logo
 
OzBlogOz

Link sponsorizzati

Pubblicizza un corso o un concorso Vuoi pubblicizzare un corso di scrittura o di editoria o un concorso letterario su OZoz.it? Clicca qui!

Concorsi Letterari

Writers' Rooms




Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2)

Re: brainstorming- ovvero parlare senza un tema
Home away from home
Iscritto il:
2004/6/8 21:20
Da Brescia
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 1471
Livello : 32; EXP : 78
HP : 0 / 794
MP : 490 / 35495
Offline
mi sono sempre chiesta cosa volesse dire, ora lo so! Grazie

Inviato: 2006/3/30 16:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: brainstorming- ovvero parlare senza un tema
Just popping in
Iscritto il:
2006/2/26 17:16
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 14
Livello : 2; EXP : 50
HP : 0 / 37
MP : 4 / 1492
Offline
Fatemi capire... ma in questa discussione bisogna uscire un po' di testa? Scrivere quel che viene?

Mi sono perso qualcosa?

Aiuto!

Pari o dispari? .....miiiiiiiiiiiiiiio!


P.S.

Cavolate a parte, sono daccordo con i buddisti: la felicità è essere liberi, ed essere liberi significa aver perduto ogni paura...tutte.

Non è mica facile però...

Pippo.

Inviato: 2006/3/30 21:09
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: brainstorming- ovvero parlare senza un tema
La principessa dei Saiyan
Iscritto il:
2003/11/2 22:05
Da Prateria australiana
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3529
Livello : 45; EXP : 65
HP : 223 / 1116
MP : 1176 / 51820
Offline
Il sole è splendente...

ma sul ghiaccio

si può scivolare.






(Lo diceva l'Uomo Ombra )

Inviato: 2006/3/30 22:09
_________________
"And in the end the love you take is equal to the love you make."

The Beatles
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: brainstorming- ovvero parlare senza un tema
Quite a regular
Iscritto il:
2006/1/4 15:54
Da provincia Milano
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 195
Livello : 13; EXP : 0
HP : 0 / 300
MP : 65 / 12031
Offline
1942

Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello
che vorrei dirti di più bello
non te l'ho ancora detto.
(Nazim Hikmet)

Sabbia

Inviato: 2006/3/30 23:01
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: brainstorming- ovvero parlare senza un tema
Home away from home
Iscritto il:
2004/2/23 15:27
Da Cagliari
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1219
Livello : 30; EXP : 38
HP : 0 / 734
MP : 406 / 33445
Offline
La persistenza della memoria

Dalì stesso definì i propri quadri fotografie di sogni fatti a mano, realizzati con il preciso intento di materializzare con esatta precisione immagini irrazionali; opere come La persistenza della memoria sono concepite con una tale carica immaginativa, ed eseguite con una perizia tecnica così straordinaria, da poter essere annoverate tra i capolavori del XX secolo.
La persistenza della memoria è uno dei dipinti eseguiti da Dalì conseguentemente all’elaborazione del metodo paranoico-critico, così ribattezzato dallo stesso artista, cioè il far emergere l’inconscio, secondo quel principio dell’automatismo psichico teorizzato da Breton ma generato dagli interessi per la psicoanalisi e per gli scritti di Freud. Si trattava dell’interpretazione delle forme basata sulla capacità di rielaborarle con l’immaginazione, similmente alla lezione di Leonardo da Vinci che invitava ad osservare le macchie sui muri per vedervi affiorare delle figure; in tal modo all’occhio umano si schiudevano muovi mondi, che sarebbe stato compito della pittura poi concretizzare.
Fra le varie testimonianze di questa capacità che Dalì acquisì di simulare il disordine di una mente paranoica, e di percepire immagini nascoste dietro l’apparenza, senza che la sua stessa mente fosse turbata (La sola differenza tra me e un pazzo è che io non sono pazzo, disse l’artista) è, appunto, La persistenza della memoria, l’opera più conosciuta di Dalì, tanto che il motivo degli orologi molli che si liquefanno è poi diventato uno dei più famosi del Novecento.
Dalì stesso collegò tale soggetto alla propria ossessione per tutto ciò che era molle, e affermò che l’idea gli era venuta mangiando del formaggio Camembert stagionato.
Il molle, il contrario del duro, non poteva esprimersi pittoricamente meglio che in questo dipinto, che è allo stesso tempo la storia della personalità di Dalì, esternamente simile ad una fortezza, internamente sensibile ed ipermolle.
…E il giorno in cui decisi di dipingere gli orologi, li dipinsi molli. Accadde una sera che mi sentivo stanco e avevo un leggero mal di testa…A completamento della cena avevamo mangiato un camembert molto forte e, dopo che tutti se ne furono andati, io rimasi ancora a lungo seduto a tavola, a meditare sul problema filosofico della “ipermollezza” posto da quel formaggio…Quando, due ore dopo, Gala tornò dal cinema, il quadro, che sarebbe diventato uno dei miei più famosi, era terminato.
Nel 1935 scrisse: i famosi orologi molli non sono altro che il molle, pazzo, solitario, paranoico-critico Camembert del tempo e dello spazio.
Il quadro è di un fascino incredibile e si presta a molteplici, anche fantasiose o azzardate interpretazioni, addirittura secondo alcuni critici gli orologi flosci nasconderebbero la paura dell’impotenza, ma piace di più pensare a questo dipinto come ad una geniale interpretazione della memoria e del tempo, trasposizione dell’onirico nel figurativo ed ennesima felice intuizione dell’incredibile genio di Dalì.

