ovvero?
Just popping in
Iscritto il:
2005/5/7 14:13
Da Svizzera
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 41
Livello : 5; EXP : 19
HP : 0 / 104
MP : 13 / 4426
Offline
Grazie... ne ho bisogno, come tutti noi... e... CREPI IL LUPO!

Inviato: 2005/7/19 9:14
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Reportage Narrativo: ovvero?
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/24 15:43
Da L'isola che non c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 405
Livello : 18; EXP : 72
HP : 0 / 443
MP : 135 / 19723
Offline
No...dai, ne hai bisogno un pò meno di noi, perchè il grosso è fatto e ora sei pronta a spiccare il volo! Vola alta!


Inviato: 2005/7/19 15:09
_________________
Alcuni dicono che quando è detta,
la parola muore.
Io dico invece che proprio quel giorno
comincia a vivere.

Emily Dickinson
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Reportage Narrativo: ovvero?
Just popping in
Iscritto il:
2005/5/7 14:13
Da Svizzera
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 41
Livello : 5; EXP : 19
HP : 0 / 104
MP : 13 / 4426
Offline
Un po' hai ragione: ma - credimi - non basta pubblicare un libro...
Inoltre, ne ho altri in cerca di editore, e non è ovvio!

Inviato: 2005/7/19 18:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Reportage Narrativo: ovvero?
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/24 15:43
Da L'isola che non c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 405
Livello : 18; EXP : 72
HP : 0 / 443
MP : 135 / 19723
Offline
Caspiterina...ma quanto scrivi?????

Dacci qualche dritta....dopo che hai finito il primo libro l'hai fatto correggere a qualcuno o l'hai spedito direttamente così?

Inviato: 2005/7/19 18:22
_________________
Alcuni dicono che quando è detta,
la parola muore.
Io dico invece che proprio quel giorno
comincia a vivere.

Emily Dickinson
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Reportage Narrativo: ovvero?
Just popping in
Iscritto il:
2005/5/7 14:13
Da Svizzera
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 41
Livello : 5; EXP : 19
HP : 0 / 104
MP : 13 / 4426
Offline
La verità: l'ho scritto rileggendolo mentre lo scrivevo, quindi l'ho dato al mio moroso e alla mia mamma!!!, per un primo giudizio ed eventuali segnalazioni di sviste o errori... a quel punto l'ho riletto (se ricordo bene), ma senza pensarci su molto. Poi ho spedito la sinossi e una lettera di presentazione... rimanendo in attesa della richiesta del manoscritto da inviare agli eventuali interessati... e così...
Comunque non ho scritto molto...
Solo: questo pubblicato, un altro in cerca, e uno in gestazione... ma ne ho diversi altri in testa...

Inviato: 2005/7/19 18:27
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Reportage Narrativo: ovvero?
Just can't stay away
Iscritto il:
2004/7/24 15:43
Da L'isola che non c'è
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 405
Livello : 18; EXP : 72
HP : 0 / 443
MP : 135 / 19723
Offline
"Ne ho diversi altri in testa"????? Ti auguri di portarli tutti a buon fine!

Inviato: 2005/7/19 20:57
_________________
Alcuni dicono che quando è detta,
la parola muore.
Io dico invece che proprio quel giorno
comincia a vivere.

Emily Dickinson
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Reportage Narrativo: ovvero?
Just popping in
Iscritto il:
2005/5/7 14:13
Da Svizzera
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 41
Livello : 5; EXP : 19
HP : 0 / 104
MP : 13 / 4426
Offline
Devo ammettere che l'aver avviato una discussione mi ha portata a fare nuove conoscenze e ciò mi rallegra. Tuttavia i dubbi iniziali mi restano. Spero davvero che qualcun altro possa fornirmi ragguagli in merito al genere “reportage narrativo”, perché mi trovo a un bivio… per continuare il mio romanzo dovrei capire fino a che punto posso metterci del mio. In altre parole vorrei creare un intero capitolo “falso”, prima di proseguire, dove descrivo un fatto non accaduto, per creare una metafora dell’effetto che ne è scaturito… sembra complicato detto così… ma di fatto non lo è. Se solo riuscissi a capire quali sono i paletti di un reportage narrativo…

Inviato: 2005/7/21 12:14
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Reportage Narrativo: ovvero?
Just popping in
Iscritto il:
2005/5/7 14:13
Da Svizzera
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 41
Livello : 5; EXP : 19
HP : 0 / 104
MP : 13 / 4426
Offline
???

Che faccio allora? boink!

Inviato: 2005/7/27 10:03
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Reportage Narrativo: ovvero?
Just popping in
Iscritto il:
2005/7/9 13:43
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 7
Livello : 1; EXP : 60
HP : 0 / 15
MP : 2 / 629
Offline
Ciao, sono nuovo del forum però penso di poter dire la mia sull'argomento perchè ho fatto un'esperienza nel campo del "reportage -narrativa".Innanzitutto devo dire che non ero a conoscenza di un filone cosiddetto "reportage-narrativa".Ho scritto un romanzo che ho inviato al Premio Calvino per l'edizione 2004.Non ho chiaramente vinto e non sono stato nominato neanche tra i finalisti, però mi hanno fatto una bella recensione.L'ho quindi corretto secondo le loro indicazioni e mi sono affidato ad un'agenzia letteraria, (proprio nei giorni scorsi ho firmato il contratto con l'Agenzia letteraria, per intenderci quella che ha lanciato Niffoi nel panorama nazionale) e adesso vediamo.....Il romanzo è incentrato su un fatto di cronaca vera , un processo per una strage di un'intera famiglia di 8 persone nel 1925, il resto è tutto inventato e si svolge nel 1990.Come vedi non penso che esista un limite all'invenzione.Penso che la cosa importante e che il tutto sia amalgamato bene.Nel mio pur sapendo , chi lo ha letto, che si tratta di un fatto di cronaca vera, non si riesce assolutamente a distinguere ciò che è inventato da ciò che è realmente successo.Penso che possa essere questa l'unica linea di demarcazione

Inviato: 2005/7/27 14:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Reportage Narrativo: ovvero?
Just popping in
Iscritto il:
2005/4/13 9:15
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 17
Livello : 2; EXP : 86
HP : 0 / 46
MP : 5 / 1974
Offline
Come non credere alle coincidenze.....
Prima di tutto volevo farti i miei complimenti Mmazzi...ho letto quello che hai postato e sono rimasto un pò a bocca aperta...
Sto scrivendo un romanzo che ho sognato dalla prima all'ultima scena.....si basa su una storia vera....si svolge gran parte in svizzera (sono svizzero di nascita ma vivo in italia).... e per quel che mi riguarda ho deciso di scrivere tutto quello che ho nella testa (metterò anche degli articoli - con l'autorizzazione degli autori dei pezzi si intende)...e per come la vedo io la soluzione è sempre la stessa:
"Romanzo"
Questo libro è un'opera di fantasia. Personaggi e luoghi citati sono invenzioni dell'autore e hanno lo scopo di conferire veridicità alla narrazione. Qualsiasi analogia con persone, vive o defunte, è assolutamente casuale.

Inoltre il mio editor saprà consigliarmi su cosa mettere o non mettere....spero. Per ora penso a scrivere.
Ciao e in bocca al lupo!!

Inviato: 2005/7/27 14:42
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti651233
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 53 utente(i) online (35 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 53

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 65
Ieri: 36
Totale: 5652
Ultimi: Paulette89

Utenti Online:
Ospiti : 53
Membri : 0
Totale: 53
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it