G E N I O.

Inviato: 2006/7/13 15:41
_________________
Se a OzBlogOz imbocchi il vicolo giusto, puoi trovare di tutto... Di tutto di più.
(citazione di Sin City... rivisitata )
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: brainstorming- ovvero parlare senza un tema
La principessa dei Saiyan
Iscritto il:
2003/11/2 22:05
Da Prateria australiana
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 3529
Livello : 45; EXP : 65
HP : 223 / 1116
MP : 1176 / 51820
Offline
Danzi mai col diavolo nel pallido plenilunio?

Inviato: 2006/7/13 17:04
_________________
"And in the end the love you take is equal to the love you make."

The Beatles
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: brainstorming- ovvero parlare senza un tema
Home away from home
Iscritto il:
2004/2/23 15:27
Da Cagliari
Gruppo:
Utenti Registrati
Libro Bianco
Messaggi: 1219
Livello : 30; EXP : 38
HP : 0 / 734
MP : 406 / 33445
Offline
Citazione:

Shoen ha scritto:
Danzi mai col diavolo nel pallido plenilunio?


Ultimamente no, sto cambiando giro di amicizie.
Ah, se lo vedi salutamelo!

Inviato: 2006/7/14 16:17
_________________
Se a OzBlogOz imbocchi il vicolo giusto, puoi trovare di tutto... Di tutto di più.
(citazione di Sin City... rivisitata )
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: brainstorming- ovvero parlare senza un tema
Just popping in
Iscritto il:
2006/7/23 17:08
Da avellino
Gruppo:
Utenti Registrati
Messaggi: 6
Livello : 1; EXP : 47
HP : 0 / 11
MP : 2 / 453
Offline
Ho incrociato sulla mia strada una carrozzina.

Due bambini, esili nel corpo come nell’età: capelli neri, unti, scomposti, occhi castani,
il braccio teso veniva agitato esprimendo l’ingenua volontà di raggiungere un luogo e una donna,
“mamma”.

Lo sguardo allora seguiva il braccino agitato:
lei, china oltre il marciapiede, tra i secchi,
intenta a frugare in un cartone
gettato come altri a contenere il nostro sporco,
quello di cui ci liberiamo ogni giorno portandolo fuori dalle nostre case.

E intanto il passo avanzava
senza interrompere il proprio ritmo
portando nei soliti luoghi un’anima sporca
unta dal meschino denaro che ogni giorno nutre
la nostra indifferenza alla sofferenza del mondo.

R.E.

--------------------------
editato da ozoz: FAQ

Inviato: 2006/7/29 10:29
_________________
R.E.
http://www.iocolibri.it
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Newsletter

Se vuoi ricevere la segnalazione di 1.000 bandi di concorsi letterari l'anno, iscriviti alle nostre newsletter Corsi&Concorsi!


Novità
  O  I  S 
Iscritti14172
Oggi · Ieri · Settimana

Utenti Online 41 utente(i) online (31 utente(i) in Forum)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 41

Altro...

Membri Membri:
Oggi: 14
Ieri: 10
Totale: 5535
Ultimi: CorineSchw

Utenti Online:
Ospiti : 41
Membri : 0
Totale: 41
Lista Utenti [Popup]

© 1999-2017 OZoz.it